Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

64-8; V5

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

1
voti

[31] Re: 64-8; V5

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 16 mar 2019, 9:58

iosolo35 ha scritto:Sei sicuro che non sia necessaria l'installazione?

Per nulla sicuro, non ho ancora fatto verifiche.

CRL risulta sempre e di gran lunga superiore a 1000

Volevi scrivere inferiore?
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
6.482 3 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 2127
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[32] Re: 64-8; V5

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 16 mar 2019, 10:00

Sì, certo, correggo anche il post precedente
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
42,0k 7 11 12
Master
Master
 
Messaggi: 3386
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

0
voti

[33] Re: 64-8; V5

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 16 mar 2019, 19:40

Foto Utenteiosolo35 lascio perdere la filosofia sull' "obbligo" e hai ragione: ho guardato gli esempi dell'allegato A e gli SPD serviranno nella stragrande maggioranza dei casi (tranne che in città con cavi interrati e valori bassissimi di Ng)
Considerando poi che il valore di Ng è poco più attendibile di quanto siano gli oroscopi ...
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
6.482 3 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 2127
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

4
voti

[34] Re: 64-8; V5

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 17 mar 2019, 6:57

Appunto, dei valori così bassi di Ng, come negli esempi, non li ho mai trovati, qui in Trentino non sono mai andato sotto 1,5, ne consegue che quasi sempre rispettando la CEI 64-8 si dovrà installare questa protezione, l'unica "scappatoia" è il coefficiente F variabile da 1 a 3 (da capire come si potrà scegliere).
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
42,0k 7 11 12
Master
Master
 
Messaggi: 3386
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

4
voti

[35] Re: 64-8; V5

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 17 mar 2019, 8:57

Per ora mi sono fatto questa idea:
- o si fa la valutazione;
- oppure, se si vuole rispettare la norma, si devono installare gli scaricatori.

Se si fa la valutazione semplificata secondo CEI 64-8;V5 risulta quasi sempre necessaria l'installazione.

Credo che in alternativa si possa fare la valutazione secondo CEI EN 62305-2.
In questo caso se il committente chiede esplicitamente di non valutare il danno economico risulta spesso evitabile lo SPD.

Temo che alla fine ci troveremo invasi da SPD installati alla CDC
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
6.482 3 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 2127
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

5
voti

[36] Re: 64-8; V5

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 17 mar 2019, 9:24

Però prova ad immaginare un installatore che esegue l'impianto elettrico in un appartamento o in un negozio o in qualsiasi altro edificio non soggetto alla nostra progettazione, come fa a fare queste valutazioni? mi sembra assurdo
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
42,0k 7 11 12
Master
Master
 
Messaggi: 3386
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

6
voti

[37] Re: 64-8; V5

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 17 mar 2019, 9:38

iosolo35 ha scritto: come fa a fare queste valutazioni? mi sembra assurdo


1- pochi faranno le cose bene (quelli che lo fanno già);
2- tanti ignoreranno la questione
3- la maggioranza installerà alla bell'e meglio lo scatolotto che gli fornisce il banconista.

Rispetto alla situazione attuale ci sarà un aumento di 3 rispetto a 2.
Piano piano, ci vorrà molto tempo, aumenteranno gli 1, spero.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
6.482 3 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 2127
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[38] Re: 64-8; V5

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 17 mar 2019, 11:13

Vedremo, speriamo possano aumentare i "tuoi" 1.
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
42,0k 7 11 12
Master
Master
 
Messaggi: 3386
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

0
voti

[39] Re: 64-8; V5

Messaggioda Foto Utenteelettro » 18 mar 2019, 20:43

Di solito, le norme -come la V3 - non ammettono il patto in deroga - credo che in questo caso molti installatori avranno grossi problemi con i clienti medesimi.
Noto - sovente - che alla fine il 99% di essi, vuole solo quello che gli serve e delle norme non vuol sentir parlare.
La nuova prescrizione che impone di valutare le linee aeree entranti del distributore come fattore di maggiore rischio, è condivisibile. Era ovvio che era così, e qualcuno se né accorto.
Se teniamo conto anche della predisposizione per la fibra ottica e tutti questi altri accorgimenti, per il cliente è un bel esborso.
Per gli Spd, poi ..è necessario considerate ogni impianto entrante, compresa l'antenna Dtt e il Sat...che prima erano sostanzialmente fuori catalogo.

Mi sono messo a leggerla, ma non ho finito...

Non bisogna escludere nemmeno l'onere economico preliminare in ordine alle valutazioni per i nuovi impianti.

O_/
Avatar utente
Foto Utenteelettro
903 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

1
voti

[40] Re: 64-8; V5

Messaggioda Foto UtenteGiorgiohead » 20 mar 2019, 11:46

E' un costo in più per l'elettricista fare questi calcoli che quasi sempre farà fare dal perito ma credo che finiremo per montare gli scaricatori e basta senza fare calcoli.
Avatar utente
Foto UtenteGiorgiohead
35 1 2
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 23 gen 2018, 8:55

PrecedenteProssimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 41 ospiti