Pagina 1 di 2

Switch Ethernet all’interno di cassetta di derivazione

MessaggioInviato: 28 apr 2019, 1:26
da Piero87
Ciao a tutti,
Vorrei mettere uno switch Ethernet all’interno di una cassetta di derivazione, per alimentarlo ovviamente c’è un piccolo alimentatore e vorrei sapere se è possibile mettere nella cassetta di derivazione una presa “volante” di quelle da prolunga o anche un frutto da incasso per poterlo alimentare.

Grazie

Re: Switch Ethernet all’interno di cassetta di derivazione

MessaggioInviato: 28 apr 2019, 8:11
da pgiagno
Indipendentemente dal fatto che sia o no a norma, cuoci comunque il tutto.

Ciao,
P.

Re: Switch Ethernet all’interno di cassetta di derivazione

MessaggioInviato: 28 apr 2019, 10:32
da speedyant
pgiagno ha scritto:Indipendentemente dal fatto che sia o no a norma, cuoci comunque il tutto.

Ciao,
P.

Concordo!
Se proprio si vuole procedere, tassativo uno switch industriale.
Ma durerà poco di più. :lol:

Re: Switch Ethernet all’interno di cassetta di derivazione

MessaggioInviato: 28 apr 2019, 11:41
da MassimoB
speedyant ha scritto:Ma durerà poco di più. :lol:


Non è vero, io in casa ho messo un HARTING Ha-Vis econ 2000 (industriale) con temperatuta di lavoro -40/+70 da 7 Porte in una scatola di derivazione PT7 insieme all'alimentatore 24 V tutto da guida DIN, ti assicuro che è li da più di tre anni e ancora funziona perfettamente, purtroppo non sempre si può eseguire opere murarie per far partire i cavi rete dal punto centrale di distribuzione, a volte ci si deve arrangiare, nel mio caso è bastato tirare un cavo di rete, murare una scatola e fare qualche traccia solo nella stanza interessata, così ho i punti rete che mi servivano senza spaccare mezza casa.

Re: Switch Ethernet all’interno di cassetta di derivazione

MessaggioInviato: 28 apr 2019, 13:50
da Piero87
Grazie a tutti per le risposte, ma quindi uno switch così:

https://www.amazon.it/TP-Link-TL-SG105- ... +10&sr=8-3

In acciaio non andrebbe bene? Non volevo spendere una follia

Re: Switch Ethernet all’interno di cassetta di derivazione

MessaggioInviato: 28 apr 2019, 15:22
da MassimoB
Non nasce per stare dentro una scatola, uno switch Industriale con temperature di lavoro idonee da guida DIN di tipo piatto 8 porte 10/100 costa dalle 100/150 Euro in su, con porte 10/100/1000 i prezzi sono quadruplicati, ma se ti accontenti di porte 10/100 con circa 150 EURO compri switch e alimentatore 24 V (ovvio che poi dipende dalla marca che acquisti)

Con 20 Euro hai uno Switch che personalmente non prenderei nemmeno in considerazione

Re: Switch Ethernet all’interno di cassetta di derivazione

MessaggioInviato: 28 apr 2019, 15:47
da Piero87
MassimoB ha scritto:Non nasce per stare dentro una scatola...


Ma perché si potrebbe rompere da un momento all'altro o perché potrebbe avere problemi di sicurezza es. prendere fuoco? :-|

Re: Switch Ethernet all’interno di cassetta di derivazione

MessaggioInviato: 28 apr 2019, 17:15
da GuidoB
Perché si surriscalda, non essendoci circolazione d'aria.

Re: Switch Ethernet all’interno di cassetta di derivazione

MessaggioInviato: 28 apr 2019, 18:07
da Piero87
GuidoB ha scritto:Perché si surriscalda, non essendoci circolazione d'aria.


E cosa comporterebbe?

Re: Switch Ethernet all’interno di cassetta di derivazione

MessaggioInviato: 28 apr 2019, 18:36
da e7o7
Perdonate il linguaggio approssimativo, ma io ho uno switchetto come quello linkato
a collegare un PC e alcune stampanti in una postazione di lavoro - unmanaged -
e a metterci la mano sopra è decisamente a temperatura ambiente, quindi proverei
a metterlo in una scatola.
Diverso per lo switch che mi gestisce la rete, quello è un vero ferro da stiro,
ma è tutta un'altra cosa rispetto a quello linkato dall'OP.