Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Pompa di scarico trifase

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto UtenteSandroCalligaro, Foto Utentefpalone, Foto Utentemario_maggi

0
voti

[1] Pompa di scarico trifase

Messaggioda Foto Utentesetteali » 10 lug 2018, 19:58

Mi hanno portato una pompa per lavastoviglie per controllare se è buona o no!
Fino a qui niente di particolare, ma una volta tolta dal suo involucro si vede lo statore con tre campi collegati a stella, passato il primo momento di meraviglia perché è la prima volta che ne vedo una fatta così, guardo l'involucro e stampigliato c'è : " 3P AC 54V/55Hz ".
Allora prendo 48 V AC dal banco ed un condensatore da 3,3 µF dal cassetto è collegata, gli dò tensione, ma la pompa vibra.
Cosa può esserci mai che non la fa funzionare?
Il rotore gira liberamente e gli avvolgimenti hanno continuità.
Dove sbaglio????
O_/
Allegati
SAM_0849.JPG
SAM_0848.JPG
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
3.901 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2219
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[2] Re: Pompa di scarico trifase

Messaggioda Foto UtenteSandroCalligaro » 10 lug 2018, 23:39

Potrebbe trattarsi di un motorino sincrono?
Si riesce a vedere in qualche modo come è fatto lo statore?
E se ruoti a mano lo statore, misuri qualche tensione, a vuoto?
Avatar utente
Foto UtenteSandroCalligaro
1.653 4 4
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 695
Iscritto il: 6 ago 2015, 19:25

0
voti

[3] Re: Pompa di scarico trifase

Messaggioda Foto Utentemir » 11 lug 2018, 8:32

setteali ha scritto:Allora prendo 48 V AC dal banco ed un condensatore da 3,3 µF dal cassetto è collegata, gli dò tensione, ma la pompa vibra.

Hai provato con un condensatore di capacità maggiore, tipo 10 microF ? :-k
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
57,3k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19541
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[4] Re: Pompa di scarico trifase

Messaggioda Foto Utentesetteali » 11 lug 2018, 8:35

Ciao Sandro,
forse ti sei confuso tra rotore e statore, per me lo statore è quello che ho messo in foto, o sbaglio?
Penso senz'altro che sia un motore sincrono ed anche senza magneti fissi nel rotore, asserisco questo perché facendo girare a mano il rotore non si sentono i blocchi che i poli dei magneti esercitano sui poli formati dallo statore.
Ho guardato se riuscivo a smontare il rotore, ma è rinchiuso ermeticamente nell'involucro di plastica.
Facendo girare a mano il rotore su ogni campo misuro una tensione alternata.
Ogni campo misura 50 mH.
O_/



P.S.
leggo, mentre scrivo, la domanda di @mir, ora provo.
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
3.901 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2219
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[5] Re: Pompa di scarico trifase

Messaggioda Foto Utentesetteali » 11 lug 2018, 8:47

mir ha scritto:........
Hai provato con un condensatore di capacità maggiore, tipo 10 microF ? :-k


Ho provato con un condensatore da 15 µF, ma niente da fare, vibra soltanto.

Io posso anche pensare che il rotore sia fatto con un magnete permanente e che abbia perso il magnetismo perché la pompa è rimasta bloccata a lungo ed i campi elettromagnetici lo hanno smagnetizzato, ma certo non gli è rimasto proprio niente.

E poi come lo alimentano questo motore ? Dai dati sembra in AC a 55 Hz, perciò non dovrebbero esserci problemi ad alimentarlo con un trasformatore a 48V .
#-o #-o
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
3.901 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2219
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[6] Re: Pompa di scarico trifase

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 11 lug 2018, 8:56

Se si tratta di un sincrono non devi alimentarlo bruscamente a 55Hz ma fare uno sweep in frequenza (0-55) per permettere al rotore di agganciare il campo rotante.
Cosa difficile da replicare senza l'elettronica che lo alimenta all'interno della macchina.
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
2.402 2 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 1249
Iscritto il: 16 giu 2011, 15:25
Località: Rovigo

0
voti

[7] Re: Pompa di scarico trifase

Messaggioda Foto Utentesetteali » 11 lug 2018, 9:13

JAndrea ha scritto:Se si tratta di un sincrono non devi alimentarlo bruscamente a 55Hz ma fare uno sweep in frequenza (0-55) per permettere al rotore di agganciare il campo rotante.
.......


Ciao,
penso che tu abbia ragione, nel frattempo sono riuscito a smontare il rotore ( era più facile di quanto sembrava) e questo è formato proprio con un magnete permanente, non ha molta potenza, ma ne ha!

:roll: Stavo facendo un ragionamento, così, tanto per picchiarsi il martello sulle dita, negli ultimi 20 anni, hanno usato pompe con il rotore a magnete permanente ermeticamente chiuso per l'esterno e due campi elettromagnetici e funzionavano perfettamente anche meglio di quelle precedenti, ora hanno fatto queste con tre campi .....e ci vuole un'elettronica dedicata per farle girare !!!!! ||O

Credo che valga la pena acquistarne una nuova e non pensare che siano soldi buttati :-)
O_/
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
3.901 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2219
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[8] Re: Pompa di scarico trifase

Messaggioda Foto Utentemir » 11 lug 2018, 9:21

setteali ha scritto:Credo che valga la pena acquistarne una nuova e non pensare che siano soldi buttati :-)

...
setteali ha scritto:Il rotore gira liberamente e gli avvolgimenti hanno continuità.

..
setteali ha scritto:un magnete permanente, non ha molta potenza, ma ne ha!

..
non sarà il caso di dare un'occhiata al relativo modulo/circuito di alimentazione di questo motore ? .. ;-)
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
57,3k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19541
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[9] Re: Pompa di scarico trifase

Messaggioda Foto Utentesetteali » 11 lug 2018, 10:19

Metto le foto della scheda che controlla la lavastoviglie e la pompa di scarico.
I morsetti della pompa fanno capo ai tre punti contrassegnati .
C'è un IC che è : FSB50450T Smart Power Module (SPM)
Tutto quello che posso fare è controllare il relè se fa la commutazione, poi non mi è possibile avventurarmi sull'IC.
Vi farò sapere O_/
Allegati
fsb.png
SAM_0851.JPG
SAM_0850.JPG
<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
3.901 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2219
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[10] Re: Pompa di scarico trifase

Messaggioda Foto UtenteSandroCalligaro » 11 lug 2018, 15:22

setteali ha scritto::roll: Stavo facendo un ragionamento, così, tanto per picchiarsi il martello sulle dita, negli ultimi 20 anni, hanno usato pompe con il rotore a magnete permanente ermeticamente chiuso per l'esterno e due campi elettromagnetici e funzionavano perfettamente anche meglio di quelle precedenti, ora hanno fatto queste con tre campi .....e ci vuole un'elettronica dedicata per farle girare !!!!! ||O
Ma prima erano con condensatore? Credo che ci sia una certa differenza in termini di controllabilità (velocità variabile) e di efficienza, anche se, al di sotto di certe potenze, la ricerca di efficienza potrebbe sembrare davvero un accanimento...

PS: ovviamente, sopra intendevo "rotore", non "statore".
Avatar utente
Foto UtenteSandroCalligaro
1.653 4 4
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 695
Iscritto il: 6 ago 2015, 19:25

Prossimo

Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti