Pagina 3 di 3

Re: regolarità impianto elettrico

MessaggioInviato: 26 lug 2018, 11:07
da elektronik
antonio07 ha scritto:ho fatto così.

il punto è se sta procedendo a regola d'arte.

la mia impressione è che i corrugati fossero troppi.....mi ha fatto distruggere mezza casa per passarli

Mi sembra che tu non sei un elettricista quindi in base a cosa dici che quei corugati sono troppi, come ti è già stato confermato i corugati non sono mai troppi. forse per farti un impianto a regola d'arte ci volevano tutti e credo abbia optato per quelli da sedici proprio per non dover rompere ancora di più. se io mi faccio fare un lavoro da qualcuno che non mi da fiducia morirei con i grampi allo stomaco, io direi di rilassarti e se proprio non ci riesci chiedigli del perché di tutti quei corugati.

Re: regolarità impianto elettrico

MessaggioInviato: 26 lug 2018, 11:54
da Mike
antonio07 ha scritto:ho fatto così.

Dal preventivo che ho visto non credo proprio. Non ti sei fatti redigere un progetto e/o capitolato da un professionista e poi l'hai dato alle ditte per ottenere preventivi confrontabili e coerenti con il lavoro da te scelto con il progettista. Nel migliore di casi hai chiesto un'offerta tecnico/economica a vari installatori e ognuno ha fatto le sue proposte, ma che per confrontarle e vagliarle ci vuole competenza tecnica. Oppure hai usato il preventivo di uno dei competitors, sbianchettato i prezzi e chiesto altri preventivi, o peggio ancora lasciato i prezzi e chiesto ad altri se facevano meno.
antonio07 ha scritto:il punto è se sta procedendo a regola d'arte.

La regola d'arte in base a cosa? Se ci fosse un progetto/capitolato si potrebbe verificare e valutare, altrimenti è buio completo.
antonio07 ha scritto:la mia impressione è che i corrugati fossero troppi.....mi ha fatto distruggere mezza casa per passarli

Probabilmente è vero, magari c'erano soluzioni alternative adottabili.

Re: regolarità impianto elettrico

MessaggioInviato: 29 lug 2018, 15:45
da Luky
antonio07 ha scritto:ho fatto così.

il punto è se sta procedendo a regola d'arte.

la mia impressione è che i corrugati fossero troppi.....mi ha fatto distruggere mezza casa per passarli



Ciao Antonio, i corrugati non sono quasi mai troppi, visto anche il basso costo meglio se ce ne sono due in più che uno in meno. Il tuo direttore lavori se ha concesso di eseguire tracce del genere sarà consapevole di quello che ha fatto. altrimenti dovevi valutare un contro soffitto o uno scatolato sull'angolo dei muri.

Re: regolarità impianto elettrico

MessaggioInviato: 29 lug 2018, 20:16
da elektronik
Oltretutto se guardi bene quei muri non sono portanti, e inutile fare congetture su presunzioni, come vedi le cose se non si ha conoscenza vengono viste non secondo la realtà

Re: regolarità impianto elettrico

MessaggioInviato: 30 lug 2018, 10:50
da antonio07
ok, grazie a tutti dei pareri

Re: regolarità impianto elettrico

MessaggioInviato: 31 lug 2018, 20:21
da batfab
meglio risparmiare sulle forassiti... :D

Re: regolarità impianto elettrico

MessaggioInviato: 31 lug 2018, 22:52
da ivano
una domanda a chi ha aperto il post: e se un domani vorresti qualcosa in piu' e ci sarebbero i tubi gia' al limite, cosa fai ? fai una nuova traccia?