Pagina 2 di 2

Re: motore asincrono e coppie polari

MessaggioInviato: 7 feb 2019, 12:07
da marc96
link davvero interessanti, grazie.

Re: motore asincrono e coppie polari

MessaggioInviato: 7 feb 2019, 15:39
da admin
La configurazione elettrica dei circuiti si ripete f volte al secondo.
Tra una configurazione e la successiva passano T= \frac{1}{f} secondi.
In quell'arco di tempo, la configurazione spaziale del campo magnetico si sposta di uno spazio pari alla distanza geometrica, misurata lungo la circonferenza di statore, tra due poli omonimi.
Nella circonferenza di statore ci sono p coppie di poli.
Il che significa che il campo magnetico, per riprodurre la sua configurazione spaziale, impiega più tempo di quello che impiegano le grandezze elettriche a ripetersi.
Precisamente tale tempo è direttamente proporzionale al periodo della frequenza elettrica e la costante di proporzionalità è il numero di coppie polari.
T_m=pT
Mentre ogni secondo le grandezze elettriche si ripetono f volte, la configurazione spaziale del campo magnetico si ripete f_m=\frac{f}{p} volte.
Più alto è il numero di coppie polari, a parità di frequenza elettrica, più alto è il tempo che il campo magnetico impiega per fare un giro completo. Quindi, maggiore è il numero di poli magnetici, minore è la velocità di rotazione del campo magnetico.

Re: motore asincrono e coppie polari

MessaggioInviato: 7 feb 2019, 16:31
da marc96
grazie anche a te Foto Utenteadmin, siete chiarissimi ed è un piacere, oltre che utile, confrontarsi con voi anche perché dove lavoro si parla di tutt'altro.