Pagina 27 di 30

Re: Vintage... che passione!

MessaggioInviato: 27 nov 2018, 8:44
da elfo
abusivo ha scritto:
Max2433BO ha scritto:Ecco qua...

Non visualizzo bene, che cos'è?

Vergogna!!! Subito nell'angolo, dietro la lavagna! :mrgreen:
E' un sezionatore di interfaccia per il debug HW della RS-232

Re: Vintage... che passione!

MessaggioInviato: 27 nov 2018, 8:47
da Max2433BO
(:OO:)

Re: Vintage... che passione!

MessaggioInviato: 27 nov 2018, 9:35
da arkeo2001
Max2433BO ha scritto:
La.png


Terribile il setticlavio... Difficile come poche cose al mondo e poi ci si mettono pure gli strumenti traspositori. Mi piacerebbe entrare per un giorno nella mente di un buon direttore d'orchestra perché non riesco a immaginare come possa "vedere" e sentire la musica solo immaginandola.

Re: Vintage... che passione!

MessaggioInviato: 27 nov 2018, 19:58
da claudiocedrone
arkeo2001 ha scritto: ...Terribile il setticlavio...

Nulla di poi così terribile, certo bisogna avere fatto esercizio ma una volta presa la mano viene naturale...
arkeo2001 ha scritto: ...come possa "vedere" e sentire la musica solo immaginandola...
è già tutto nella testa ("immaginazione") il resto viene da sé... io non sono certo direttore ma solo un umile musicista dilettante e neppure classico, una sera lo scorso mese stavo chiacchierando con mia moglie e lei ha espresso il desiderio di ascoltare Il lago dei cigni (Ciaicovski... lo traslittero come mi pare per semplcità :mrgreen: ), mentre lo cercavo sul Tubo le ho detto che l'avevo ascoltato da giovine ma ne conoscevo appena il tema principale (che le ho canticchiato) ma man mano che lo ascoltavamo mi sono accorto che invece sapevo addirittura "le parti" (in pratica ne conservavo perfettamente memoria ma a livello subliminale)...

Re: Vintage... che passione!

MessaggioInviato: 27 nov 2018, 20:01
da abusivo
elfo ha scritto:...Vergogna!!! Subito nell'angolo, dietro la lavagna! :mrgreen:

Dove trovo la lavagna?

Re: Vintage... che passione!

MessaggioInviato: 27 nov 2018, 20:30
da arkeo2001
Foto Utenteclaudiocedrone Dipende dalla partitura, chiaramente e dal livello necessario a utilizzarla. Durante il militare dato che ero piuttosto macilento (e lo sono tuttora) ero utilizzato esclusivamente per piantoni interminabili e avevo solo musica e partitura del Don Giovanni in lunghe camerate da solo di domenica... Le parti non sono molte, quelle più importanti (si fa per dire, a Mozart basta togliere una nota e crolla, e lo dico come un complimento) sono in violino e basso, insomma, dopo nove mesi di ore sulla partitura avevo le parti abbastanza in testa. Tuttora credo che se mi ci mettessi per un paio di mesi dalla mattina alla sera ci potrei provare a dirigerlo. Ma dirigere seriamente è un'altra cosa, me ne sono accorto durante le prove a cui un amico direttore mi aveva invitato. Quando una sezione non andava, non va, bisogna spiegare quello che si vuole e il prestigio di un direttore dipende anche dalla sua tecnica. Ebbene, lui, senza nemmeno guardare solfeggiava a memoria cantando la linea melodica dello strumento con il quale esecutore stava interagendo. Un direttore non dovrebbe cantare la parte come per esempio farei io ma almeno nominare le note.

E mi sono limitato a Colfango :D, immagina cosa può essere l'Elektra di Richard Strauss, in rete trovi la partitura free nel database IMSLP. Centodieci strumenti e tre sezioni di violini... Solo guardarla fa spavento :D Ma mi dicono gli amici musicisti che c'è di ben peggio, pare che Strawinsky (da me come sempre chiamato scherzosamente Stravizio) abbia le peggiori difficoltà ritmiche rintracciabili.

Insomma, giusto quel che dici, forse sono io che ho target un po' troppo alti per le mie capacità. Mi accade peraltro anche nel tema del forum, fino a che non avrò capito bene le basi mi sentirò un perfetto estraneo :D

OK, la smetto con l'OT ma se si sfiora la musica non mi so molto regolare, è quasi la mia vita.

Re: Vintage... che passione!

MessaggioInviato: 27 nov 2018, 20:32
da arkeo2001
abusivo ha scritto:
elfo ha scritto:...Vergogna!!! Subito nell'angolo, dietro la lavagna! :mrgreen:

Dove trovo la lavagna?


Ti devo quotare perché resti nella memoria del forum che la lavagna è una delle cose più belle dell'adolescenza di chiunque non detesti studiare, e mi manca da morire :D

Re: Vintage... che passione!

MessaggioInviato: 27 nov 2018, 20:33
da elfo
abusivo ha scritto:Dove trovo la lavagna?

https://www.electroyou.it/admin/wiki/castigo-esemplare :D

Re: Vintage... che passione!

MessaggioInviato: 27 nov 2018, 21:15
da abusivo
elfo ha scritto:...

Eh, ma c'è la fila!

Re: Vintage... che passione!

MessaggioInviato: 29 nov 2018, 19:47
da fpalone
per gli amanti del genere, una distanziometrica elettromeccanica SIEMENS :mrgreen: ...
distanziometrica SIEMENS.JPG
distanziometrica SIEMENS.JPG (33.47 KiB) Osservato 2354 volte