Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Dati tecnici dei contattori

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[21] Re: contattori kW

Messaggioda Foto Utentecore » 5 nov 2014, 1:45

gli archi parzialmente si possono sopprimere
lascia stare grazie per il tuo intervento O_/
Avatar utente
Foto Utentecore
718 3 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 663
Iscritto il: 15 nov 2013, 16:07

0
voti

[22] Re: contattori kW

Messaggioda Foto Utenteattilio » 5 nov 2014, 1:45

così giusto per parlare,
potrebbe anche andare che il contattore non sezioni il neutro (nei TN è ammesso),

rimangono dei paradossi,
si parla di risparmiare ($) nella taglia del contattore facendo poi l'esempio di un carico monofase da 200 A, teoria quantomeno bizzarra

ma considerando che si tratti di supposizioni forzate per giustificare una domanda,
direi che il contattore in se, non dovrebbe subire alcun declassamento,
bisognerebbe però adoperare tutti gli accorgimenti necessari per fare in modo che la corrente risulti equamente distribuita sui tre rami (paralleli) e soprattutto che essa sia inferiore a quella nominale del singolo polo
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
59,6k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8790
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[23] Re: contattori kW

Messaggioda Foto Utenteguzz » 5 nov 2014, 1:54

core ha scritto:gli archi parzialmente si possono sopprimere

un interruttore da 100 A interrompe archi generati dall'interruzione di correnti fino 100 A.
uno da 200 A interrompe archi generati dall'interruzione di correnti fino a 200 A

se chiedi ad uno da 100 A di interrompere un arco generato dall'interruzione di una corrente doppia, questo schiatta.

poi se vuoi avere ragione te tientela pure... io dormo lo stesso la notte... O_/ O_/
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
3.742 3 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2171
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

2
voti

[24] Re: contattori kW

Messaggioda Foto Utentemir » 5 nov 2014, 15:22

core ha scritto:faccio un esempio se hai un carico monofase da 200A e devi utilizare un teleruttore adeguato,....

la risposta è :
scelgo un contattore correttamente dimensionato per quel carico, pertanto valuto attentamente la caratteristiche necessarie ovvero:
-tensione nominale di isolamento
-intensità di corrente nominale termica
-durata meccanica
-potere di chiusura e interruzione nominali
-categoria di impiego
questo per garantire un corretto funzionamento ed efficienza del sistema e sicurezza .
non c'è nulla da inventarsi è già stato tutto inventato. ;-)
Avatar utente
Foto Utentemir
61,0k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20510
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 102 ospiti