Pagina 1 di 1

Impedenza equivalente di un doppio bipolo

MessaggioInviato: 19 feb 2012, 19:44
da kowalski
A conferma della grande confusione che ho su questo argomento, vorrei chiedere per quale motivo l'impedenza equivalente di questo doppio bipolo


può essere espressa in questo modo:
\mathbf{Z_{e}}=\frac{\mathbf{V_{ab}}}{\mathbf{I}}=JX_{1}+ \frac{X_{M}^{2}}{JX_{2}+\mathbf{Z}}.
Vi ringrazio per l'aiuto.

Re: Impedenza equivalente di un doppio bipolo

MessaggioInviato: 19 feb 2012, 22:30
da RenzoDF
Perche'

\left\{ \begin{align}
  & V_{1}=jX_{1}I_{1}+jX_{M}I_{2} \\ 
 & V_{2}=Z(-I_{2})=jX_{M}I_{1}+jX_{2}I_{2} \\ 
\end{align} \right.

e quindi, dalla seconda equazione

I_{2}=-\frac{jX_{M}}{jX_{2}+Z}I_{1}

che sostituita nella prima, porta a

V_{1}=I_{1}\left( jX_{1}+\frac{X_{M}^{2}}{jX_{2}+Z} \right)

BTW ripeto j minuscola, non maiuscola :!:

Re: Impedenza equivalente di un doppio bipolo

MessaggioInviato: 19 feb 2012, 22:40
da Beppe82
scusate ma la nomenclatura/rappresentazione mi lascia un attimo perplesso
cosa è schematizzato? un trasformatore "reale" con carico Z? cosa indica la linea sopra indicata con "JXM"

Re: Impedenza equivalente di un doppio bipolo

MessaggioInviato: 19 feb 2012, 22:41
da RenzoDF
Beppe82 ha scritto:scusate ma la nomenclatura/rappresentazione mi lascia un attimo perplesso
cosa è schematizzato? un trasformatore "reale" con carico Z? cosa indica la linea sopra indicata con "JXM"


Un mutuo induttore, ... XM e' la reattanza mutua. ... a me lascia due attimi perplesso la tua domanda.

Re: Impedenza equivalente di un doppio bipolo

MessaggioInviato: 19 feb 2012, 22:49
da Beppe82
a me lascia perplesso il fatto che dopo pochi anni dalla fine degli studi mi son praticamente dimenticato tutto :D

ora però ho fatto mente locale :mrgreen:

Re: Impedenza equivalente di un doppio bipolo

MessaggioInviato: 19 feb 2012, 23:17
da kowalski
Grazie mille, Foto UtenteRenzoDF. Chiarissimo