Pagina 1 di 1

dimensionamento linee elettriche in bassa tensione

MessaggioInviato: 24 feb 2015, 19:37
da fede33
Salve a tutti,
sono uno studente ed ho un dilemma sul dimensionamento in bassa tensione.
In un impianto trifase a 400V ,ho un carico che mi assorbe circa 390 A.
Il mio quesito è: per calcolare la sezione dei cavi posso fare riferimento ai vari criteri ( termico, massima caduta di tensione, massima potenza attiva persa ecc...) oppure perché sono in bassa tensione questi criterio sono meno efficienti e quindi si utilizzano le norme tipo CEI 35024/1 ?
Vi ringrazio a tutti in anticipo per la vostra attenzione :D :ok:
Buona serata ;-)

Re: dimensionamento linee elettriche in bassa tensione

MessaggioInviato: 24 feb 2015, 19:45
da DarioDT
La domanda non è chiarissima.
In ogni caso devi fare tutte le verifiche che la norma ti impone.
Prima devi capire la corrente nominale dell'interruttore a monte della linea.
Poi calcolerai la portata Iz del cavo facendo riferimento al tipo di posa e dunque alla CEI-UNEL 35024/1.
Poi farai la verifica della caduta di tensione.
Ciao,
Dario

Re: dimensionamento linee elettriche in bassa tensione

MessaggioInviato: 24 feb 2015, 19:52
da Romeo
Per un tuo chiarimento dai uno sguardo al seguente link:
http://www.electroyou.it/vis_resource.php?section=ArtCorso&id=102
Dovrebbe eserti di aiuto.

Re: dimensionamento linee elettriche in bassa tensione

MessaggioInviato: 24 feb 2015, 19:59
da Danielex
reinserisco solo per semplicità il link di Foto UtenteRomeo.

Inoltre, mi sembra fondamentale partire da:
Ib\leq In\leq Iz

Re: dimensionamento linee elettriche in bassa tensione

MessaggioInviato: 24 feb 2015, 20:22
da fede33
Ok allora, se ho capito bene, dovrei agire così:
- calcolo la corrente impiegata dalla linea
- tramite le tabelle CEI ricavo il valore di sezione del cavo (con relative condizioni di posa e temperatura)
- Effettuo la verifica dei cavi tramite il dimensionamento termico e della massima caduta di tensione
Giusto? :D
Ovviamente faccio tutte le considerazioni del caso riguardo la posa. :-)

Re: dimensionamento linee elettriche in bassa tensione

MessaggioInviato: 24 feb 2015, 20:25
da fede33
Danielex ha scritto:reinserisco solo per semplicità il link di Foto UtenteRomeo.

Inoltre, mi sembra fondamentale partire da:
Ib\leq In\leq Iz


Ed ovviamente per le protezioni
considero questa relazione per prevenire il sovraccarico e l'integrale di joule per il corto circuito.

P.s. secondo voi il software ABB doc è valido per la verifica del dimensionamento dei cavi oppure è poco affidabile?
Grazie a tutti :D :ok: