Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Vintage... che passione!

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[41] Re: Vintage... che passione!

Messaggioda Foto Utentemir » 10 ago 2013, 11:01

mir ha scritto:chissà la normativa cosa suggeriva per ...

mi rispondo da solo ... per la curiosità ho ritrovato un libro d'epoca (1970), dove alla voce portalampada a vite riporta :
..l'apparecchio deve essere efficacemente protetto contro le tensioni di contatto, nel senso che le parti sotto tensione non devono essere accessibili, sia quando la lampada è completamente introdotta nel portalampada, sia durante le operazioni di introduzione ed estrazione della stessa (CEI N: 23.10-208, art 2.1.13).
Sono anche consentiti in commercio portalampade di tipo comune, con l'interruttore incorporato, purchè risultino provvisti di involucro in materiale isolante.
la figura rappresentata proprio il portalampada postato da nunziato.
Avatar utente
Foto Utentemir
59,6k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20063
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

1
voti

[42] Re: Vintage... che passione!

Messaggioda Foto Utentenunziato » 10 ago 2013, 11:41

mir ha scritto:la figura rappresentata proprio il portalampada postato da nunziato.

Fa piacere sapere che il portalampada era conforme alle normative del tempo. Del resto visto che questi dispositivi erano di uso comune all'epoca un minimo di rispondenza normativa dovevano averlo. Certo quelli odierni sono più sicuri ma chissà come saranno considerati fra una trentina d'anni.
Avatar utente
Foto Utentenunziato
4.021 2 8 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 495
Iscritto il: 14 dic 2012, 23:14
Località: Acri (CS) - Polistena (RC)

0
voti

[43] Re: Vintage... che passione!

Messaggioda Foto Utentemir » 10 ago 2013, 12:37

nunziato ha scritto:...fra una trentina d'anni.

immagino che come per la lampada ad incandescenza, anche per la "lampada" (attacco E27...) non avrà vita lunga con la nuova tecnolgia dei led in espansione.
Avatar utente
Foto Utentemir
59,6k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20063
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

1
voti

[44] Re: Vintage... che passione!

Messaggioda Foto Utentenunziato » 10 ago 2013, 12:58

mir ha scritto: ... la "lampada" (attacco E27...) non avrà vita lunga ...

In effetti fra meno di trenta anni ... :D
Avatar utente
Foto Utentenunziato
4.021 2 8 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 495
Iscritto il: 14 dic 2012, 23:14
Località: Acri (CS) - Polistena (RC)

1
voti

[45] Re: Vintage... che passione!

Messaggioda Foto Utentemir » 10 ago 2013, 16:40

:( ... dispiace ma credo tu abbia ragione.
Avatar utente
Foto Utentemir
59,6k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20063
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

3
voti

[46] Re: Vintage... che passione!

Messaggioda Foto Utentelego11 » 22 ago 2013, 21:44

Mi aggiungo anch'io con la mia roba!!
GeL9a.jpg
Vintage.
GeL9a.jpg (132.24 KiB) Osservato 5986 volte

(Ad alta risoluzione: http://i41.tinypic.com/2coldut.jpg)
Troviamo: un quadretto 230v (trovato in un cassonetto si presume per una centrale termica) con 2 interruttori BTicino 16A 380 V con i loro fusibili (però di cui uno ridotto male) più quel che rimane di un commutatore 1-0-2,
un termostato di cui non so la data, un cicalino Urmet per linea telefonica, parte di un motore shaded pole per una pompa Candy del 1969, un triplice abusato (fuso in parte) Vimar, un interruttore Veto (da datare) e un interruttore ILME trovato in una miniera abbandonata. Ho anche una presa ILME e una cassetta palazzoli sempre trovati nella stessa miniera ma non so dove sono. Più tardi posso postare foto di un quadro in marmo con fusibili in piombo!!!.
Avatar utente
Foto Utentelego11
115 3
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 22 ago 2013, 19:34

1
voti

[47] Re: Vintage... che passione!

Messaggioda Foto Utentemir » 28 set 2013, 14:30

... ho recuperato il mitico stagno per saldare gli anni della Scuola Radio Elettra...

Stagno by SRE.JPG
Stagno by SRE.JPG (13.74 KiB) Osservato 4718 volte


d'accordo che non è il massimo per i circuiti odierni, ma il fascino di saldare con questo stagno non ha prezzo... :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utentemir
59,6k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20063
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[48] Re: Vintage... che passione!

Messaggioda Foto Utenteattilio » 6 ott 2013, 22:37

Segnalo un sito, a mio avviso, piu` che interessante, http://www.museolaluce.com/, a curarlo e` il sig. Antonino Vadala`.

Chissa` che Foto Utenteadmin, non abbia visto qualche pezzo della collezione del sig. Vadala`.
Leggo infatti che tra le numerose donazioni di pezzi d'epoca, qualcosa sia stato dato anche all' Universita` degli studi di Padova, alla facolta` di ingegneria elettrica, con firma di un certo prof. Lorenzo Fellin.
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,0k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8501
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

1
voti

[49] Re: Vintage... che passione!

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 6 ott 2013, 22:40

mir ha scritto:... ho recuperato il mitico stagno per saldare gli anni della Scuola Radio Elettra...


Noooooo Foto Utentemir che hai tirato fuori... :D
Che corso facevi della scuola radio elettra?
io avevo scelto sperimentatore elettronico.....era l'anno 1983
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
13,7k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3030
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[50] Re: Vintage... che passione!

Messaggioda Foto Utenteadmin » 6 ott 2013, 23:29

Attilio ha scritto:[..]Chissa` che Foto Utenteadmin, non abbia visto qualche pezzo della collezione del sig. Vadala`.
Leggo infatti che tra le numerose donazioni di pezzi d'epoca, qualcosa sia stato dato anche all' Universita` degli studi di Padova, alla facolta` di ingegneria elettrica, con firma di un certo prof. Lorenzo Fellin.

No, non ho visto nulla. La donazione è abbastanza posteriore ai miei tempi.
Comunque Lorenzo Fellin aveva la stanza vicina alla mia, nel Collegio Ederle. Io ero un laureando che avrebbe fatto poca strada, lui, già laureato da qualche anno, era assistente di impianti.
...
Però, quanto tempo è passato in poco tempo... :-|
Avatar utente
Foto Utenteadmin
178,5k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11132
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

PrecedenteProssimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti