Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Impianto elettrico rifatto e... mi raccontano frottole!

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto UtenteMike, Foto Utentesebago

0
voti

[191] Re: Impianto elettrico rifatto e... mi raccontano frottole!

Messaggioda Foto Utenteattilio » 7 apr 2015, 13:39

bluefsun ha scritto:Che amarezza...

la mia amarezza invece, sta nel trovare conferma del fatto che, alla fine, alcuni si accontentano di una conformità che trova riscontro solo sulla "carta"

questo perché guardando al fine ci si dimentica dei mezzi,
io un impianto NUOVO in quelle condizioni non lo accetterei MAI, nemmeno se la norma e la tecnica risultassero funzionalmente soddisfatte

e poi ci sono anche quei collegamenti nero/blu e marrone/blu che ancora non ho capito!... ma meglio non indagare...
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
60,1k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8876
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[192] Re: Impianto elettrico rifatto e... mi raccontano frottole!

Messaggioda Foto Utentebluefsun » 7 apr 2015, 13:42

Attilio ha scritto:la mia amarezza invece, sta nel trovare conferma del fatto che, alla fine, alcuni si accontentano di una conformità che trova riscontro solo sulla "carta"


Ma sai Foto Utenteattilio, figurati se non sono d'accordo io che ho pagato e che le norme e la regola d'arte le conoscevo pure e gliel'ho ribadite cento volte (già questo è assurdo: un committente, profano, che fa "lezione" all'impresa pagata). Ma ora, concretamente, se non ho idee sul come risolvere facendo qualche lavoro in muratura non troppo oneroso allora vado in contenzioso (e in quella casa non ci entro più, oltre ai costi legali, ché da ottobre pago un affitto e un mutuo insieme).... Già hanno iniziato a dire "con le guaine sei "a norma", anche se fa un po' schifo, ed è ciò che abbiamo concordato" (ovviamente non è vero, ma allora è causa legale).

Tu cosa suggeriresti come intervento muratoriale, vedendo quelle scatole? Che qualche spazio di manovra ancora ce l'ho, se la soluzione non prevede buttare all'aria l'intera casa...
Ultima modifica di Foto Utentebluefsun il 7 apr 2015, 14:05, modificato 7 volte in totale.
Avatar utente
Foto Utentebluefsun
43 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 29 gen 2015, 15:52

0
voti

[193] Re: Impianto elettrico rifatto e... mi raccontano frottole!

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 7 apr 2015, 13:46

Foto Utenteattilio sai come sono, per me l'impianto deve essere fatto a regola d'arte ed a norma, ma in questo caso cosa può fare l'utente? quanti ne vediamo di questi impianti fatti più o meno così? arrivati a questo punto difficile è rifare tutto, applichiamo il buon senso ed innanzitutto verifichiamo se presenta dei limiti di sicurezza accettabili per le persone che risiedono, se questi sono soddisfatti sistemiamo quello che possiamo senza diventar pazzi.......
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
44,7k 7 11 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3614
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

1
voti

[194] Re: Impianto elettrico rifatto e... mi raccontano frottole!

Messaggioda Foto Utenteattilio » 7 apr 2015, 14:24

Foto Utenteiosolo35 ha scritto:Attilio sai come sono

ma forse tu non sai ancora come sono fatto io :mrgreen:

stiamo parlando di un impianto nuovo, non ancora consegnato (e speriamo che gli facciano il collaudo), se avessimo parlato di un adeguamento parziale o di un intervento di manutenzione, il contesto sarebbe stato differente e lo si poteva giudicare in altro modo

iosolo35 ha scritto:in questo caso cosa può fare l'utente?

pretendere che le cose vengano messe a posto no?

come dicevo prima, ma forse è sfuggito, esiste la possibilità di impiegare cavi di segnale, con isolamento idoneo ai cavi energia,
qual è il problema?
costa più che mettere i pezzi di guania? ovvio!
e perché si è arrivati a voler mettere i pezzi di guaina?

leggo in testa a questa discussione che il cliente aveva chiesto "x" circuiti e ne sono stati realizzati "x-n", leggo svariate altre cose e mi chiedo:
ma il committente, ovvero colui che ci mette i soldi, ha diritto di essere trattato in questo modo?

ok, magari una cassetta di derivazione per stanza, in 50 mq di appartamento è forse un eccesso,
ma in simili casi io normalmente espongo le mie ragioni e i miei consigli, se poi il cliente non vuol farne a meno a me cosa mi costa? tanto le tracce e il materiale viene calcolato, così come la manodopera in più,
i problemi possono riguardare le varianti in corso d'opera, ma visto il caso, basta essere chiari nel dialogo con la committenza e si evitano sorprese e problemi

a me questa superficialità, quando si tratta di coprire delle responsabilità oggettive e cercare poi di rappezzare in maniera a mio avviso inappropriata, proprio non va giù!
se la ditta incaricata si è affidata ad un elettricista (?) poco pratico, che colpa ne ha il cliente?

abbiamo parlato di capitolo 37, quando poi mi pare di capire (ma forse mi era sfuggito) che non fosse nemmeno applicabile poiché non mi pare ci troviamo di fronte ad una ristrutturazione totale, salvo poi accorgerci che ci sono cose ben più meritevoli di attenzione!

detto questo ok, ai fini della sicurezza ok ai pezzi di plastica ad intubare i cavi di segnale nei passaggi comuni, ma mi raccomando: non dire a nessuno di aver pagato l'impianto 3 k€ :-|

saluti
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
60,1k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8876
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

1
voti

[195] Re: Impianto elettrico rifatto e... mi raccontano frottole!

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 7 apr 2015, 14:43

ma sì...come darti torto, siamo immersi in questo sistema dove il lavoro, negli vari appalti, se lo aggiudica sempre chi fa il massimo ribasso e poi tutti a cercare di sistemare le varie mancanze del progettista e dell'installatore, è sbagliatissimo ma sono così stufo e stanco di correre dietro a questo modo di lavorare che non sai quante volte preferisco rispondere arrangiatevi, dovevate pensarci prima..........qui però c'è di mezzo un committente che non ha colpa di tutto ciò e nemmeno dell'incapacità dell'installatore, come risolvere la situazione attuale? ha 2 strade, se ha un po' di spazio dove giocare cercherà di sistemare il sistemabile altrimenti per via legale........cosa gli consiglieresti?......Foto Utenteattilio, non è facile poiché se sceglie la via legale sicuramente otterrà la ragione ma sai che percorso ha davanti? secondo me una giusta chiacchierata tecnico/economica fatta con l'elettricista può portare giovamento a tutti
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
44,7k 7 11 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3614
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

1
voti

[196] Re: Impianto elettrico rifatto e... mi raccontano frottole!

Messaggioda Foto UtenteDarioDT » 7 apr 2015, 14:45

iosolo35 ha scritto:ma sì...come darti torto, siamo immersi in questo sistema dove il lavoro, negli vari appalti, se lo aggiudica sempre chi fa il massimo ribasso e poi tutti a cercare di sistemare le varie mancanze del progettista e dell'installatore...

Quoto alla grandissima......
Ciao,
Dario
ƎlectroYou e non smetti mai di imparare!
Avatar utente
Foto UtenteDarioDT
5.000 3 8 13
Master
Master
 
Messaggi: 1204
Iscritto il: 16 apr 2012, 20:13
Località: Bari

0
voti

[197] Re: Impianto elettrico rifatto e... mi raccontano frottole!

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 7 apr 2015, 14:52

purtroppo sì Dario
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
44,7k 7 11 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3614
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

0
voti

[198] Re: Impianto elettrico rifatto e... mi raccontano frottole!

Messaggioda Foto UtenteMike » 7 apr 2015, 15:06

Non c'è nulla di peggio che spendere soldi e ottenere un lavoro mal fatto... anche se si spendono pochissimi soldi sono sempre buttati! la regola del chi più spende, meglio spende è sempre più dimostrata.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,0k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14293
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

1
voti

[199] Re: Impianto elettrico rifatto e... mi raccontano frottole!

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 7 apr 2015, 15:10

parole sante Foto UtenteMike, sai da quanti anni lo diciamo? ormai mi sembrano come i comandamenti che tutti sanno che ci sono, che sarebbero da rispettare ma che pochi lo fanno......
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
44,7k 7 11 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3614
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

1
voti

[200] Re: Impianto elettrico rifatto e... mi raccontano frottole!

Messaggioda Foto Utenteangel99 » 7 apr 2015, 15:33

Mike ha scritto:la regola del chi più spende, meglio spende è sempre più dimostrata.


Ed è per questo che le nostre aziende vanno a puttane, mentre i cinesi prosperano!

Ah no, aspetta. Ma non dovrebbe essere l'opposto?
Avatar utente
Foto Utenteangel99
3.516 1 4 11
Master
Master
 
Messaggi: 1148
Iscritto il: 23 gen 2015, 19:39

PrecedenteProssimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 47 ospiti