Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

FV a isola con istmo :-)

Fonti energetiche e produzione e fornitura dell'energia elettrica.

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentesebago, Foto Utentemario_maggi

0
voti

[1] FV a isola con istmo :-)

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 15 mag 2018, 9:37

Buongiorno a tutti...

Pongo qualche domanda, normativa ma non solo, su un ipotetico impianto a isola da pochi kW.

Preciso che ad oggi si tratta di una possibilità abbastanza remota...vorrei solo qualche info per discuterne con gli altri interessati.

Ho parlato di istmo, scherzosamente, perché non so se la casetta in legno sulla quale verrebbe installato questo piccolo impianto avrà o no connessione alla rete elettrica.

Le domande principali e "propedeutiche" sono quindi le seguenti:

1) e' legale farsi un impianto a isola, staccato dalla rete, se la rete è disponibile?

2) sono necessarie autorizzazioni/atti burocratici o tecnici per un impianto ad isola, o non sempre/mai? Esempio, posso realizzare un piccolo impianto a bassa tensione (12 o 24 V) senza comunicare niente?

La terza domanda è più "sociale":
3) quanto sono appetibili per i ladri i pannelli di un piccolo impianto su una casetta in zona isolata e poco frequentata? E' necessario allarmare tutto? #-o
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
26,2k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7069
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

1
voti

[2] Re: FV a isola con istmo :-)

Messaggioda Foto UtenteMike » 15 mag 2018, 17:50

1) No, è contro la Legge 86/2015 art. 7 capo III comma 2 quarter, come richiamato dal Decreto del Presidente della Repubblica ex 50/2014, dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente e dalle circolari del Ministero dello Sviluppo economico in materia energetica, sono previste sanzioni elevate da 1 milione di euro, arresto e detenzione per 3 mesi con assegnazione ai servizi sociali per la pulizia dei pannelli fotovoltaici sul cupolone di San Pietro.

2) Assolutamente sì, devi fare una SCIA da tecnico competente iscritto all'albo speciale previsto dal Ministero degli Interni e certificazione di Organismo Notificato per il calcolo della struttura, nonché tutti gli adempimenti relativi al Genio Civile ed Enac per i disturbi creati dall'effetto specchio al traffico aereo.

3) Certamente, i pannelli FV valgono oro al mercato nero, consiglio allarme perimetrale con video sorveglianza digitale e analisi video, il sistema Israeliano va benissimo.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,2k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14111
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[3] Re: FV a isola con istmo :-)

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 15 mag 2018, 18:07

però sei stato bravo, non esiste una 86/2015 :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
26,2k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7069
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

1
voti

[4] Re: FV a isola con istmo :-)

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 15 mag 2018, 19:46

Mike ha scritto:3) Certamente, i pannelli FV valgono oro al mercato nero, consiglio allarme perimetrale con video sorveglianza digitale e analisi video, il sistema Israeliano va benissimo.

E per evitare il furto del sistema di allarme? Si può usare uno spaventapasseri a norma NCC-1701?
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
5.468 2 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1663
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

1
voti

[5] Re: FV a isola con istmo :-)

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 16 mag 2018, 9:31

non mi ero reso conto di aver aperto un 3d tanto ironico...meno male che mi hanno dato qualche dritta in privato :mrgreen:

Sto ipotizzando un piccolo sistema a bassa tensione in CONTINUA, accumulo di 1-2 kWh o poco più, staccato in ogni caso dalla rete anche se questa dovesse esserci.

comunque la parte burocratica mi è stata chiarita, per quella tecnica sono autonomo, grazie lo stesso
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
26,2k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7069
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

1
voti

[6] Re: FV a isola con istmo :-)

Messaggioda Foto UtenteMike » 16 mag 2018, 10:40

Pensa, non c'è alcuna incombenza burocratica, non è fantastico tutto ciò? :mrgreen:
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,2k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14111
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[7] Re: FV a isola con istmo :-)

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 16 mag 2018, 10:42

e' che non riuscivo più a distinguere tra realtà e ironia :mrgreen:

Sai a furia di sentir parlar male della burocrazia mi ero convinto che pure un pannello FV non collegato avesse bisogno di qualche modulo riempito #-o
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
26,2k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7069
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

1
voti

[8] Re: FV a isola con istmo :-)

Messaggioda Foto UtenteMike » 16 mag 2018, 10:49

Non ti preoccupare, arriverà qualcuno che vorrà regolamentare anche questo se intravede la possibilità di spillare soldi.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,2k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14111
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

1
voti

[9] Re: FV a isola con istmo :-)

Messaggioda Foto Utentee7o7 » 16 mag 2018, 15:45

Se non immagino male, pensando sia una casetta in una
zona isolata, tipo in mezzo al bosco,
verificherei che la capanna sia realmente edilizia libera,
e non ricada in zona soggetta ai beni ambientali (boschi,
monti, vicinanza a ville storiche etc, etc...).
Avatar utente
Foto Utentee7o7
177 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 179
Iscritto il: 10 ott 2011, 17:14
Località: Veneto

-1
voti

[10] Re: FV a isola con istmo :-)

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 16 mag 2018, 15:59

ok, avevo evitato dettagli sperando (invano... :mrgreen: ) di ridurre le battute

Si tratta di casetta minuscola, probabilmente poco più di un capanno per gli attrezzi, in orto comunale gestito da Legambiente.
Tutto ancora in forse.

Uno dei soci auspicava un piccolo impianto FV.

Se NON arriva la rete servirebbe un accumulo un po' più consistente nel caso volessimo azionarci (esempio) un tagliaerba elettrico. Ce ne sono da 1-1.5kW quindi a spanne direi che servirebbero 1-2 kWh di accumulo.
E inverter per azionare il tagliaerba.

Se invece arriva la tensione di rete potrebbe essere tutto ridimensionato e diventare un impianto solo "dimostrativo", per scopi didattici e azionare giusto qualche lampadina LED o poco più.

Grazie anche a te
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
26,2k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7069
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

Prossimo

Torna a Energia e qualità dell'energia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti