Pagina 1 di 1

Apparecchiature elettriche prossimità battigia

MessaggioInviato: 17 apr 2019, 23:31
da Brugio
Ho un dubbio che mi porto dietro da un po' di tempo e al quale non sono riuscito a dare risposta.

In uno stabilimneto balneare, a circa 20 metri dalla battigia su un pergolato in legno appogiato sulla sabbia, sono stati installati dei distributori di bevande/snack automatici collegati tramite presa e spina IP66 interbloccate.

Il mio dubbio è semplice, è normativamente possibile un'installazione del genere? In caso di mareggiata, mi sono chiesto, come bisogna comportarsi?
L'area dove sono stati installati i distributori come va considerata?

Re: Apparecchiature elettriche prossimità battigia

MessaggioInviato: 18 apr 2019, 8:39
da Goofy
Brugio ha scritto:In caso di mareggiata, mi sono chiesto, come bisogna comportarsi?


Bisogna rimuovere i distributori e togliere l'alimentazione elettrica all'impianto.

Re: Apparecchiature elettriche prossimità battigia

MessaggioInviato: 18 apr 2019, 13:41
da Brugio
Goofy ha scritto:Bisogna rimuovere i distributori e togliere l'alimentazione elettrica all'impianto.


Ma è un obbligo normativo o solo buon senso (che condivido).
Se è solo buon senso come faccio a sapere quando ci sarà la mareggiata?

Re: Apparecchiature elettriche prossimità battigia

MessaggioInviato: 18 apr 2019, 17:15
da Goofy
Il mare non è il lago che cambia in 10 minuti: le previsioni meteo sono molto affidabili e quando vedi che il tempo sta peggiorando hai tutto il tempo per spostare il distributore (come sposti le altre attrezzature balneari)

Re: Apparecchiature elettriche prossimità battigia

MessaggioInviato: 18 apr 2019, 23:18
da Brugio
Quindi mi pare di capire che obblighi normativi per il progettista non ce ne sono e viene tutto demandato al cliente.
Non sono convinto di questo approccio ma d'altraparte non conosco un riferimento legislativo che lo vieti.

Re: Apparecchiature elettriche prossimità battigia

MessaggioInviato: 19 apr 2019, 6:48
da Goofy
Con la dichiarazione di conformità si dichiara di avere installato componenti adatti al luogo di installazione.
L'impianto elettrico può essere idoneo anche all'immersione, il distributore non lo è (ma non fa parte dell'impianto elettrico: l'elettricista si ferma alla presa)
Comunque il problema principale non è elettrico ma meccanico, con il mare che si porta via il distributore.
E' un po' come chiedere se si può lasciare parcheggiata una automobile su un molo frangiflutti quando c'è una burrasca se non c'è il divieto di sosta.