Pagina 1 di 1

Avviamento Soft Starter

MessaggioInviato: 13 nov 2012, 17:08
da Treste
Salve a tutti

ho un problema di questo tipo,ho un alimentazione 400V 3~ e devo sostituire un avviamento stella triangolo per un MOT.TRIFASE 132M A4 kW.7,5-IE2 V.400/692 Hz.50 B3.
Ho quindi acquistato un soft starter da inserire a monte della protezione termica, ma come devo collegare il motore?
A stella o a triangolo?

Re: Avviamento Soft Starter

MessaggioInviato: 13 nov 2012, 17:45
da nick88ciao
dipende da quanta coppia ti serve, per il massimo della coppia lo metti a triangolo, altrimenti se ti basta un po' più della metà della coppia nominale a stella. la velocità nominale non cambia.
Il soft starter fa il suo lavoro bene in entrambi i casi

Re: Avviamento Soft Starter

MessaggioInviato: 13 nov 2012, 17:59
da lambon
Sicuramente a triangolo
Se collegato a stella va alimentato a 692V non a 400V
La cosa importante da sapere è che con un softstarter si ottiene una coppia di avviamento inferiore
a quella ottenuta dall'avviamento diretto

Re: Avviamento Soft Starter

MessaggioInviato: 13 nov 2012, 18:06
da nick88ciao
dipende da come si vuole utilizzare il motore. il soft starter sono solo dei triac che alimentano in modo graduale due delle tre fasi imponendo al motore una rampa di accelerazione
Se lo si fa lavorare a stella è come sottoalimentare il motore, consuma meno ma ovviamente ha anche minore coppia tutto qui

Re: Avviamento Soft Starter

MessaggioInviato: 13 nov 2012, 23:52
da Treste
OK mi sembra di capire che non posso far grossi danni, casomai avrò una diversa partenza, ma la cosa è verificabile e modificabile,grazie a entrambi..cercherò un po' di toria per chiarirmi meglio le idee :mrgreen:

Re: Avviamento Soft Starter

MessaggioInviato: 14 nov 2012, 0:20
da Candy
da inserire a monte della protezione termica

Molto, ma molto meglio a valle.
non posso far grossi danni

Non è scontato e, attenzione alle vibrazioni che induce un simile sistema di regolazione.

Queste regolazioni si prestano appena bene quando la coppia resistente collegata al motore è proporzionale alla velocità; altrimenti il risultato è deludente, a meno che non si vogliano unicamente limitare le correnti di spunto, ma con l'aggravante di introdurre molte armoniche di corrente in rete.

Re: Avviamento Soft Starter

MessaggioInviato: 14 nov 2012, 0:22
da giannid19
Il motore va collegato come a triangolo per i 400V come indicato sulla targa, il fatto che sia avviato attraverso un soft starter non cambia nulla.
Sotto_alimentare un motore asincrono non è un buona idea, se quel motore è stato messo lì con quella potenza è ci sarà un ragione, sotto_alimentarlo significa molta potenza in meno e cattivo funzionamento.

Candy aveva già risposto

Re: Avviamento Soft Starter

MessaggioInviato: 29 nov 2012, 11:34
da azocchi
Esatto , l'andamento della coppia va con il quadrato del valore di tensione di alimentazione quindi...fate voi !! :-P