Pagina 2 di 2

Re: ESERCIZIO 2 - un solo generatore variabile

MessaggioInviato: 11 dic 2013, 20:46
da gotthard
Ciao a tutti!

Mi "intrometto" senza aver letto tutti i post, ma solo gli ultimi..
Comunque, Foto Utenteluciano87, ti vorrei far soffermare a riflettere sulla definizione di "resistenze in serie", da te data sopra, e questa affermazione:
luciano87 ha scritto:R1 e R3 in serie

Ti sembrano congruenti tra di loro?

Re: ESERCIZIO 2 - un solo generatore variabile

MessaggioInviato: 11 dic 2013, 21:04
da luciano87
Accetto qualsiasi commento che mi sia da lezione, quindi sono tutti benvenuti ai miei articoli!
Ho ancora molta strada da fare e trovare giusti compagni di percorso è la miglior soluzione. ;-)

Beh, non possono essere in serie per la definizione da me data..
Ti ricapitolo il tutto per cogliere il senso:
IsidoroKZ ha scritto:Come sono collegate R1 ed R2? Perche'?
Come sono collegate R1 ed R3? Perche'?
Come sono collegate R3 ed R2? Perche'?

in riferimento al trovare la R_{eq} del circuito che ho sviluppato così:
Immagine

Foto Utentegotthard quali sono le risposte consone? ^_^

Re: ESERCIZIO 2 - un solo generatore variabile

MessaggioInviato: 11 dic 2013, 22:20
da gotthard
Nel circuito qui sopra, si ha che:

1- R_1 non è né in parallelo né in serie con R_2;

2- R_1 non è né in parallelo né in serie con R_3;

3- R_2 è in parallelo ad R_3.

Re: ESERCIZIO 2 - un solo generatore variabile

MessaggioInviato: 12 dic 2013, 21:12
da IsidoroKZ
Questa era la risposta che volevo avere, e la spiegazione nei primi due casi e` che la tensione ai capi di R1 e di R2 e R3 non e` la stessa, quindi non sono in parallelo. La corrente che attraversa R1 non e` la stessa che passa in R2 (o R3) perche' nel punto di unione fra R1 ed R2 c'e` un altro ramo che porta via corrente, e qundi non essendo R1 ed R2 attraversati dalla stessa corrente, non sono in serie. E poi si continua sull'ultimo caso...