Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

calcolo resistenze partitore resistivo

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[11] Re: calcolo resistenze partitore resistivo

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 5 mar 2020, 0:31

Per vedere la tensione di ingresso non ti serve un altro partitore. Basta mettere il voltmetro sull'ingresso del trasmettitore.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
106,1k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18748
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[12] Re: calcolo resistenze partitore resistivo

Messaggioda Foto Utentecoppo76 » 5 mar 2020, 1:02

Si capisco, solo che al voltmetro ci arrivo con una cavo rg58 bnc da 3mt , ma posso spostarmi vicino dove tengo il trasmettitore.
Anche il trasmettitore ha attacco bnc e stessa cosa per il generatore.. per questo che avevo pensato ad un partitore divisore a tre porte bnc.
Il problema e che quando devo effettuare le tarature e misure sul trasmettitore non volevo dei collegamenti precari, anche perché le operazioni durano diverso tempo e comunque volevo vedere in tempo reale la tensione che entra alla macchina. Se collego il voltmetro al trasmettitore, dovrei fare una modifica al cavo coassiale... per collegarci due coccodrillini! potrebbe essere una buona idea e semplifico le cose.
Domani provo a realizzare il tuo partitore e poi faccio le prove.
Grazie ancora
Avatar utente
Foto Utentecoppo76
240 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 1 set 2018, 15:48

0
voti

[13] Re: calcolo resistenze partitore resistivo

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 5 mar 2020, 9:55

La butto qui per creare confusione :-)
ci arrivo con una cavo rg58 bnc da 3mt , ma posso spostarmi vicino dove tengo il trasmettitore.

Il rg58 avrà una capacità di 100 pF al metro x 3 m = 300 pF
La resistenza vista dal voltmetro sono forse due R da 600 ohm in parallelo.

Ft = 1/(6,28 x R x C) = = 1/(6,28 x 300 x 300x 10^-12) = circa 2 MHz , rimani molto al di sotto.
Ma se vuoi le misure precise al 1% al variare della frequenza, forse devi tenerne conto.

In altre parole:
la reattanza del cavo a 15kHz vale X = 1/(6,28x 15x10^3x 300 x 10^-12) = 36 kohm
salvo errori di calcolo...
molto minori del 1Mohm del millivoltmetro.

O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.114 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3128
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[14] Re: calcolo resistenze partitore resistivo

Messaggioda Foto Utentecoppo76 » 5 mar 2020, 12:54

Quindi pensi che il voltmetro veda una impedenza complessa in questo caso e inoltre se collegato al punto di trasmettitore veda due 600ohm in parallelo?
Ho misurato la IN del voltmetro con il tester è mi risulta 10Mohm , ma sul manuale tecnico c'è scritto che ha una resistenza in parallelo da 1Mohm e una capacità di 100pF.
Comunque fino ad ora con le misure che ho fatto ho trovato sempre una certa coerenza...
Dopo vado a comprare altre resistenze e provo anche il partitore proposto da Isidoro, ma non saprei bene come collegarmi al trasmettitore!.
Devo però dire che il partitore che ho ricavato ieri mi sembra già molto preciso. Ho fatto questa prova; ho abbassato la frequenza del tono da 15Khz a 50Hz in modo da poter misurare la tensione anche con un comune tester e quindi misurato dal cavo BNC che entra nel trasmettitore il livello di tensione con una resistenza saldata tra centrale e massa di 600 ohm (simulato carico trasmettitore), il risultato è stato che il voltemetro audio segnava lo stesso valore del multimetro. Quindi la partizione sebra essere ben bilanciata anche con il sistema di connessioni che utilizzo, quindi 3 mt di coassiale per trasmettitore, 2 metri per generatore e 2 metri per multimetro. Adesso però con il mio partitore la tensione non è più quella voluta di 0,774 V , ma di 0,85V.
Ho in mente anche di fare questa prova: sempre in una scatolina metallica da 3 bnc, collego 2 resistenze in serie e una in parallelo tra la in e il centro della scatolina e porto in questo punto la tensione iniziale da 1,95V a 1,55V e poi da qui collego 3 resistenze disposte a Y da 200ohm, in teoria mi dovrei trovare nelle due uscite 0,774V con impedenza 600Ohm! e non dovrei spostare nulla dai banchi.
In tutti i modi devo controllare se alla fine il THD mi varia e di quanto.
Avatar utente
Foto Utentecoppo76
240 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 1 set 2018, 15:48

0
voti

[15] Re: calcolo resistenze partitore resistivo

Messaggioda Foto Utentecoppo76 » 6 mar 2020, 0:58

Ho terminato le prove... l'attenuatore di @isidoro è perfetto se misuro con carico al posto del trasmettitore mi legge 0,777V benissimo. Il THD non varia nulla..
Mentre ho trasformato in un semplice splitter da 600ohm quello che avevo fatto. non si sa mai che mi venga utile in futuro.
Grazie
:ok:
Avatar utente
Foto Utentecoppo76
240 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 1 set 2018, 15:48

Precedente

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti