Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Scelta interruttore su corrente max o di avviamento

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentelillo, Foto Utentesebago

0
voti

[11] Re: Scelta interruttore su corrente max o di avviamento

Messaggioda Foto Utenteblusol » 27 nov 2015, 17:44

Le regolazione della L la fai sulla corrente massima (360A) .
Considera che il PR ha già un po' di tolleranza pari al +10%-30% della soglia impostata.
Se vuoi essere cautelattivo puoi tararla anche a 400A.

Per quanto riguarda l'avviamento bisognerebbe a capire tanto bene cosa sia quel 490A (non sono esperto di gruppo frigo).
E' la corrente massima di avviamento?
Se è cosi è un valore che non ti deve preoccupare minimamente, voglio dire non è che se la corrente supera i 400A scatta subito.
Ci sono delle curve di intervento del PR sui cataloghi ABB.
Se la corrente massima è 490A, regola il tempo della L al minimo 3s non ci sono problemi.

Se riesci a recuperare qualche dato in più si può regolare anche la L e la I in maniera un po' più legata al tuo carico.
Sarebbe utile anche vedere la protezione a monte se proprio vogliamo fare i puntigliosi.
Avatar utente
Foto Utenteblusol
425 1 4
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 394
Iscritto il: 21 lug 2005, 17:02

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 41 ospiti