Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Trasformatore uscite sul secondario

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[11] Re: Trasformatore uscite sul secondario

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 21 mag 2020, 13:19

pixeldj ha scritto:quindi sarà cura mia non collegare nulla che richieda più di 1A a costo di limitare con un fisibile)..

Non serve il fusibile, è lo stesso integrato che "limita"
pixeldj ha scritto:.mi chiedevo se all'uscita del secondario potessi collegare ai due poli 0-24V tutti e tre insieme gli alimentatori che montano un LM317.

Certo,puoi farlo, ovviamente in continua predisponendo come diceva Claudio un ponte raddrizzatore,e tutto ciò che ne consegue.
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
14,0k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3196
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[12] Re: Trasformatore uscite sul secondario

Messaggioda Foto Utentepixeldj » 21 mag 2020, 13:46

Ok perfetto.
Mi manca solo di capire come usare solo due diodi come diceva Claudio.
Cioè conosco il concetto del ponte raddrizzatore ma non quello che menzionava Claudio con due diodi.
Grazie
Avatar utente
Foto Utentepixeldj
15 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 20 set 2016, 10:42

0
voti

[13] Re: Trasformatore uscite sul secondario

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 21 mag 2020, 13:52

Il doppio diodo, sfrutta la presa centrale del trafo che rimane a potenziale "zero"
In pratica hai una doppia semionda(pulsante)di fase opposta, con il doppio della frequenza(100Hz)e la somma delle tensioni di uscita 12+12=24 Vac.
Come intendi configurare LM317?
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
14,0k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3196
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[14] Re: Trasformatore uscite sul secondario

Messaggioda Foto Utentelucaking » 21 mag 2020, 14:00

Avatar utente
Foto Utentelucaking
1.123 3 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 1017
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

0
voti

[15] Re: Trasformatore uscite sul secondario

Messaggioda Foto Utentepixeldj » 21 mag 2020, 18:04

lucaking ha scritto:https://it.m.wikipedia.org/wiki/Raddrizzatore?wprov=sfla1
Appena prima del ponte di Graetz.


Grazie veramente! Non conoscevo questo metodo ed in effetti con due Diodi è molto più pratico e meno dispendioso in termini di caduta di tensione rispetto al ponte di Graetz!
Ottimo!
Avatar utente
Foto Utentepixeldj
15 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 20 set 2016, 10:42

0
voti

[16] Re: Trasformatore uscite sul secondario

Messaggioda Foto Utentepixeldj » 21 mag 2020, 18:07

stefanob70 ha scritto:Come intendi configurare LM317?


Circa una configurazione come questa
https://win.adrirobot.it/elettronica/lm ... lm_317.htm

Grazie
Avatar utente
Foto Utentepixeldj
15 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 20 set 2016, 10:42

0
voti

[17] Re: Trasformatore uscite sul secondario

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 21 mag 2020, 18:11

In questo modo però ottieni 12V, non 24, per fare un alimentatore regolabile ti converebbe mettere un deviatore per scegliere se prendere il + dal + del ponte di Gretz o dalla presa centrale del trasformatore (da selezionare quando serve una tensione <12V e alta corrente, per limitare la dissipazione del regolatore)
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.867 4 5 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2230
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[18] Re: Trasformatore uscite sul secondario

Messaggioda Foto Utentepixeldj » 21 mag 2020, 18:46

SediciAmpere ha scritto:In questo modo però ottieni 12V, non 24, per fare un alimentatore regolabile ti converebbe mettere un deviatore per scegliere se prendere il + dal + del ponte di Gretz o dalla presa centrale del trasformatore (da selezionare quando serve una tensione <12V e alta corrente, per limitare la dissipazione del regolatore)

Ok si capito. Penso che la soluzione del deviatore quando serve una tensione < 12V è una buona idea. Grazie
Avatar utente
Foto Utentepixeldj
15 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 20 set 2016, 10:42

0
voti

[19] Re: Trasformatore uscite sul secondario

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 21 mag 2020, 21:25

grande, credevo di non essere riuscito a spiegarmi bene, non potendo fare uno schema
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.867 4 5 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2230
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[20] Re: Trasformatore uscite sul secondario

Messaggioda Foto Utentepixeldj » 21 mag 2020, 23:08

SediciAmpere ha scritto:grande, credevo di non essere riuscito a spiegarmi bene, non potendo fare uno schema


No sei stato chiarissimo e molto utile come altri che gentilmente mi hanno risposto! =D>
Avatar utente
Foto Utentepixeldj
15 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 20 set 2016, 10:42

PrecedenteProssimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti