Pagina 1 di 5

Quadro sott'acqua

MessaggioInviato: 5 feb 2019, 12:29
da Duracell
Salve volevo un vs parere sul da farsi per un quadro elettrico che è andato sott'acqua.
Il tutto è successo un annetto fa dove a causa di una inondazione il quadro elettrico di un condominio è andato letteralmente sott'acqua.
Però dopo che si è asciugato il tutto alla fine il quadro è ripartito senza particolari problemi. Io ho fatto l'altro giorno delle verifiche di funzionamento dei differenziali con il mio multimetro e in effetti a parte 3 differenziali impastati tutti gli altri funzionavano con valori giusti in tempo e corrente.
Adesso dovendo elencare al committente le sistemazioni da fare secondo voi posso ritenere validi gli interruttori funzionanti oppure essendo andati sott'acqua anche se funzionanti sono da sostituire?
Voi cosa fareste?
Grazie
Saluti

Re: Quadro sott'acqua

MessaggioInviato: 7 feb 2019, 9:52
da lillo
l'acqua potrebbe aver compromesso i componenti del quadro, anche se apparentemente funzionanti.

Re: Quadro sott'acqua

MessaggioInviato: 7 feb 2019, 9:57
da brabus
Se fosse casa mia non ci penserei neppure un secondo: butta via tutto e metti materiale nuovo.

Re: Quadro sott'acqua

MessaggioInviato: 8 feb 2019, 13:02
da Duracell
Bho io dirò al cliente che il funzionamento di adesso non è garanzia di una durata così mi paro il .....
:ok:

Re: Quadro sott'acqua

MessaggioInviato: 8 feb 2019, 13:30
da elektronik
Duracell ha scritto:Bho io dirò al cliente che il funzionamento di adesso non è garanzia di una durata.
Io gli direi che è pericoloso lasciare quei componenti nel quadro perché da un momento all'altro potrebbero non funzionare e mettere in pericolo la vita degli inquilini.

Re: Quadro sott'acqua

MessaggioInviato: 8 feb 2019, 15:13
da colombino82
Per quale motivo non è garantita la funzionalità?
Quanta acqua c'era?
L'hai visto o hai sentito dire che era allagato?
Tu ti puoi attenere solo alle prove, il resto è fuffa.

Re: Quadro sott'acqua

MessaggioInviato: 8 feb 2019, 20:27
da bl4ckh3r0
colombino82 ha scritto:Per quale motivo non è garantita la funzionalità?
Quanta acqua c'era?
L'hai visto o hai sentito dire che era allagato?
Tu ti puoi attenere solo alle prove, il resto è fuffa.


Io la vedo allo stesso modo.
Per cui se il funzionamento misurato è corretto non vedo la necessità della sostituzione.
La garanzia del funzionamento dei componenti è a cura del costruttore; l'installatore/manutentore deve solo accertarsi del corretto dimensionamento e funzionamento.

Re: Quadro sott'acqua

MessaggioInviato: 8 feb 2019, 21:02
da elektronik
Ma il costruttore non ha previsto che uno adopera un quadro come sommergibile e pretende che poi non è succeso nulla, anche se al momento potrebbe sembrare tutto a posto l'acqua a fatto gia il suo lavoro ricordati che le parti metalliche incominciano ad arruginirsi, vogliamo poi parlare di bobine interne ai differenziali che essendo stati in acqua non so per quando tempo potrebbero in breve perdere l'isolamento. Ogn'uno e libero di fare ciò che vuole ma chiudere gli occhi e far finta che nulla sia successo non è appropiato, quà la responsabilità non e più del costruttore ma di chi certifica la bonta di questi componenti dopo essere stati in acqua per un certo periodo di tempo.

Re: Quadro sott'acqua

MessaggioInviato: 8 feb 2019, 21:04
da brabus
Foto Utentecolombino82, Foto Utentebl4ckh3r0, una domanda: voi lascereste vivere tranquillamente vostro figlio in una casa col quadro che è finito sott'acqua un anno fa?

Per risparmiare cosa, 100€ in tutto?

Re: Quadro sott'acqua

MessaggioInviato: 8 feb 2019, 22:52
da mario_maggi
Distinguiamo il caso di acqua pulita, che potrebbe essere evaporata senza aver fatto danni, dall'acqua sporca, che penetra nei relè, contattori e differenziali causando una variazione delle prestazioni che potrebbe essere pericolosa.
Ciao
Mario