Pagina 1 di 1

Presa cei da 32A e protezione differenziale

MessaggioInviato: 14 nov 2013, 14:40
da studiocampo
Buongiorno,
ho una divergenza con un collega, per cui chiedo a voi "parte terza"
Un carico da 20kWh kW trifase e' alimentato tramite presa a spina da 32A. (un forno industriale)
La resistenza di terra e' 10 ohm, sistema TT

Il collega sostiene che la linea di protezione puo' essere attestata da un interruttore differenziale da 1A di corrente differenziale, io sostengo che per le prese a spina da 32A la max protezione differenziale ammessa e da 300mA.
Potete esprmere la vostra opinione?
grazie

[edit] unità di misura corretta - Mike

Re: Presa cei da 32A e protezione differenziale

MessaggioInviato: 14 nov 2013, 15:54
da Mike
Il tuo collega ha ragione.

Re: Presa cei da 32A e protezione differenziale

MessaggioInviato: 14 nov 2013, 16:01
da studiocampo
E se siamo in un luogo marci?

Re: Presa cei da 32A e protezione differenziale

MessaggioInviato: 14 nov 2013, 16:23
da Mike
Se è una conduttura del gruppo c allora serve la protezione addizionale differenziale ma quella riguarda la conduttura non la presa.