Pagina 3 di 3

Re: Fornitura energia elettrica centralizzata condominio

MessaggioInviato: 3 giu 2016, 12:49
da Mike
WALTERmwp ha scritto:Probabilmente è già stato fatto e a prescindere che tecnicamente possa essere messo in pratica a questo punto mi chiedo se effettivamente la singola unità immobiliare può essere e restare priva di un punto diretto ( ... contatore enel) di fornitura d'energia elettrica.


Anche questo è un punto da chiarire. Da libertario direi subito che non serve, così da non poter esser rintracciato dallo stato ladro, ma nella logica "fallocratica" (nel senso di fallimentare) itaGLiana probabilmente non sarà possibile.

Re: Fornitura energia elettrica centralizzata condominio

MessaggioInviato: 3 giu 2016, 13:17
da fpalone
Faccio una domanda provocatoria...
.. e il canone RAI (ad oggi inserito nelle bollette per usi domestici) come fa il condomino a pagarlo se è privo di un contratto dedicato per la propria unità immobiliare?

Re: Fornitura energia elettrica centralizzata condominio

MessaggioInviato: 3 giu 2016, 13:27
da Giovepluvio
WALTERmwp ha scritto:Non so se si aggiunge altro a quanto già scritto ma, in assenza di un riferimento certo, forse è utile inquadrare la situazione anche sotto questo profilo.


In effetti direi di sì. Sarebbe interessante approfondire la faccenda con un commercialista/fiscalista. Credo potrebbe essere utile in diverse situazioni.

Re: Fornitura energia elettrica centralizzata condominio

MessaggioInviato: 3 giu 2016, 13:28
da Mike
fpalone ha scritto:Faccio una domanda provocatoria...
.. e il canone RAI (ad oggi inserito nelle bollette per usi domestici) come fa il condomino a pagarlo se è privo di un contratto dedicato per la propria unità immobiliare?


Infatti, purtroppo l'idea di non installare il contatore della singola unità rimane un sogno irrealizzabile in questo stato :mrgreen:

Re: Fornitura energia elettrica centralizzata condominio

MessaggioInviato: 3 giu 2016, 13:31
da Mike
Qualcuno ha avuto la mia stessa idea prima di me e purtroppo sembrerebbe irrealizzabile. Come sempre la logica non si sposa con la leggi (fiat) di questo paese ... Approfondirò la cosa.

Re: Fornitura energia elettrica centralizzata condominio

MessaggioInviato: 3 giu 2016, 15:01
da WALTERmwp
Solo per disquisire, ho visto questo che, se non troppo datato, forse fornisce qualche informazione aggiuntiva.
Invece, onde evitare equivoci, quindi rettificatemi, mi pare che quando si scrive di "autoproduzione" si intende una cosa diversa da "autoconsumo": il primo termine farebbe coincidere il consumatore (d'energia) con il produttore mentre per il secondo non mi è chiaro se caratterizza la tipologia d'impianto come quello che esclude a priori lo scambio sul posto.

Saluti

Re: Fornitura energia elettrica centralizzata condominio

MessaggioInviato: 3 giu 2016, 15:28
da Giovepluvio
Hai ragione. In realtà un "autoproduttore" è un soggetto che produce e consuma più del 70% (se ricordo bene) della sua produzione.

Re: Fornitura energia elettrica centralizzata condominio

MessaggioInviato: 6 giu 2016, 7:53
da Giovepluvio
Nelle "lettere al direttore" di questo mese, pagina 14, c'è qualcosa che credo possa interessarTi, Foto UtenteMike

Re: Fornitura energia elettrica centralizzata condominio

MessaggioInviato: 6 giu 2016, 8:59
da Mike
Grazie Foto UtenteGiovepluvio, leggendo proprio quello che ho trovato la risposta al mio quesito, vedi [25].

Re: Fornitura energia elettrica centralizzata condominio

MessaggioInviato: 6 giu 2016, 9:47
da flori2
Letta cosi: contatore centralizzato che alimenta tutti i condomini mi sembra un'operazione senza senso. L'energia che il condominio pagherà al gestore sara N volte più cara dell'energia pagata dai singoli al gestore stesso. Ti fanno passare la tariffa residenziale per l'interno condominio? Quanto recuperi con l'energia autoprodotta?