Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Reazione al fuoco dei cavi Reg.UE 305/2011

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto UtenteMike, Foto Utentesebago

0
voti

[21] Re: Reazione al fuoco dei cavi Reg.UE 305/2011

Messaggioda Foto UtenteMike » 24 gen 2018, 16:08

I cavi resistenti al fuoco sono al momento esclusi dal CPR proprio perché la norma è in fase di aggiornamento.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,0k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14293
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[22] Re: Reazione al fuoco dei cavi Reg.UE 305/2011

Messaggioda Foto UtenteBONANG » 26 gen 2018, 15:02

Voglio specificare meglio la mia curiosità espressa al termine del mio precedente messaggio.
Prendo (solo come spunto) il Mandato dato dalla Commissione Europea al CEN/CENELEC per il lavoro di standardizzazione inerente la reazione al fuoco su i cavi elettrici. A seguire sono state emanate le Norme armonizzate UNI EN 13501-6 (marzo 2014) - Classificazione in base ai risultati delle prove di reazione al fuoco su i cavi elettrici - la CEI EN 50575 (novembre 2015) + CEI EN 50575/A1 (agosto 2016) - cavi per energia, controllo e comunicazioni - cavi per applicazioni generali nei lavori di costruzione soggetti a prescrizione di resistenza all'incendio - a cui da noi ha fatto seguito la CEI-UNEL 35016 (agosto 2016) - classe di reazione al fuoco dei cavi in relazione al Regolamento EU "Prodotti da costruzione" (305/2011).
Mi interessa quindi sapere da qualche "addetto ai lavori" a che punto sono i lavori per predisporre l' iter normativo che si dovrà seguire in Europa per la resistenza al fuoco dei cavi in ambito CPR.
Attualmente ...(spero di essere aggiornato) ..in Italia la norma in uso relativa ai cavi resistenti al fuoco è la CEI 20-45 Edizione 2003 mentre le norme relative al metodo di prova sono la EN 50200:2016 e la EN 50362:2003.
Avatar utente
Foto UtenteBONANG
1.605 1 7 10
New entry
New entry
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 26 set 2010, 15:47

1
voti

[23] Re: Reazione al fuoco dei cavi Reg.UE 305/2011

Messaggioda Foto UtenteBONANG » 20 mar 2018, 10:05

Segnalo inoltre che ad agosto 2016 è stata pubblicata la Norma CEI EN 50577 "Cavi elettrici- Prove di resistenza al fuoco per cavi non protetti (Classificazione P)" che specifica un metodo di prova per valutare la manutenzione dell'integrità dei circuiti dei cavi elettrici che hanno una resistenza intrinseca al fuoco in condizioni di incendio al fine di classificare il cavo elettrico secondo la EN 13501-3.
Avatar utente
Foto UtenteBONANG
1.605 1 7 10
New entry
New entry
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 26 set 2010, 15:47

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 41 ospiti