Pagina 4 di 7

Re: Tensione di fase : rete trifase con carico

MessaggioInviato: 13 gen 2019, 12:20
da EdmondDantes
Come va?

Re: Tensione di fase : rete trifase con carico

MessaggioInviato: 13 gen 2019, 13:24
da iissmottura
EdmondDantes ha scritto:Come va?



Edmond,

a mente lucida ho analizzato tutta la conversazione e ho comprese le mie perplessità.

Io ho calcolato la corrente di fase I.
Detta corrente , facendo l'ipotesi di carico collegato a stella, equivale alla corrente di linea J.
Facendo queste premesse, dalla formula di

P=V*I*\cos\varphi*\sqrt{3}

Ricavo la tensione concatenata

V=P/(I*\cos\varphi*\sqrt{3})

Questa tensione è quella che sta ai capi del carico di potenza P

Per ricavare la tensione ai capi dei morsetti 1-2 , posso applicare il giro alla maglia 1-carico-2 ?
Potrei altresì dividere la concatenata ai capi del carico per la radice di 3 ed ottenere la tensione di fase ai capi del carico, per poi sommarvi la caduta di tensione sull'impedenza R-jX ? in questo modo, otterrei la tensione di fase 1-neutro e potrei moltiplicare tale tensione per la radice di 3 ottenendo la concatenata tra i morsetti 1 e 2.

Ciao

Re: Tensione di fase : lema possa esserete trifase con caric

MessaggioInviato: 13 gen 2019, 13:44
da g.schgor
Mi sembra che il problema possa essere semplificato così:

partendo dalla corrente di linea I=15A,
la tensione di fase è:

E1=I  \cdot (R-jX+Rfm+jXfm)

dove Rfm e Xfm sono l'equivalente del motore
ricavabili da Pm e cos( \varphi) (per fase)

Re: Tensione di fase : rete trifase con carico

MessaggioInviato: 13 gen 2019, 14:01
da EdmondDantes
iissmottura ha scritto:Io ho calcolato la corrente di fase I.
Detta corrente , facendo l'ipotesi di carico collegato a stella, equivale alla corrente di linea J.


La terminologia e' importante per non incorrere in errori.
I fasori \bar{I}_{1}, \bar{I}_{2} e \bar{I}_{3} individuano la terna delle correnti di linea (non di fase).
Vedi la rete trifase seguente



Se consideri un carico equivalente a stella, allora la corrente della fase interna del carico coincide con la relativa corrente di linea.


Non sono sciocchezze o correzioni da puntigliosi: sono particolari che possono indurti in errore. Stai attento.

Per quanto riguarda la metodologia da adottare, io ti consiglio di provarle tutte, compresa quella di Foto Utenteg.schgor, cosi' ti eserciti e verifichi tu stesso. Hai tutti i dati numerici per confrontare i risultati.


P.S.
La moltiplicazione si scrive con il simbolo \times
Codice: Seleziona tutto
\times
non \ast
Codice: Seleziona tutto
\ast

Nel caso in oggetto puoi omettere del tutto il simbolo.

Re: Tensione di fase : rete trifase con carico

MessaggioInviato: 13 gen 2019, 17:13
da iissmottura
Grazie a tutti, mi eserciterò con le varie metodologie e vi farò sapere.

Re: Tensione di fase : rete trifase con carico

MessaggioInviato: 14 gen 2019, 21:49
da EdmondDantes
I conti tornano o sono ancora in ferie :?: :mrgreen:

Re: Tensione di fase : rete trifase con carico

MessaggioInviato: 14 gen 2019, 23:12
da g.schgor
Ecco il seguito del post[33]:
Per ciascuna fase è

Pfm=\frac{Pm}{3} \qquad Afm=\frac{Pfm}{cos(\varphi)}

Qfm=\sqrt {Afm^2 -Pfm^2}

Rfm=\frac{Pfm}{I^2} \qquad Xfm=\frac{Qfm}{I^2}

I risultati sono convalidati dalla simulazione di una fase,
iniettando I=15A:
fORUM190112.gif
fORUM190112.gif (7.46 KiB) Osservato 549 volte


Quindi E1=738.55V, da cui E12=...

Re: Tensione di fase : rete trifase con carico

MessaggioInviato: 15 gen 2019, 21:05
da iissmottura
EdmondDantes ha scritto:I conti tornano o sono ancora in ferie :?: :mrgreen:



Ho passato il pomeriggio a ripassare alcuni argomenti ed a testare la mia soluzione per vedere s efosse compatibile con quella gentilmente fornita da Foto Utenteg.schgor.

Adottando il mio metodo:

I_{linea}=V/(-jX)= j15 A

V_R = R I_{linea}=j75V

V_{conc.carico}=P/(I_{linea}\sqrt{3}\cos\varphi)=1400V

V_{stellatacarico}=1400V / \sqrt{3}=811V

per eseguire la somma tra questa tensione e quella ai capi dell'impedenza di linea , al fine di trovare la tensione concatenata ai morsetti 1 - 2, devo esprimere la tensione 811 V in forma vettoriale:

V_{stellacarico}=811*\cos\varphi + j 811\sin\varphi = 521-j527

che vale, in modulo, 741V

per ottenere la tensione di linea ai morsetti 1-2, moltiplico per la radice di 3 ottenendo 1283.4V

questo valore è simile a quello trovato da Foto Utenteg.schgor

Re: Tensione di fase : rete trifase con carico

MessaggioInviato: 15 gen 2019, 21:21
da EdmondDantes
EdmondDantes ha scritto:
iissmottura ha scritto:Ho modificato il post precedente inserendo lo svolgimento.

iissmottura ha scritto:e proseguo come detto prima

Sai quante persone ho visto cadere mentre ripercorrevano la stessa strada? :mrgreen:


Come da post [26].

La V_{stellatacarico}, come l'hai chiamata tu, e' gia' un modulo... ;-)

Re: Tensione di fase : rete trifase con carico

MessaggioInviato: 15 gen 2019, 21:34
da iissmottura
EdmondDantes ha scritto:
La V_{stellatacarico}, come l'hai chiamata tu, e' gia' un modulo... ;-)


pardon, la V_{stellacarico}=446+j677 che, sommata alla caduta di tensione sull'impedenza di linea 75-j150 V,vale appunto 521-j527.

una svista