Pagina 1 di 1

Cavo CPR immersione

MessaggioInviato: 2 ago 2018, 12:36
da Danielex
Salve a tutti,
sto cercando un cavo CPR adatto all'immersione.

Mi serve per collegare una pompa sommergibile per drenaggio situata all'interno di un edificio.

Trovo soltanto l'H07RN-F conforme CPR, mentre il classico H07RN8-F adatto alla posa sommersa non è certificato CPR.

Non posso e non voglio fare strane giunzioni, mi serve un cavo unico che parta dalla pompa ed arrivi al quadro generale.

O_/

Re: Cavo CPR immersione

MessaggioInviato: 2 ago 2018, 14:59
da Mike
Non entro nel merito dell'esistenza o meno di un cavo CPR adatto alla posa sommersa, non mi sono ancora posto il problema, ma voglio solo fare alcune considerazioni:
1. se non esiste alcun prodotto CPR sul mercato sarò costretto ad utilizzare un cavo non CPR e non vedo con quale logica qualcuno possa contestare questa scelta.
2. il cavo CPR è funzionale alla sicurezza antincendio, ovvero alla propagazione dell'incendio e alla produzione di fumi tossici in caso d'incendio pericolosi per le persone; domanda: un cavo sommerso permanentemente in acqua necessita di queste caratteristiche?
3. la pompa è assimilabile ad una "macchina" e quindi non a un "impianto" e volendo puoi trovare la giustificazione burocratica :mrgreen:

Re: Cavo CPR immersione

MessaggioInviato: 2 ago 2018, 16:37
da lillo
ritengo il punto 2 sufficiente a togliere ogni dubbio.

Re: Cavo CPR immersione

MessaggioInviato: 2 ago 2018, 17:52
da JAndrea
Ho trovato più thread parlare di questo
viewtopic.php?f=3&t=57485
viewtopic.php?t=35205

Eppure ho visto diversi costruttori di elettropompe dichiarare a catalogo l'uso di H07RNF, come mai?

La normativa CPR sarebbe l'ultimo dei problemi, ben prima il cavo deve essere pensato per lavorare in condizione di immersione permanente.
Ma ora, quale dei due tipi lo può fare, visto che alcuni costruttori di cavi dicono che il loro H07RNF lo può fare?

Re: Cavo CPR immersione

MessaggioInviato: 3 ago 2018, 10:18
da magoxax
Danielex ha scritto:Non posso e non voglio fare strane giunzioni

Se non le fai te... le faccio io manutentore.
Calare una pompa sommersa senza aver previsto in loco un sistema per il disaccoppiamento del cavo di alimentazione (presa, sezionatore o semplice scatola di derivazione) secondo me è una cavolata. :-|
A volte è addirittura impossibile calare la pompa se il cavo non è disaccoppiato.

Re: Cavo CPR immersione

MessaggioInviato: 3 ago 2018, 12:24
da Mike
magoxax ha scritto:A volte è addirittura impossibile calare la pompa se il cavo non è disaccoppiato.

Da un esempio recente non mi risulta.

Re: Cavo CPR immersione

MessaggioInviato: 3 ago 2018, 13:31
da Danielex
Mike ha scritto:
magoxax ha scritto:A volte è addirittura impossibile calare la pompa se il cavo non è disaccoppiato.

Da un esempio recente non mi risulta.


Neanche a me, basta lasciare un bel po' di lasco.
O_/

Re: Cavo CPR immersione

MessaggioInviato: 3 ago 2018, 13:48
da magoxax
Per Foto UtenteMike e Foto UtenteDanielex, mica ho detto in tutti i casi.
Se dovete calare una pompa in un pozzo artesiano e la tubazione di collegamento è fatta in tubo zincato flangiato vedrete che taglaire il cavo sarà la soluzione ottimale. :mrgreen:
E poi se devi sostituire la pompa il cavo lo devi tagliare per forza.

Re: Cavo CPR immersione

MessaggioInviato: 3 ago 2018, 14:06
da Mike
magoxax ha scritto:Per Foto UtenteMike e Foto UtenteDanielex, mica ho detto in tutti i casi.

Ecco, appunto. Il tuo caso è un'eccezione, non la regola. :mrgreen: