Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Domanda di base sui circuiti elettrici

Fonti energetiche e produzione e fornitura dell'energia elettrica.

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentemario_maggi

0
voti

[11] Re: Domanda di base sui circuiti elettrici

Messaggioda Foto UtenteFabio992 » 26 gen 2015, 0:59

Sono d'accordissimo con te sul fatto che è educativo e interessantissimo ( sul fatto che è interesantissimo siamo tutti di parte :D ) ma 10 anni sono pochi per imparare qualcosa di più di un elettrone che si muove in un conduttore. Che comunque anche per spiegare questa cosa devi dire cos'è un atomo. Già queste non sono nozioni semplici.
Non stiamo parlando di argomenti che non impareranno mai ma di cose che vengono solo anticipate. Tuttavia lo sforzo che impiega il bambino di 10 anni a capire è sicuramente maggiore di quello che impiega uno di terza media che oltretutto capisce di più, in meno tempo, e è meno probabile che vada a mettere le mani sulla 220. A me per esempio ste cose le hanno insegnate in terza media. Invece ho dovuto aspettare il terzo anno di università perché mi si parlasse di sicurezza elettrica, che penso sia una cosa che interessi a tutti

EDIT: ho scritto "cosa" 900 volte in 10 righe. #-o
Avatar utente
Foto UtenteFabio992
593 1 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 498
Iscritto il: 26 gen 2013, 20:07

0
voti

[12] Re: Domanda di base sui circuiti elettrici

Messaggioda Foto UtenteFabio992 » 26 gen 2015, 1:04

Ah comunque da piccolo mi divertivo a vedere quanto sopravvivevano le api in un barattolo di quelli da conserva. Lo so sono sadico :-|
Avatar utente
Foto UtenteFabio992
593 1 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 498
Iscritto il: 26 gen 2013, 20:07

0
voti

[13] Re: Domanda di base sui circuiti elettrici

Messaggioda Foto Utentedukeuniver » 26 gen 2015, 1:08

Fabio992 ha scritto:Tuttavia lo sforzo che impiega il bambino di 10 anni a capire è sicuramente maggiore di quello che impiega uno di terza media che oltretutto capisce di più, in meno tempo

Io non ne sarei così sicuro.

A mia figlia di 7 anni ho spiegato senza grossi problemi come funziona la corrente elettrica e la sua intrinseca pericolosità ,certo, non le ho ancora parlato della legge di Ohm, e per ora va anche bene che immagini gli atomi come dei microscopici esserini sorridenti o incavolati, pazienti o frenetici a seconda dello stato del circuito.

L'importante secondo me, è anche solo avere un'idea seppur vaga e personalizzata di una cosa che i suoi occhi non potranno mai vedere per come gli verrà spiegata più in la nel tempo da libri e professori.
Avatar utente
Foto Utentedukeuniver
135 1
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 28 ott 2014, 9:53

1
voti

[14] Re: Domanda di base sui circuiti elettrici

Messaggioda Foto UtentePatty » 26 gen 2015, 1:18

Grazie x le vostre risposte,
credo che seguirò il vostro consiglio, se dovessero chiedermelo
dirò solamente che in quel caso le cose si complicano e che, se vorranno,
potranno scoprirlo fra qualche anno quando saranno più grandi,
in fin dei conti la curiosità non deve essere totalmente soddisfatta
altrimenti penseranno che l'argomento sia concluso e non ci sia altro da sapere in merito.

In ogni caso, tranquilli, i bambini lo sanno bene che l'impianto di casa non va toccato
alcuni hanno persino paura a toccare la batteria!
poi questo metodo non l'ho mica inventato io,
seguo la traccia di questo sito http://www.fisica.uniud.it/GEI/GEIweb/g ... ezioni.htm
studiato apposta per avvicinare i bimbi alla fisica
e non sempre e solo alle materie letterarie (che non se ne può più!!!!)

Invece per quando riguarda la capacità dei bambini a capire certi argomenti,
vi posso assicurare che se facessi una lezione frontale a parole e disegni,
non capirebbero nulla (tranne forse uno o due in tutta la classe)
perché le loro capacità cognitive non sono ancora mature per capire cose che non possono vedere,
ecco perché la figlia di Mauro (ma anche io alla sua età) ha difficoltà con il multiplo e sottomultiplo

Se invece gli faccio fare delle esperienze dirette, loro lo prendono come un gioco,
riesco ad avere l'attenzione anche dei più agitati, tutti se lo ricordano meglio
e soprattutto NON a memoria [-X
Avatar utente
Foto UtentePatty
40 3
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 25 gen 2015, 12:38

1
voti

[15] Re: Domanda di base sui circuiti elettrici

Messaggioda Foto Utentealdofad » 26 gen 2015, 1:20

Fino a 5 anni i bambini sono tutti geni. Poi vanno a scuola.
Avatar utente
Foto Utentealdofad
843 4 5
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 689
Iscritto il: 21 gen 2014, 1:07
Località: Treviso

0
voti

[16] Re: Domanda di base sui circuiti elettrici

Messaggioda Foto Utentenunziato » 26 gen 2015, 1:20

Scusa Foto UtenteFabio992 ma ritengo che per dare qualche nozione di sicurazza elettrica, l'idea di quello che può essere una corrente devi darla, a meno che non fai raccomandazioni del tipo: "Non toccare i fili che ci rimani attaccato", come mi dicevano i miei genitori, quand'ero piccolo, sperando che non mi interessassi di elettricità. Il seguito prova che le loro raccomandazioni sono cadute nel vuoto :D .
Non sono neppure d'accordo che un ragazzo di 10 anni non possa capire cos'è una corrente, certo non gli si può parlare di fasori sfasamanti e impianti di terra ma dire che una corrente elettrica è un flusso ordinato di cariche e che questa cariche sono formate da elettroni, non sarà accademicamante preciso ma un'idea la da, poi si può anche parlare della pericolosità della corrente.
Tra l'altro insegno in una prima ITIS e ti assicuro che ci sono ragazzi che non sanno neppure che la materia è fatta da atomi, mentre un bambino di terza elementare, figlio di un mio amico mi ha sottoposto ad un interrogstorio da terzo grado :D sulle cose elettriche quando ha saputo che insegnavo elettrotecnica, quindi ben venga un insegnante di scuola elementare che ha voglia di incuriosire gli studenti.
Avatar utente
Foto Utentenunziato
4.036 2 8 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 496
Iscritto il: 14 dic 2012, 23:14
Località: Acri (CS) - Polistena (RC)

1
voti

[17] Re: Domanda di base sui circuiti elettrici

Messaggioda Foto UtenteFabio992 » 26 gen 2015, 1:21

aldofad ha scritto:Fino a 5 anni i bambini sono tutti geni. Poi vanno a scuola.

Concordo in pieno
Avatar utente
Foto UtenteFabio992
593 1 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 498
Iscritto il: 26 gen 2013, 20:07

0
voti

[18] Re: Domanda di base sui circuiti elettrici

Messaggioda Foto UtenteFabio992 » 26 gen 2015, 1:26

Ragazzi mi state travisando. Io ho detto che sono favorevole ad insegnare ad un bambino cos'è un elettrone e del movimento degli elettroni nel conduttore. Non sono favorevole ad andare oltre
Avatar utente
Foto UtenteFabio992
593 1 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 498
Iscritto il: 26 gen 2013, 20:07

1
voti

[19] Re: Domanda di base sui circuiti elettrici

Messaggioda Foto UtentePatty » 26 gen 2015, 1:28

per Fabio992
non ho intenzione di parlargli di atomi ed elettroni
ci limiteremo ad osservare il funzionamento dei circuiti
e a fare delle ipotesi sul come e sul perché
qualche bambino ha già qualche idea in merito ma io non confermo né smentisco

il traguardo più importante è trasmettere il metodo scientifico
osservare il fenomeno
fare ipotesi
verificare le ipotesi con altre osservazioni

quindi niente formule o cose troppo lontane dalla loro esperienza
Avatar utente
Foto UtentePatty
40 3
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 25 gen 2015, 12:38

1
voti

[20] Re: Domanda di base sui circuiti elettrici

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 26 gen 2015, 1:29

Nell'ambito di un contesto educativo e formativo non vedo controindicazioni ad approfondimenti, anche dal punto di vista pratico, su temi ed argomenti del genere in una classe elementare.
Se poi alla spiegazione si accompagnano in via precauzionale anche le raccomandazioni del caso, tanto meglio.

In generale, l'importante è che chi spiega, sappia spiegare e sappia di cosa sta parlando e l'approccio di @Patty mi pare confortante.
Porsi il problema di riportare con chiarezza ed esattezza i termini di una questione è un presupposto fondamentale.

Riuscire poi ad ottenere l'attenzione di chi te la deve prestare è altrettanto importante e vale per chiunque a qualunque età, se poi sono bambini/e è ancora più rilevante.

Brava Foto UtentePatty

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
22,2k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6444
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

PrecedenteProssimo

Torna a Energia e qualità dell'energia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti