Pagina 1 di 1

Sfere su cavi alta tensione 220kV

MessaggioInviato: 23 ott 2022, 14:14
da electrocompa
Lungo una linea alta tensione a 220kV, sono installati da poco più di un anno delle sfere appese lungo i cavi. Sapete di che cosa si tratta?

Allego le foto e aggiungo che, a pochi chilometri di distanza, è in fase di costruzione una nuova sottostazione che sarà allacciata a questa linea 220kV. Non so se in qualche modo questo possa c'entrare..

Grazie

Re: Sfere su cavi alta tensione 220kV

MessaggioInviato: 23 ott 2022, 14:44
da Max2433BO
Pendolo smorzatore delle oscillazioni del cavo?

Re: Sfere su cavi alta tensione 220kV

MessaggioInviato: 23 ott 2022, 14:50
da MarcoD
Un sensore di, vibrazioni del cavo con il suo trasmettitore radio?
O un misuratore della corrente nel cavo?

Re: Sfere su cavi alta tensione 220kV

MessaggioInviato: 23 ott 2022, 15:12
da fpalone
Si tratta di dispositivi antirotazionali, servono a contrastare la rotazione del conduttore e, di conseguenza, l'accrescimento del manicotto di neve bagnata (wet snow).
Dove si trova la linea? È una zona di montagna?

Trovo un po' di materiale divulgativo e cerco di allegarlo!

Re: Sfere su cavi alta tensione 220kV

MessaggioInviato: 23 ott 2022, 15:24
da electrocompa
La linea a 220kV è la tratta che parte da Monteviale (VI) e che termina a Ala (TN). Le foto sono state fatte a Malo (VI). La nuova sottostazione che stanno costruendo è a San Vito di Leguzzano (VI)

Re: Sfere su cavi alta tensione 220kV

MessaggioInviato: 23 ott 2022, 17:05
da fpalone
In effetti, Foto Utenteelectrocompa, la zona è a rischio di manicotti!

Il processo di formazione del manicotto di ghiaccio è spiegato qui:


I dispositivi antirotazionali aumentano notevolmente la rigidezza torsionale del conduttore su cui sono installati, ostacolando il meccanismo di continua rotazione sotto carichi eccentrici che è alla base della formazione e del consolidamento del manicotto.

In questa rivista di RSE è spiegato bene il funzionamento.
https://www.rse-web.it/applications/web ... html#p=110

A questo link trovate una presentazione che parla (anche) del fenomeno della rete bagnata e degli antirotazionali
https://www.terna.it/DesktopModules/Ada ... irect=true
meccanismo manicotto.GIF


Qui un esempio di installazione pilota, che mostra come sulle fasi dove è installato l'antirotazionale non si sia formato il manicotto, mentre si sia formato sulla "fase di controllo" dove non era installato il dispositivo antirotazionale.
manicotto2.GIF