Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Cablaggio motore ad induzione fancoil

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto Utentemario_maggi, Foto UtenteSandroCalligaro, Foto Utentefpalone

0
voti

[1] Cablaggio motore ad induzione fancoil

Messaggioda Foto Utenteamistad » 10 giu 2018, 12:25

Buongiorno, leggo da appassionato questo forum che tra l'altro mi é stato utile in innumerevoli occasioni. Da un po sto cercando di risolvere un problema. Relativo al. Collegamento di alcuni fancoil (precisamente 20) regalati da un amico ma purtroppo dei quali. È andata persa. La. Morsettiera. Per. Il. Cablaggio del. Motore al sistema di controllo ed alla rete. Ho studiato il. Motore e dovrebbe essere a tre velocita. Comunque sono riuscito a farlo funzionare ma solo. A caldo in modulazione della. Velocità automatica (solo min e max) quindi senza la velocita intermedia utilizzando il sistema di controllo. On board.

Ora vorrei bypassare il. Sistema. Di controllo onboard e utilizzare uno dei tanti sistemi di controllo per motori ad induzione a tre velocità che si trovano in commercio ma.... Il collegamento che usavo è un po' improvvisato.

Mi servirebbe il. Vostro aiuto per identificare i poli del. Motore cosi da adattare il. Nuovo regolatore di velocità.

Ps ho scritto alla casa costruttrice dei motori ma.... Sono vecchi e non credo di avere. Risposte.

Allego foto. Della targhetta del. Motore. E foto del motore
Avatar utente
Foto Utenteamistad
0 2
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 10 giu 2018, 11:10

0
voti

[2] Re: Cablaggio motore ad induzione fancoil

Messaggioda Foto Utenteamistad » 10 giu 2018, 12:37

Cavi del motore
Allegati
IMG-20180610-WA0002.jpg
Avatar utente
Foto Utenteamistad
0 2
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 10 giu 2018, 11:10

0
voti

[3] Re: Cablaggio motore ad induzione fancoil

Messaggioda Foto Utenteamistad » 10 giu 2018, 12:41

Questa foto si riferisce al fan coil attualmente montato e funzionante a caldo. La macchia modula la velocità tra min, Max e stop quando messa in auto (Confort sul controller onboard) ma non funziona se voglio forza a min o Max (si spegne a min e va solo a Max se impostato a max) il termostato consensuale di minima temo a caldo funziona infatti messo a auto non parte se la temp dell'acqua non sale. A freddo va solo a Max


Pertanto mi sono deciso a rivedere i collegamenti e posizionare un nuovo controllore di sanampianta
Avatar utente
Foto Utenteamistad
0 2
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 10 giu 2018, 11:10

0
voti

[4] Re: Cablaggio motore ad induzione fancoil

Messaggioda Foto Utenteamistad » 10 giu 2018, 12:42

Dati di targa del motore
Allegati
IMG-20180610-WA0001.jpg
Avatar utente
Foto Utenteamistad
0 2
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 10 giu 2018, 11:10

0
voti

[5] Re: Cablaggio motore ad induzione fancoil

Messaggioda Foto Utenteamistad » 10 giu 2018, 12:44

Motore non cablato
Allegati
IMG-20180610-WA0000.jpg
Avatar utente
Foto Utenteamistad
0 2
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 10 giu 2018, 11:10

0
voti

[6] Re: Cablaggio motore ad induzione fancoil

Messaggioda Foto Utenteamistad » 10 giu 2018, 12:46

Pomeriggio verifico i cavi con il tester. Accetto ogni tipo di suggerimento per identificare i poli e poter far funzionare il motore alle tre velocità previste. Grazie
Avatar utente
Foto Utenteamistad
0 2
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 10 giu 2018, 11:10

0
voti

[7] Re: Cablaggio motore ad induzione fancoil

Messaggioda Foto Utenteamistad » 10 giu 2018, 12:48

Non si vede in foto ma i cavi giallo e rosso sono sempre stati uniti insieme. Altro non so per ora
Avatar utente
Foto Utenteamistad
0 2
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 10 giu 2018, 11:10

0
voti

[8] Re: Cablaggio motore ad induzione fancoil

Messaggioda Foto Utenteamistad » 10 giu 2018, 12:59

Questo è il nuovo regolatore che vorrei utilizzare
Allegati
IMG-20180610-WA0003.jpg
Avatar utente
Foto Utenteamistad
0 2
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 10 giu 2018, 11:10

0
voti

[9] Re: Cablaggio motore ad induzione fancoil

Messaggioda Foto UtenteEnrico89 » 12 giu 2018, 20:24

Ciao amistad,

i motori a 3 velocità come quelli dei fancoil non funzionano variando i poli ma aggiungendo di volta in volta un pezzo di avvolgimento aggiuntivo in modo da variare la velocità



quindi usando un multimetro dovresti riuscire a vedere le resistenze crescenti:
tra il principale e la bassa hai la resistenza maggiore, tra la media-bassa e media-alta in teoria trovi la stessa resistenza e così ti fai lo schema del motore.
una volta che hai lo schema colleghi i cavi come da schema del controller.
H=alta
M=media
Lo=bassa
Na/Nc=principale (in base a come deve lavorare il fancoil)


spero di essere stato chiaro
Avatar utente
Foto UtenteEnrico89
0 2
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 9 mag 2018, 12:33


Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti