Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Limite impianto elettrico - apparecchi illuminazione

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[11] Re: Limite impianto elettrico - apparecchi illuminazione

Messaggioda Foto UtenteMike » 3 lug 2016, 15:24

Verificare la messa a terra e continuità se è in classe 1.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,9k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14279
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[12] Re: Limite impianto elettrico - apparecchi illuminazione

Messaggioda Foto UtenteSerTom » 4 lug 2016, 9:03

Brugio ha scritto:Un artigiano ha ideato degli apparecchi di illuminazione così fatti: .....

Allora mettiamoci d'accordo !
Un conto è se un artigiano si mette a fare degli "Apparecchi di illuminazione" ... si suppone per venderli.
In questo caso parliamo di una attività ben definita che ricade nella Direttiva LVD e nelle numerosissime norme armonizzate che regolano i diversi aspetti (comprese le recentissime strisce a led...) !
Chi fa questa attività DEVE assumersi le sue responsabilità e marcare CE il prodotto.

Un conto è che un qualche progettista (architetto ?) voglia fare qualcosa di artistico ed unico ....
Allora: chiede al falegname di ... al vetraio di ... al fabbro di ... ed infine all'elettricista di ...
In questo caso i concetti di "prodotto" e di "immissione sul mercato" sono difficilmente applicabili.
In genere ognuno si prende la propria responsabilità (ad esempio il vetraio che il vetro resista alla temperatura ...) ... e l'elettricista quella di collegare elettricamente il tutto.
Direi che è un bel caso di responsabilità "distribuita".

In questo secondo caso potrebbe anche non esserci la marcatura CE

Bye O_/ Ser.Tom
Avatar utente
Foto UtenteSerTom
4.199 1 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1955
Iscritto il: 18 mag 2012, 9:57

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 30 ospiti