Pagina 1 di 1

Batteria di rifasamento

MessaggioInviato: 31 ott 2017, 13:46
da IngMar
Salve a tutti,
una info:
si è bruciato un banco di rifasamento di un impianto di sollevamento acque, esso ha du epompe una di 100 kW e una di circa 90 kW
potrebbe essere stata un'eccessiva energia reattiva per il banco condensatori?

Re: Batteria di rifasamento

MessaggioInviato: 31 ott 2017, 14:44
da aldofad
Di preciso cosa si e’ bruciato? Un (o piu’) condensatori o altro/i componenti?

Re: Batteria di rifasamento

MessaggioInviato: 31 ott 2017, 15:38
da fpalone
IngMar ha scritto:potrebbe essere stata un'eccessiva energia reattiva per il banco condensatori?

La potenza reattiva generata dal banco condensatori non dipende dalla potenza reattiva assorbita dal carico, ma solo dalla tensione ai morsetti della batteria di condensatori.
Se non ci sono state sovratensioni sostenute, il banco condensatori non ha erogato una potenza reattiva superiore alla nominale.

Re: Batteria di rifasamento

MessaggioInviato: 31 ott 2017, 15:43
da IngMar
si fpalone, hai ragione ho scritto una sciocchezza..quindi probabilmente potrebbe essere stata una sovratensione temporanea a creare il danno?

Re: Batteria di rifasamento

MessaggioInviato: 31 ott 2017, 15:44
da IngMar
aldofad ,
si sono bruciati i condensatori di rifasamento..il numero ( se una parte o tutti) non saprei, devo ancora accertarmene.

Re: Batteria di rifasamento

MessaggioInviato: 31 ott 2017, 15:51
da fpalone
IngMar ha scritto:una sovratensione temporanea

le cause più frequenti sono proprio le sovratensioni transitorie (fulminazioni, manovra) o temporanee (durate da alcuni cicli fino a diversi secondi).
Alternativamente, potrebbero essere state causate da tensioni fortemente distorte, con un alto contenuto armonico, che aumenterebbero la corrente circolante nei condensatori.
I condensatori erano in servizio da molti anni al momento del guasto? E' cambiato qualcosa nello schema dell'impianto o nei macchinari utilizzati?

Re: Batteria di rifasamento

MessaggioInviato: 31 ott 2017, 16:28
da IngMar
Sono in funzione da circa due anni, da come sono riuscito a capire

Re: Batteria di rifasamento

MessaggioInviato: 31 ott 2017, 20:14
da StefanoSunda
quindi probabilmente potrebbe essere stata una sovratensione temporanea a creare il danno?
Penso di si - Probabilmente l’impianto di rifasamento non è regolato correttamente, ed è andato in capacitivo aumentando di conseguenza la tensione. Puoi far sapere com’è realizzato l’impianto di rifasamento, quanti gradini o gruppi di condensatori, vengono inseriti, e la capacità totale, e dati d’impianto. Quoto FPalone.

Re: Batteria di rifasamento

MessaggioInviato: 1 nov 2017, 9:29
da aldofad
Un condensatore si danneggia sia per sovratensione che per sovratemperatura, in quest’ultimo caso per un’elevata frequenza di cicli carico/scarico congiuntamente a scarso raffreddamento. Vanno indagati entrambi gli scenari

Re: Batteria di rifasamento

MessaggioInviato: 3 nov 2017, 22:11
da IngMar
Grazie per le risposte, appena so qualche informazione piu dettagliata scriverò..al momento non ho ricevuto nessuna info o documentazione :-|