Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Trasformatore con secondario collegato a terra

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Trasformatore con secondario collegato a terra

Messaggioda Foto UtenteDonJ » 18 set 2021, 14:16

Ciao a tutti,

tempo fa avevo messo mano su un quadro elettrico industriale e avevo notato che il trasformatore installato aveva uno dei due poli del secondario collegato a terra. Stiamo parlando di un classico trasformatore da pannello e magari la domanda sara` banale, ma per quale motivo l'installatore ha deciso di collegare la terra su un polo del secondario? Quali sono le conseguenze elettriche di questo tipo di installazione?



Grazie!
"Computers, operating systems, networks are a hot mess. They're barely manageable, even if you know a decent amount about what you're doing. Nine out of ten software engineers agree: it's a miracle anything works at all."
- @fasterthanlime
Avatar utente
Foto UtenteDonJ
4.296 6 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2479
Iscritto il: 19 lug 2009, 22:13
Località: Croccamauria

0
voti

[2] Re: Trasformatore con secondario collegato a terra

Messaggioda Foto Utentealev » 18 set 2021, 15:04

Solo per capire meglio la situazione, chiedo:
- quali sono gli utilizzatori dell secondario a 12 V?
- gli utilizzatori hanno contenitore metallico?
Avatar utente
Foto Utentealev
4.631 2 9 12
free expert
 
Messaggi: 5027
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

1
voti

[3] Re: Trasformatore con secondario collegato a terra

Messaggioda Foto Utentenicsergio » 18 set 2021, 16:00

Con quel collegamento vincoli a terra un terminale del secondario, in questo modo si evita che, in caso di guasto del trasformatore o per via di contatti accidentali il secondario assuma il potenziale di rete. Se il secondario alimenta un circuito di comando tale collegamento è previsto dalla normativa in modo da evitare guasti a terra non interrotti, che potrebbero causare l'avvio imprevisto del macchinario, con quella connessione un guasto a terra viene visto come un cortocircuito ed interrotto dal fusibile di protezione.
♫♪♫ ƎlectroYou ♫♪♫
⊲∎⊳ ━❍────── ∞
VOLUME : ▁▂▃▅▆▇ 100%
Avatar utente
Foto Utentenicsergio
3.479 1 9 13
Master
Master
 
Messaggi: 517
Iscritto il: 1 gen 2020, 16:42

0
voti

[4] Re: Trasformatore con secondario collegato a terra

Messaggioda Foto UtenteDonJ » 18 set 2021, 17:10

[..] quali sono gli utilizzatori dell secondario a 12 V?

Ad essere onesto non ricordo, penso fossero lampade da pannello.

[..] un guasto a terra viene visto come un cortocircuito ed interrotto dal fusibile di protezione.

Non avevo pensato a questa possibilita`, in effetti ora che lo leggo e` abbastanza ovvio.

Grazie per avermi tolto la curiosita`!
"Computers, operating systems, networks are a hot mess. They're barely manageable, even if you know a decent amount about what you're doing. Nine out of ten software engineers agree: it's a miracle anything works at all."
- @fasterthanlime
Avatar utente
Foto UtenteDonJ
4.296 6 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2479
Iscritto il: 19 lug 2009, 22:13
Località: Croccamauria

2
voti

[5] Re: Trasformatore con secondario collegato a terra

Messaggioda Foto Utentenicsergio » 18 set 2021, 17:32

Per quanto riguarda i circuiti di comando, un esempio di doppio guasto a terra non interrotto che causerebbe l'attivazione di un teleruttore potrebbe essere:



mentre un doppio guasto a terra di questo tipo bypasserebbe il pulsante di arresto:
♫♪♫ ƎlectroYou ♫♪♫
⊲∎⊳ ━❍────── ∞
VOLUME : ▁▂▃▅▆▇ 100%
Avatar utente
Foto Utentenicsergio
3.479 1 9 13
Master
Master
 
Messaggi: 517
Iscritto il: 1 gen 2020, 16:42


Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti