Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Consiglio per scelta inverter alim. motore sega radiale 5Hp

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto UtenteSandroCalligaro, Foto Utentefpalone, Foto Utentemario_maggi

0
voti

[1] Consiglio per scelta inverter alim. motore sega radiale 5Hp

Messaggioda Foto UtenteC4rne » 24 set 2021, 9:24

Buongiorno a tutti,
Mi chiamo Lorenzo e scrivo su questo forum in cerca di un consiglio in merito alla scelte di un inverter.

Vorrei rimettere in utilizzo una sega radiale Omga da 5 HP, 220/380 V, 3000 giri, 50Hz appartenuta a mio nonno buon anima (falegname) e che avrà almeno una 60 ina di anni.

Attualmente è configurata in stella 220 V trifase. La mia fornitura e 220 V monofase e ho 6 kW di potenza.

Vorrei dunque acquistare un' inverter, ma essendo inesperto della materia vorrei qualche consiglio circa le caratteristiche che dovrei scegliere.

qui le mie considerazioni :
- 5CV corrispondono a 3,67749 kW dunque dovrei orientarmi per un'inverter da 4 kW corretto?
- Per la scelta dell'output dell'inverter conviene mantenere l'attuale configurazione a triangolo 220 V trifase (che se ho capito bene assorbe più corrente ma offre piu coppia, corrispondendo alla potenza nominale del motore ) o passare a 380 configurando a stella ? Considerando che sfrutterò il macchginario per un uso hobbistico e non intensivo.
- l'input della linea con cui alimentare l'inverter ha esigenze particolari? attualmente è sotto un magnetotermico differenziale da 25A con in serie un magnetotermico da 16A 1P+N , cavi da 2,5.
- è necessario oprientarsi verso prodotti a sinusoidale pura ? il budget a disposizione rispetta la regola de "il gioco deve valer la candela)
- alo stesso inverter dovrei collegare una troncatrice da 1,5 HP attualmente configurata con il barbatrucco del condensatore e lo sfasamento inefficiente. Già che ci sono alimenterei anche questa da inverter così da guadagnare potenza. (naturalmente sempre per un occhio alm portafogli circa la potenza dell'inverter, se uso una non uso l'altra.)

Vi prego di aggiungere altre informazioni e considerazioni a cui non ho pensato e che potrebbero essere importanti.

Vi ringrazio anticipatamente per il supporto

Cordialmente

L.
Avatar utente
Foto UtenteC4rne
0 2
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 23 set 2021, 8:41

0
voti

[2] Re: Consiglio per scelta inverter alim. motore sega radiale

Messaggioda Foto UtenteC4rne » 28 set 2021, 9:01

*Attualmente collegata in triangolo trifase..
fatta questa doverosa correzione inserisco a beneficio di tutti coloro che capitano qui incuriositi, non avendo haimè ricevuto alcuna risposta, un po di letteretaura che ho trovato su internet...
- 4Kw sono sufficienti.
- la configurazione 220 trifase triangolo garantisce la potenza nominale del motore
- gli inverter di norma hanno tutte le protezioni del caso e comunque parametrizzabili, per quanto riguarda la linea un differenziale da 16 A non salta se vengono assorbiti più ampere. l'importante è che la potenza a disposizione dal contatore sia sufficiente per alimentare l'inverter in masimo assorbinmento.

qui un link di un prodotto (cinese) che leggendo commenti e recensioni in in giro fa il suo mestiere con un a spesa contenuta... fornirò minirecensione appena lo provo.

4KW 220 V 20A Ingresso monofase Uscita trifase PWM Convertitore di frequenza Inverter 5HP VFD VSD

https://www.banggood.com/it/4KW-220V-20A-Single-Phase-Input-3-Phase-Output-PWM-Frequency-Converter-Drive-Inverter-5HP-VFD-VSD-p-1286175.html?utm_source=googleshopping&utm_medium=cpc_organic&gmcCountry=IT&utm_content=minha&utm_campaign=minha-it-it-pc&currency=EUR&cur_warehouse=CZ&createTmp=1&utm_source=googleshopping&utm_medium=cpc_bgs&utm_content=sxxx&utm_campaign=sxxx-ssc-it-it-newcustom-all-ncv90-0823&ad_id=540793944127&gclid=EAIaIQobChMI84bbgbuf8wIVwuN3Ch2psgFXEAQYASABEgLNL_D_BwE

qui un altro link

https://www.amazon.it/Ingresso-monofase-Convertitore-frequenza-Inverter/dp/B08JD6LMYP/ref=sr_1_2?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=4KW+220 V+20A+Ingresso+monofase+Uscita+trifase+PWM+Convertitore+di+frequenza+Inverter+5HP+VFD+VSD&qid=1632812325&sr=8-2

Sperando di essere stato utile in questa apparizione alla marzullo,

Grazie

L.
Avatar utente
Foto UtenteC4rne
0 2
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 23 set 2021, 8:41

1
voti

[3] Re: Consiglio per scelta inverter alim. motore sega radiale

Messaggioda Foto UtenteFedib » 28 set 2021, 12:59

Se ci tieni alla tua sega radiale di 60 anni, non collegarci un inverter
Avatar utente
Foto UtenteFedib
430 2 5 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 660
Iscritto il: 4 mar 2013, 22:42

0
voti

[4] Re: Consiglio per scelta inverter alim. motore sega radiale

Messaggioda Foto UtenteC4rne » 9 ott 2021, 8:34

Grazie del cosniglio Fedib, ma potresti fornirmi qualche info in piu? mi è chiaro che non sia la soluzione ottima e che tenda a deteriorare l'isolamento del motore con tutte le conseguanze del caso, ma come dicevo ne farò un uso sporadico.. e per ora (fatti alcuni tagli) sono pienamente soddisfatto.
Grazie

L.
Avatar utente
Foto UtenteC4rne
0 2
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 23 set 2021, 8:41

0
voti

[5] Re: Consiglio per scelta inverter alim. motore sega radiale

Messaggioda Foto UtenteC4rne » 9 ott 2021, 8:42

non che cambino le cose.. per dover di cronaca la sega è piu recente ovvero ha circa 40 anni
Avatar utente
Foto UtenteC4rne
0 2
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 23 set 2021, 8:41


Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti