Pagina 1 di 1

Comparazione interruttori

MessaggioInviato: 3 mag 2019, 21:29
da elettro888
Salve a tutti. Mi appello alla vostra esperienza per avere un vostro parere sugli interruttori automatici per barra din.
Quali sono secondo voi i migliori?
E poi, cosa ne pensate delle Marche Ave, Hager, Eaton?
Insomma, voi che interruttori montate solitamente?
Grazie a tutti

Re: Comparazione interruttori

MessaggioInviato: 3 mag 2019, 23:46
da turion95
A me piacciono i General electric, ottima leva e meccanismo fluido.
Spesso però installo anche Bticino, Gewiss, Hager, visti i prezzi e la disponibilità elevata in genere. In genere nessun problema.

Re: Comparazione interruttori

MessaggioInviato: 4 mag 2019, 0:07
da elettro888
Grazie turion

Re: Comparazione interruttori

MessaggioInviato: 4 mag 2019, 9:33
da MASSIMO-G
Noi che operiamo in ambito industriale utilizziamo quasi solo ABB e Schneider , nel settore industriale con correnti di corto circuito importanti e con la necessità di avere prestazioni alte occorre utilizzare marche primarie. In ambito civile e piccolo terziario invece tutti gli interruttori modulari vanno bene, a prescindere dalla marca

Re: Comparazione interruttori

MessaggioInviato: 4 mag 2019, 13:49
da elettro888
Grazie massimo. Non credo che chi opera nel civile sarà molto d'accordo col fatto che tutti i modulari vadano bene :).
Io dalla mia poca esperienza per ora non posso far molto altro che ascoltare i vostri pareri e consigli. E ti ringrazio per la risposta. Abb e Schneider sono sicuramente tra le migliori, io quando possibile le preferisco a tutte le altre pure nel civile

Re: Comparazione interruttori

MessaggioInviato: 4 mag 2019, 14:15
da Goofy
Io ho sentito incensare e infamare quasi tutte le marche: non so chi possa avere una serie di dati statisticamente significativi per dire "questo è più affidabile di quello".
Come dice MASSIMO-G in alcuni casi servono interruttori con prestazioni particolari che non tutti i costruttori hanno in catalogo.
Per le installazioni civili si sceglie in base simpatie, sconti, disponibilità, esperienze personali senza validità statistica.

Re: Comparazione interruttori

MessaggioInviato: 4 mag 2019, 15:53
da Franco012
Goofy ha scritto:in alcuni casi servono interruttori con prestazioni particolari che non tutti i costruttori hanno in catalogo

Questo vale anche in ambito civile, per cui io preferisco (nel mio piccolo) affidarmi a costruttori che hanno un catalogo ben fornito.
A parte gli interruttori particolari (se voglio un AFDD attualmente c'è poco da scegliere, ce l'hanno pochissimi) anche per un semplice differenziale di tipo "B" di marca non blasonata si possono avere difficoltà per reperirlo, del tipo "non li teniamo", "per un pezzo o due non facciamo l'ordine", ecc.
Da ultimo, anche l'occhio vuole la sua parte, e un dispositivo di marca diversa inserito nel centralino in una bella fila di dispositivi esteticamente diversi... diciamo che stona un po', sembra un rappezzo aggiunto successivamente.

Re: Comparazione interruttori

MessaggioInviato: 4 mag 2019, 17:58
da elettro888
Goofy ha scritto:... esperienze personali senza validità statistica.

Beh si, fondamentalmente è così, ecco perché chiedo a voi più esperti di me ;)

Re: Comparazione interruttori

MessaggioInviato: 4 mag 2019, 18:00
da elettro888
Franco012 ha scritto:
Goofy ha scritto:in alcuni casi servono interruttori con prestazioni particolari che non tutti i costruttori hanno in catalogo

Questo vale anche in ambito civile, per cui io preferisco (nel mio piccolo) affidarmi a costruttori che hanno un catalogo ben fornito.
A parte gli interruttori particolari (se voglio un AFDD attualmente c'è poco da scegliere, ce l'hanno pochissimi) anche per un semplice differenziale di tipo "B" di marca non blasonata si possono avere difficoltà per reperirlo, del tipo "non li teniamo", "per un pezzo o due non facciamo l'ordine", ecc.
Da ultimo, anche l'occhio vuole la sua parte, e un dispositivo di marca diversa inserito nel centralino in una bella fila di dispositivi esteticamente diversi... diciamo che stona un po', sembra un rappezzo aggiunto successivamente.


Tutto vero. Se si cercano cose particolare la scelta è poca.
E si, l'occhio vuole assolutamente la sua parte

Re: Comparazione interruttori

MessaggioInviato: 4 mag 2019, 21:02
da Oasis91
Concordo con Massimo-G, sempre usato Schneider e mai avuto problemi soprattutto con interruttori di taglia importante (da 630 A in su). Nella zona dove lavoro io vedo usare molto Siemens in ambito industriale, in perticolare la serie 3VA. Qualcuno di voi li ha mai installati? Come vi siete trovati?