Pagina 1 di 6

Consiglio protezione fulmini e sbalzi di tensione

MessaggioInviato: 29 ott 2018, 9:15
da Iho
Buongiorno,
Vivo in un appartamento in affitto, in un contesto condominiale.
Tre giorni fa, durante un temporale un fulmine è caduto a quanto pare, sul tetto dell'edificio. Risultato:
A me personalmente si è bruciata la scheda elettronica della caldaia ma credo di essere stato forse fortunato perché ai primi tuoni avevo staccato tutte cose, scarpette, antenne e tutto e lasciato attaccati solo caldaia e frigorifero ma complessivamente si è bruciata l'antenna tv centralizzata condominiale, i cavi elettrici ad essa relativi, l'amplificatore di segnale, la scheda elettronica che gestisce l'ascensore. In diversi appartamenti si sono bruciate le schede elettroniche di uno o più televisori con danni non proprio indifferenti. Ora, la mia fortuna è stata appunto che è partita "solo" la scheda elettronica della caldaia ma è stato un puro caso perché essendo mezzanotte avevo staccato tutto per andare a dormire ma fosse stato per dire mezzogiorno avrei avuto anche io forse maggiori danni.
Ora, essendo un appartamento in affitto non posso fare chissà quali interventi visto che la casa non è mia. Il quadro elettrico generale ha un solo magnetotermico generale unico per tutta la casa (no comment) e ci sarebbe spazio per aggiungere qualche altro modulo e infatti mi chiedevo se potevo associare a questo interruttore automatico, uno scaricatore modulare per la protezione dai fulmini e/o sovratensioni per evitare che, se mai ricapitasse, possa avere danni maggiori. Conoscete qualche cosa che mi possa essere utile, facile da montare e che non richieda chissà quale intervento sull'impianto della casa?
Grazie.

Re: Consiglio protezione fulmini e sbalzi di tensione

MessaggioInviato: 29 ott 2018, 9:33
da aldofad
Cerca su google "scaricatori tensione", vanno a quadro, allo sbalzo di tensione scaricano a terra, (quindi verifica terra e interruttore differenziale). Sono monouso e all'azionamento scoppia una capsula di vernice che ne segnala l'avvenuto impiego.
Li ho installati dopo danni simili ai tuoi segnalati
Costano carucci
Saluto

Re: Consiglio protezione fulmini e sbalzi di tensione

MessaggioInviato: 29 ott 2018, 10:11
da Iho
Ma sono della Dehn? perché vedevo che hanno diversi prodotti adatti all'edilizia residenziale.

Re: Consiglio protezione fulmini e sbalzi di tensione

MessaggioInviato: 29 ott 2018, 10:32
da aldofad
Purtroppo starò fuori casa tutta la settimana, se il quesito non si risolve prima, posterò una foto dando dettagli nel weekend

Re: Consiglio protezione fulmini e sbalzi di tensione

MessaggioInviato: 29 ott 2018, 10:39
da aldofad
Francamente mi stupisco di come possano costare così cari. Si potrebbe accoppiare un fotodiodo a uno scaricatore di tensione (il componente da un euro per capirci) in modo da segnalare lo scarico tramite un circuitino DC a batteria, ovviamente non sarebbe a norma.. da non provare.. ecc..

Re: Consiglio protezione fulmini e sbalzi di tensione

MessaggioInviato: 29 ott 2018, 12:44
da Iho
Ma quanto costano questi per civile abitazione? A me ne serve solo uno all'ingresso dell'interruttore generale.
Perché se il costo è eccessivo pensavo che vendono delle scarpette che nella descrizione dicono fare la protezione dai fulmini /sovratensioni che costato sui 20 euro. Nei compri 2,3 ed hai coperto tutti gli elettrodomestici a meno purtroppo della caldaia o altre utenze cablate internamente a muro.

Re: Consiglio protezione fulmini e sbalzi di tensione

MessaggioInviato: 29 ott 2018, 13:14
da Franco012
Faccio presente che l'efficacia di un dispositivo di limitazione delle sovratensioni non dipende solo da una scelta opportuna della tipologia di dispositivo da impiegare, ma anche (e in alcuni casi soprattutto) dalla modalità di realizzazione del cablaggio, che deve seguire regole ben precise.
Puoi trovare informazioni dettagliate su questo stesso Forum (ad esempio in questo articolo) oppure cercare su Internet le guide redatte dai principali costruttori (ad esempio questa).
Tenuto conto delle tue esigenze e possibilità, sarei del parere di far installare nel centralino un limitatore di sovratensioni autoprotetto di classe II (ad esempio, un Ovr plus della ABB), sempre che nel centralino arrivi direttamente il conduttore di terra, ed installare poi dei dispositivi di classe III in corrispondenza di ciascun elettrodomestico da proteggere (costano circa 13 euro l'uno, ma sono amovibili, quindi cambiando abitazione li puoi riutilizzare agevolmente).
Per il dispositivo ABB che ho citato (ed anche per altri analoghi) rassegnati a spendere non meno di una settantina di euro.

Re: Consiglio protezione fulmini e sbalzi di tensione

MessaggioInviato: 29 ott 2018, 16:07
da Iho
Farò delle foto per farvi rendere della situazione.

Re: Consiglio protezione fulmini e sbalzi di tensione

MessaggioInviato: 29 ott 2018, 20:10
da Iho
Ecco il quadro generale.

Re: Consiglio protezione fulmini e sbalzi di tensione

MessaggioInviato: 29 ott 2018, 20:32
da fpalone
Prima ancora della protezione dalle sovratensioni, preoccupati di avere un impianto a norma (edit: da cellulare mi sembrava un magnetotermico, ma realizzo ora che è un MTD).