Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

apertura circuito solenoide DC

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[11] Re: apertura circuito solenoide DC

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 9 mag 2020, 14:10

Quindi, in definitiva, i(0-) = i(0+) in quanto nell'arco elettrico è l'unica corrente che può circolare mentre i(0)=0.
Questa parte della frase non l'ho capita: " mentre i(0)=0 " Spiega meglio..
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.387 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3265
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[12] Re: apertura circuito solenoide DC

Messaggioda Foto Utentecalcolatrice » 9 mag 2020, 15:07

MarcoD ha scritto:
Quindi, in definitiva, i(0-) = i(0+) in quanto nell'arco elettrico è l'unica corrente che può circolare mentre i(0)=0.
Questa parte della frase non l'ho capita: " mentre i(0)=0 " Spiega meglio..


Se i(0-)=i(0)=i(0+) non abbiamo nessuna variazione di corrente e quindi la tensione sui contatti, dovrebbe essere uguale a quella precedente, nulla quindi. Non avremmo la situazione di "apertura del contatto" se i(0-)=i(0)=i(0+).
Mentre, se i(0)=0, durante apertura contatto, essendovi la sovratensione, si crea l'arco elettrico, su cui si scarica il solenoide, quindi i(0+)=i(0-), si scarica con andamento di circuito in libera evoluzione RL, solo che dopo un tempo t, la corrente cade a zero (a causa della fine dell'arco elettrico).

La sovratensione la abbiamo quando la corrente passa da valore nominale a zero.

Così mi tornerebbe tutto a livello intuitivo e anche matematico :-)
Avatar utente
Foto Utentecalcolatrice
5 3
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 11 giu 2015, 20:06

1
voti

[13] Re: apertura circuito solenoide DC

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 9 mag 2020, 15:37

Secondo me è uno di quei casi in cui la legge di conservazione dell'energia conduce al risultato meglio delle leggi dinamiche nel dominio del tempo. Lascia perdere l'istante zero e vivi felice.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.768 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3601
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[14] Re: apertura circuito solenoide DC

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 9 mag 2020, 23:34

Sei(0-)=i(0)=i(0+) non abbiamo nessuna variazione di corrente e quindi la tensione sui contatti, dovrebbe essere uguale a quella precedente, nulla quindi. Non avremmo la situazione di "apertura del contatto" se i(0-)=i(0)=i(0+).


L'induttore si oppone alle variazioni della corrente, solamente. E lo fa con una tensione ai suoi capi tale da contrastare questa variazione. (vedi Lenz Faraday Neumann).
Un attimo prima dell'apertura la tensione sull'RL é imposta dal generatore e la tensione sui contatti è nulla, giacche questi sono chiusi....
Dopo non potrà più essere così, e non perché lo dica io, ma quelle belle sfiammate che vedi nell'aprire carichi induttivi in DC.
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
3.152 3 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 1726
Iscritto il: 16 giu 2011, 15:25
Località: Rovigo

Precedente

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti