Pagina 2 di 2

Re: spina con presa volante in cassetta di derivazione

MessaggioInviato: 17 mar 2019, 20:39
da WALTERmwp
Di una semplice prolunga(cavetto doppio isolamento) puoi fare un normale uso in ambiente domestico, chiusa in una cassetta non la puoi nemmeno calpestare; piuttosto, nel caso, come la spina non dovrebbe avere il centrale, buona cosa sarebbe se la presa non avesse il foro corrispondente.
Altra questione è dove e come è posizionato il dispositivo alimentato con quella spina.

Saluti

p.s.
per le altre considerazioni terrei presente che la foto ritrae una condizione provvisoria, mi pare.

Re: spina con presa volante in cassetta di derivazione

MessaggioInviato: 17 mar 2019, 21:31
da abusivo
WALTERmwp ha scritto:...una condizione provvisoria...

Non c'è una condizione più permanente di una provvisoria!

Re: spina con presa volante in cassetta di derivazione

MessaggioInviato: 17 mar 2019, 21:50
da Redlight
Che senso ha avere una presa ed una spina in una cassetta ? Tenendo presente che una cassetta di derivazione andrebbe aperta solo da un elettricista e non da un utente qualsiasi, non sarebbe meglio avere dei collegamenti con morsetti, che sarebbero anche più affidabili e meno ingombranti ?

Re: spina con presa volante in cassetta di derivazione

MessaggioInviato: 17 mar 2019, 22:08
da JAndrea
Mi pare di capire ci abbiano alimentato il centralino TV, quindi resterà collegata così per tutta la vita dell'impianto.

Re: spina con presa volante in cassetta di derivazione

MessaggioInviato: 17 mar 2019, 22:24
da setteali
Premetto che è una cosa che ho fatto anch'io e più di una volta, quello di mettere una presa volante per attaccarci l'alimentatore per antenna TV e mi pareva una soluzione ottima.
Ma guardando quella scatola, c'è qualcosa ci sono delle cose strane e cioè non c'è un filo giallo/verde, i tubi non sono tagliati al pari della scatola, quelle matasse rosa/viola, voglio sperare che verranno accorciate, anche se probabilmente andranno a delle casse audio e ...i cavi della presa mi sbaglio o è una piattina nera senza tubo?
Alex

Re: spina con presa volante in cassetta di derivazione

MessaggioInviato: 17 mar 2019, 23:56
da turion95
Sembra che non sia una cassetta di smistamento linee elettriche, ma più roba per domotica e dati. Comunque avevo previsto bene che era per il partitore attivo... mi chiedo a questo punto, qualcuno ha una soluzione migliore di questa per quando si devono alimentare apparecchi dotati di spina in una cassetta?
Magari tagliare il cavo e collegare direttamente blu e marrone ai fasci ? E invece se ci troviamo con alimentatori di quelli piccoli dove la spina è integrata? Forse l’unica è usare esclusivamente alimentatori e trasformatori con morsetti?

P.s. anche secondo me quei tubi non tagliati sono osceni. Rimediare subito prima che diventi impossibile/rischioso.

Re: spina con presa volante in cassetta di derivazione

MessaggioInviato: 18 mar 2019, 10:00
da setteali
Buongiorno.
Mi bacchetto da solo, direi che non andrebbe fatto, solo per il fatto che se l'alimentatore si guasta, un elettricista/antennista che deve andare a trovare dove è stato messo , dovrà aprire una serie di scatole a meno che non ci venga detto e poi l'altra ragione è che un alimentatore avrebbe bisogno di un po' di aerazione e forare quelle scatole mi sembra antiestetico, perciò i vari alimentatori andrebbero messi in un quadro apposta.
Alex

Re: spina con presa volante in cassetta di derivazione

MessaggioInviato: 18 mar 2019, 12:10
da WALTERmwp
abusivo ha scritto:
WALTERmwp ha scritto:...una condizione provvisoria...

Non c'è una condizione più permanente di una provvisoria!
verissimo !
setteali ha scritto:(...) se l'alimentatore si guasta (...)
è vero, è una motivazione, pur vero che mettere due morsettini avrebbe richiesto meno impegno.
Magari solo una scelta di circostanza.

Saluti

Re: spina con presa volante in cassetta di derivazione

MessaggioInviato: 21 mar 2019, 20:30
da stefanodelfiore
Vi ringrazio tutti quanti per le vostre osservazioni, ora ho le idee un po' più chiare.
Stefano Delfiore