Pagina 1 di 2

Scelta motore elettrico per go kart

MessaggioInviato: 24 feb 2017, 17:01
da Nikonight
Salve,
sono uno studente di 4°superiore di elettronica ed elettrotecnica, e vorrei portare al esame del diploma un go kart elettrico costruito da me (tranne telaio).
Quale motore elettrico mi consigliereste? AC o DC? con quanta coppia? con quanti kW? con quanti rpm?

Ovviamente deve avere un buon spunto iniziale e abbastanza coppia in quanto voglio fare un progetto serio con delle potenzialità, senza però spendere per i componenti (batterie, motore ed in caso inverter) l'ira di dio, perché non sono particolarmente abbiente. Dalla mia ho solo la passione sfrenata per l'elettronica/elettrotecnica e la meccanica.

Se avete un idea specifica anche del modello del motore o dei componenti da utilizzare ve ne sarei grato...

Vi lascio linkato un video che mi ha molto colpito, ovviamente non posso farlo come questo, perché solo il motore costa 1500€ ed è una spesa insostenibile, pero mi piacerebbe che ci si avvicinasse, nel senso che se da fermo butto giù tutto l'acceleratore il kart perde aderenza.
https://youtu.be/O-MD_4F7sNs

oppure anche questo: https://youtu.be/lF8_cOw91Ds

Quando avrò assemblato il kart farò anche il tachimetro e il sistema ABS e TCS attraverso l'utilizzo di un micro-controllore o con logia cablata.

Re: Scelta motore elettrico per go kart

MessaggioInviato: 24 feb 2017, 17:32
da MarcoD
vorrei portare al esame del diploma un go kart elettrico costruito da me (tranne telaio).


Che spasso :-)
Pertendo da zero mi pare un progetto molto ambizioso !
Non so proprio come aiutarti.
Vuoi proprio unire l'utile (del progetto x l'esame) al dilettevole (go kart ) !.
Prima cosa: NON inventare l'acqua calda, ma analizzare cosa hanno fatto gli altri, copiare e se possibile migliorare...
Forse trovi un gokart elettrico in scatola di montaggio, o uno usato, e ti dedichi a capire come è stato progettato/costruito.

Hai già la meccanica: telaio, ralla sterzo, sospensioni, ruote, ecc.. ?

Della stessa importanza didattica potresti realizzare:
un carrello motorizzato ( forse meno pericoloso)
una carrozzina per disabili motorizzata (obiettivo altruistico, politicamente corretto)
una bicicletta elettrica.

Dovresti prima definire i requisiti:
autonomia (da cui dimensione costo batterie (piombo NiMh, Litio ?)
massa con passeggero (peso)
accelerazione, velocità massima
tipo di trasmissione (catena, ruote dentate, ingranaggi)

da cui ricavare i requisiti di potenza/velocità massima del motore,

Attendo di leggere altri post sull'argomento...

O_/

Re: Scelta motore elettrico per go kart

MessaggioInviato: 24 feb 2017, 17:42
da SandroCalligaro
Prima di tutto un kart fai-da-te potrebbe essere un giocattolo pericoloso, certamente lo sai.
In particolare mi preoccuperebbe la meccanica, ma anche la parte elettrica...
Le tensioni dovranno essere basse, immagino, appunto per non renderlo ulteriormente pericoloso (36-48 V sono tipiche tensioni usate anche nei carrelli elevatori).

Per la potenza...
Secondo me i conti li sai già fare, visto che hai studiato fisica.

Quanto peserà il kart con il pilota?
Se ipotizzi una certa accelerazione costante (da 0 a V in T secondi), trascurando attriti (cosa che sulla partenza da fermo e per velocità non troppo alte mi sembra ragionevole) e perdite della trasmissione, se conosci la massa di kart+pilota sai quanta forza ti occorre.
La potenza per avere quell'accelerazione costante fino a velocità V sarà il prodotto della forza che hai trovato per V.

Re: Scelta motore elettrico per go kart

MessaggioInviato: 24 feb 2017, 17:45
da gammaci
Mi inserisco a scopo guardone :mrgreen:

Il problema è il budget, ed è quello che guida. Motori da una decina di cavalli si trovano facilmente, non certo i 128 cavalli ai quali, sinceramente, non so se credere.

Foto UtenteNikonight spero tu ti renda conto dei problemi che dovrai affrontare, correnti dell'ordine delle centinaia di ampere, meccanica sofisticata, batterie costose e delicate non è solo
sistema ABS e TCS

il problema :mrgreen:

Re: Scelta motore elettrico per go kart

MessaggioInviato: 24 feb 2017, 18:05
da danielepower
Il giorno dell' orale di maturità cosa fai? inviti la commissione ad uscire? compresa la prof di storia/letteratura super annoiata a cui non interessa nulla delle tue conoscenze dell'elettrotecnica, anche se il giorno dopo sarai un perito, ma solo la sua materia perché per lei importantissima più di ogni altra cosa?

Io ti consiglio di realizzare il progetto anche in forma teorica(ho scritto "anche" perché ti aguro di farlo d'avvero, hai comunque un estate a disposizione), con tutti i dettagli, tutta la documentazione e magari qualche slide figa da mostrare alle prof di storia.
I prof che andranno davvero a valutare quello che hai fatto saranno quelli ingegneri, delle materie tecniche, che capiranno il tuo impegno e l'eventuale infattibilità del progetto per motivi economici/di tempo/di potenze in gioco/ di spazio ecc
Se il 30 lo meriti te lo mettono ad occhi chiusi.

Io alla maturità portai un progetto di un impianto fotovoltaico stand-alone che al posto del regolatore di carica aveva un differenziale trifase ma shh
O_/

Re: Scelta motore elettrico per go kart

MessaggioInviato: 24 feb 2017, 18:12
da Nikonight
grazie, sono sempre stato appassionato di kart e moto e quando mi è venuto in mente che per l'esame avrei potuto portarne un kart elettrico (con tutta la coppia già disponibile a 0rpm) mi è salita l'adrenalina a mille, perché poi dopo l'esame, io, mio fratelloe mio papà, l'avremmo potuto usare per divertirci :D

il telaio con lo sterzo e seggiolino non li ho ne ancora sotto mano ma li comprerò una volta scelta la parte elettrica perché devo prendere un telaio con dimensioni adatte per ospitare i componenti, soprattutto facendo attenzione per le batterie.

1)per quanto riguarda le batterie vorrei prima vedere se riesco con quelle al litio, poi se troppo costose usare quelle al piombo.
2)massa sotto i 200Kg
3)accelerazione pensavo 0-100Km/h massimo intorno ai 4-5 secondi e velocita massima minimo 60-70Km/h
4) per il tipo di trasmissione sto ancora guardando se è meglio catena o cinghia, invece per il numero dei denti sulle corone e di conseguenza il rapporto di trasmissione non saprei come sceglierlo

NB: se dovessi trovare un motore che riesce a farmi arrivare a 100Km/h ma nello scatto da fermo non da quella botta di coppia che cerco, metterei una corona bella grande sull'albero di trasmissione cosi da arrivare a 60-70Km/h ed avere una accelerazione corposa.

mi rendo conto delle vostre preoccupazioni sul lato della sicurezza ma vi assicuro di essere più che a conoscenza dei rischi, ovviamente cercherò di isolare il meglio possibile tutti i contatti elettrici.
Io sono un motociclista, o per lo meno mi sento di esserlo, perché molti non ritengono l'utilizzo medio annuale di 10000Km di una yamaha yzf r125 (my2015) come accettabile solo perché è un 125.Con questo volevo dirvi che ho visto molti incidenti di moto di cui alcuni avvenuti anche a miei amici e parenti ed alcuni finiti molto male, perciò so bene la preziosità di questa esile vita e non rischio la mia pelle solo per andare forte irresponsabilmente con un kart, lo voglio potente perché lo usero nel piazzale di casa mia con tutte le precauzioni e con l'esperienza maturata dopo oltre 6 anni di gare domenicali di kart (non agonistiche).

..............................................................................................................................
per postarlo in commissione non ci sono problemi, ho già accurato che è possibile farlo perché ci sono rampe e le porte sono grandi perché la struttura è un ex caserma.
.................................................................................................................................

grazie mille per l'aiuto che mi state dando

Re: Scelta motore elettrico per go kart

MessaggioInviato: 24 feb 2017, 18:22
da gammaci
Va bè, se ti senti sicuro ...
Budget :?:
La botta grossa sono le liPo e il motore con il suo regolatore :mrgreen:

Re: Scelta motore elettrico per go kart

MessaggioInviato: 24 feb 2017, 18:41
da mario_maggi
Nikonight,
prima di tutto dovresti progettare il kart, definire dimensioni e pesi, e in base a quelli fissare la trasmissione, il motore, il driver e la batteria.
Motore brushless o a corrente continua non fa grande differenza, nel tuo caso. Dipende da cosa riesci a trovare di occasione a basso prezzo.
Per l'accelerazione, puo anche dire da 0 a 60 km/ora, 100 km/ora potrebbe essere una velocità esagerata per un veicolo fatto in casa.
Ciao
Mario

Re: Scelta motore elettrico per go kart

MessaggioInviato: 24 feb 2017, 19:06
da Nikonight
Salve Mario Maggi, vorrei farle una domanda, cosa intende per driver?

Re: Scelta motore elettrico per go kart

MessaggioInviato: 24 feb 2017, 19:10
da mario_maggi
Nikonight, dammi pure del tu, come usiamo fare tutti qui sul forum.
Con "driver" si intende l'elettronica collocata tra batteria e motore, può essere un chopper se l'uscita è in corrente continua, oppure un inverter se l'uscita è a corrente alternata.
Ciao
Mario