Pagina 1 di 1

Transitorio del 2° ordine con due induttori

MessaggioInviato: 13 lug 2021, 18:02
da pcalce
Salve a tutti, purtroppo nonostante gli sforzi non riesco a risolvere questo circuito dinamico del 2° ordine con due induttori. Vi ringrazio anticipatamente per il vostro aiuto.
IMG_20210713_175946_2.jpg

Re: Transitorio del 2° ordine con due induttori

MessaggioInviato: 13 lug 2021, 19:42
da RenzoDF
Conosci il metodo del circuito resistivo associato?

... come non detto ... :mrgreen: ... se aspetto le vostre risposte facciamo notte. :D

Ad ogni modo, per la prima richiesta, basta considerare che per t>0 , per la rete ridotta, assumendo di scegliere il verso della corrente in L1 verso sinistra, usando Kirchhoff e convenzione degli utilizzatori per i due induttori, puoi direttamente scrivere:

v_{L_1}=-R_3\, (i_{L_1}+i_{L_2})

v_{L_2}=v_{L_1}-R_2\, i _{L_2}

dalle quali sarà facile ottenere le due equazioni di stato.

Re: Transitorio del 2° ordine con due induttori

MessaggioInviato: 13 lug 2021, 21:40
da pcalce
Grazie, ho capito questa parte. Ha senso definire le Equazioni di stato anche per t<0? Inoltre come suggerisce di proseguire per il secondo punto. Ho visto molti video su youtube (americani e non) tendono a calcolare brutalmente alpha che è diverso a seconda del caso RCL serie o parallelo. Ora il mio dubbio è come calcolare alpha che nel caso serie sarebbe = R/(2L) mentre nel caso RLC parallelo =1/(2RC), mi rendo conto che non mi è chiaro qualcosa ma sto trovando difficoltà nel caso di circuiti con 2 condensatori o 2 induttori. Ancora grazie.

Re: Transitorio del 2° ordine con due induttori

MessaggioInviato: 14 lug 2021, 11:28
da RenzoDF
Per il secondo punto devi semplicemente sviluppare il primo al fine di determinare gli autovalori del circuito che, insieme alle condizioni iniziali, ti permetteranno di ricavare l'evoluzione del transitorio per la i_{L_2}.

Continuare a fare "strane" domande e ipotesi non ti serve a nulla, credimi. ;-)