Pagina 2 di 3

Re: corretta installazione TA toroidali

MessaggioInviato: 9 apr 2019, 16:36
da MASSIMO-G
Dipende dalla corrente di cortocircuito , dalla prestazione , dalla distanza a cui sono posizionati gli strumenti alimentati , e , se si tratta di TA di misura , dal fattore di sicurezza FS (che rappresenta il multiplo della corrente nominale oltre il quale il TA è sicuramente saturato) . Nelle normali situazioni 2.5 mmq per gli strumenti va bene

Re: corretta installazione TA toroidali

MessaggioInviato: 10 apr 2019, 7:19
da Iho
Grazie della risposta. Quindi anche in un quadro di bassa tensione potrebbero necessitare di un 2,5 mmq. Posso far riferimento a quale normativa?
comunque devo dare un'occhiata al data sheet e vedere se trovo queste informazioni.

Re: corretta installazione TA toroidali

MessaggioInviato: 10 apr 2019, 8:04
da MASSIMO-G
Nei Ta di bassa l'amperometrica da 2.5mmq è la sezione standart utilizzata per i conduttori

Re: corretta installazione TA toroidali

MessaggioInviato: 10 apr 2019, 9:05
da Iho
Ok Grazie,
il discorso è che io lo ricordavo ma qualcuno sostiene che il 2,5 si mette nei quadri con tensioni superiori al kV.
Per questo parlo di un qualche riferimento normativo.
Ecco il TA, il modello è quello evidenziato.

Re: corretta installazione TA toroidali

MessaggioInviato: 10 apr 2019, 10:31
da MASSIMO-G
La sezione di 2.5mmq è quella standart sui quadri di bassa tensione per i circuiti amperometrici delle misure al secondario di un TA , è il minimo sindacale e nessuno scende al si sotto di quella sezione. Nessuno realizzerà mai un quadro con i circuiti amperometrici da 1.5 (sezione riservata alle voltmetriche). In tutte le specifiche 2.5 è la sezione minima per le amperometriche. Al massimo in caso di cortocircuito il secondario sarà percorso da 25ampere in quanto il fattore di sicurezza è uguale / minore a 5. Se non serve per impieghi particolari (ad esempio strumenti posizionati a distanza in campo ) la sezione da 2.5 mmq va benissimo. Se per un semplice analizzatore / multimetro su un quadro di bassa non ci sono problemi. Comunque , mi ripeto ,sotto il 2.5 per le amperometriche non si scende mai. Questo sia per la media che per la bassa.

Re: corretta installazione TA toroidali

MessaggioInviato: 10 apr 2019, 12:35
da Iho
Ok grazie mille.
Come hai trovato quel valore di 25 A?
Ho messo l'immagine più chiara

Re: corretta installazione TA toroidali

MessaggioInviato: 10 apr 2019, 13:47
da MASSIMO-G
c'è scritto fattore di sicurezza minore/uguale a 5, quindi il TA satura con una corrente al massimo 5 volte la nominale , quindi qualunque corrente ci sia al primario al secondario potranno esserci al massimo cinque volte i 5ampere nominali

Re: corretta installazione TA toroidali

MessaggioInviato: 10 apr 2019, 15:52
da Iho
Ok, grazie
un'ultima cosa, ma i fili di collegamento del TA allo strumento devono essere di qualche colore in particolare?

Re: corretta installazione TA toroidali

MessaggioInviato: 10 apr 2019, 16:03
da magoxax
i fili di collegamento del TA allo strumento devono essere di qualche colore in particolare?

Puoi usare qualsiasi colore tranne il blu e il giallo-verde.

Re: corretta installazione TA toroidali

MessaggioInviato: 10 apr 2019, 22:58
da Iho
Grazie mille