Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Problema correnti di corto circuito

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[11] Re: Problema correnti di corto circuito

Messaggioda Foto Utenteandreandrea » 2 set 2016, 18:02

Potresti valutare se mettere temporaneamente lo scatolato da 320 A a valle o in sostituzione dell’interruttore principale.
Chiaramente in questo periodo il cantiere non potrà lavorare a pieno regime.
Quando poi le condizioni di fornitura si saranno modificate lo potrai togliere.
non è crollato solo un ponte, sta crollando una città
Avatar utente
Foto Utenteandreandrea
1.419 1 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 685
Iscritto il: 21 apr 2008, 13:26
Località: Genova

0
voti

[12] Re: Problema correnti di corto circuito

Messaggioda Foto Utentealphabit » 2 set 2016, 18:58

Se vale il discorso della misura ( non mi è mai capito un caso simile per cui ho sempre fatto solo i calcoli), è una possibilità in piu e quindi come credo voglia dire Foto UtenteGoofy effettuerei una misura. Il tutto perché a differenza dei calcoli la misura tiene conto anche delle resistenze degli interruttori (termiche, resistenze di contatto ecc che dovrebbero abbassare la Icc teorica, probabilmente risolvendo il problema senza nulla fare... un saluto
Avatar utente
Foto Utentealphabit
425 2 3 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 710
Iscritto il: 20 mar 2007, 6:52
Località: Milano

4
voti

[13] Re: Problema correnti di corto circuito

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 2 set 2016, 19:38

alphabit ha scritto:probabilmente risolvendo il problema senza nulla fare... un saluto


Esatto.
Poi fra 15 e 18 kA non credo cambi il mondo anche perché la probabilità di un corto franco ai morsetti di uscita degli interruttori mi sembra improbabile nei pochi mesi iniziali.
Soluzione tecnica: misura della Icc che probabilmente sarà < 15kA
Soluzione burocratica: fino a quando siete alimentati in bassa dall'ente distributore ... la CEI 0-21 vi dice che Icc = 15kA al punto di consegna
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
6.708 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2184
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[14] Re: Problema correnti di corto circuito

Messaggioda Foto Utenteblusol » 5 set 2016, 11:52

Ma che discorsi sono questi:
"Poi fra 15 e 18 kA non credo cambi il mondo anche perché la probabilità di un corto franco ai morsetti di uscita degli interruttori mi sembra improbabile nei pochi mesi iniziali."

Sono totalmente contro ad un approcio del genere [-X .
Piuttosto metto un fusibile e rinuncio alla selettività per un periodo temporaneo.
Avatar utente
Foto Utenteblusol
425 1 4
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 394
Iscritto il: 21 lug 2005, 17:02

0
voti

[15] Re: Problema correnti di corto circuito

Messaggioda Foto Utentegianzap » 5 set 2016, 12:31

Vabbe che sarà mai 15-18...ahahah..fai una cosa siccome sembra improbabile un guasto da oggi in poi non dimenzionare più protezioni.. :ok:
Avatar utente
Foto Utentegianzap
11 1 1
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 3 apr 2013, 13:17

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 39 ospiti