Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Potenza motore elettrico

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

1
voti

[11] Re: Potenza motore elettrico

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 3 giu 2016, 12:03

Stavo per dire la stessa cosa.
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
53,7k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16241
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[12] Re: Potenza motore elettrico

Messaggioda Foto Utenteguzz » 3 giu 2016, 12:05

non era quella assorbita? ricordavo male allora...
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
3.612 3 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2108
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

0
voti

[13] Re: Potenza motore elettrico

Messaggioda Foto Utenteandreandrea » 3 giu 2016, 12:19

g.schgor ha scritto:Stavo per dire la stessa cosa.

Sì, eri già stato molto chiaro e preciso nel Tuo post [4].
Avatar utente
Foto Utenteandreandrea
1.426 1 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 694
Iscritto il: 21 apr 2008, 13:26
Località: Genova

0
voti

[14] Re: Potenza motore elettrico

Messaggioda Foto Utentefirefox » 3 giu 2016, 16:55

Capito la spiegazione. Il mio dubbio è nato dal fatto che, dovendo calcolare l'energia assorbita in un mese da macchinari, elettropompe e motore del compressore presenti in una piccola azienda, ho usato le potenze riportate nelle diverse targhe dei motori. Queste, in base a quanto detto, sono potenze all'asse e dunque risultano inferiori a quelle assorbite dai motori per il loro funzionamento. Pertanto i consumi elettrici mensili sono sottostimati.
Avatar utente
Foto Utentefirefox
14 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 13 ott 2012, 18:03

0
voti

[15] Re: Potenza motore elettrico

Messaggioda Foto Utenteandreandrea » 3 giu 2016, 17:30

È un calcolo difficile da fare, il motore elettrico non assorbe sempre la potenza nominale, dipende dalla coppia resistente che deve vincere: se il motore è sovradimensionato assorbirà una potenza inferiore, se la coppia resistente varia nel tempo anche la potenza assorbita varierà.
L’ideale sarebbe inserire uno strumento registratore che misuri i valori elettrici per, ad esempio, una settimana; oppure, più pedestremente, dare una pinzata e vedere la corrente assorbita e immaginare un valore di cosfi valido (più la coppia resistente scende, più scende anche il cosfi), e poi prendere i risultati con le pinze….
Vediamo se altri amici del forum hanno qualche idea migliore.
O_/
Avatar utente
Foto Utenteandreandrea
1.426 1 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 694
Iscritto il: 21 apr 2008, 13:26
Località: Genova

0
voti

[16] Re: Potenza motore elettrico

Messaggioda Foto Utentefirefox » 3 giu 2016, 18:28

Comunque a me interesserebbe una stima media dei consumi e per questo motivo ho preso in considerazione il valore nominale della potenza.
Avatar utente
Foto Utentefirefox
14 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 13 ott 2012, 18:03

0
voti

[17] Re: Potenza motore elettrico

Messaggioda Foto UtenteSandroCalligaro » 3 giu 2016, 18:33

Proprio perché ti interessa il consumo medio non ha senso usare la potenza nominale.
Ci saranno dei periodi di tempo in cui un motore non sta funzionando o comunque, come già detto da altri, il carico non sarà costantemente quello nominale.
Nella maggior parte dei casi è praticamente impossibile dimensionare un motore per funzionare esattamente alla potenza nominale, specialmente se è alimentato direttamente dalla rete (senza inverter, intendo), vista la possibile variabilità della tensione. Nel caso di pilotaggio con inverter, la cosa si complica ancora di più.
Avatar utente
Foto UtenteSandroCalligaro
2.026 4 4
Master
Master
 
Messaggi: 866
Iscritto il: 6 ago 2015, 19:25

0
voti

[18] Re: Potenza motore elettrico

Messaggioda Foto Utentefirefox » 5 giu 2016, 15:45

Vi ringrazio per le risposte.
Avatar utente
Foto Utentefirefox
14 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 13 ott 2012, 18:03

0
voti

[19] Re: Potenza motore elettrico

Messaggioda Foto Utentefirefox » 7 giu 2016, 18:11

Ricollegandomi a quanto detto in precedenza, non ha senso effuttare il prodotto tra potenza nominale e fattore di utilizzazione per ricavare la potenza mediamente assorbita?
Avatar utente
Foto Utentefirefox
14 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 13 ott 2012, 18:03

0
voti

[20] Re: Potenza motore elettrico

Messaggioda Foto Utentealev » 7 giu 2016, 19:33

La definizione di fattore di utilizzazione è
fattore di correzione che tiene conto di quanto effettivamente viene usato il carico rispetto alle sue potenzialità


Per determinare il f. di utilizzazione, ci sono delle apposite tabelle che, per i motori, tengono conto della classe di potenza del motore

Ma se tu la potenza devi determinarla, come fai a stabilire i f. di utilizzazione corretto per il tuo motore :?:
Avatar utente
Foto Utentealev
4.160 2 8 12
free expert
 
Messaggi: 4140
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

PrecedenteProssimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 16 ospiti