Pagina 1 di 2

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA'

MessaggioInviato: 29 nov 2019, 9:32
da STURAROMATTEO
Buongiorno a tutti,
come mi devo comportare davanti ad un cliente che mi chiede di fare la dichiarazione di conformità di un impianto realizzato nel 2012 da un altro installatore la cui dichiarazione originale non è reperibile?

Io ho provveduto ad effetture le verifiche sull'impianto e di conseguenza gli interventi di adeguamento che ho ritenuto necessari.

Grazie.

Re: DICHIARAZIONE DI CONFORMITA'

MessaggioInviato: 29 nov 2019, 10:15
da lillo
ciao,
la Di.CO la devi emettere limitatamente al tuo operato come manutenzione straordinaria.
descrivi negli allegati il tuo intervento, specificando di aver effettuato anche le verifiche di sicurezza.

se la emetti per nuovo impianto di fatto è una dichiarazione mendace.
il cliente può sempre provare a rivolgersi all'impresa originaria (qualora questa esista ancora) e chiedere una copia della Di.Co. (qualora sia questa sia stata emessa all'epoca dell'installazione).

Re: DICHIARAZIONE DI CONFORMITA'

MessaggioInviato: 1 dic 2019, 23:03
da coppo76
Se hai effettuato modifiche o adeguamenti, dovresti rilasciare una dichiarazione di rispondenza.
Ci sono alcuni casi che per fallimenti o contestazioni finali, il proprietario si trova senza certificazioni.
Personalmente ho rilasciato una rispondenza che poi è servita per richiedere l'agibilità, ma si trattava di edificio antecedente al 1990.

Re: DICHIARAZIONE DI CONFORMITA'

MessaggioInviato: 2 dic 2019, 10:55
da paolo a m
Foto Utentecoppo76, nel tuo intervento sono presenti affermazioni errate.
coppo76 ha scritto:Se hai effettuato modifiche o adeguamenti, dovresti rilasciare una dichiarazione di rispondenza.

Assolutamente no. A fronte di lavori eseguiti si rilascia Dichiarazione di Conformità. La Dichiarazione di Rispondenza serve quale alternativa all'assenza di Dichiarazione di Conformità, per impianti realizzati prima del 2008.
coppo76 ha scritto:Personalmente ho rilasciato una rispondenza che poi è servita per richiedere l'agibilità, ma si trattava di edificio antecedente al 1990.

Anche questo ha poco senso. Prima del 1990 non esisteva alcuna Dichiarazione di Conformità, introdotta appunto dalla legge 46 del 1990.

Re: DICHIARAZIONE DI CONFORMITA'

MessaggioInviato: 3 dic 2019, 1:08
da coppo76
Appunto,l'utente Sturaromatteo chiede come si deve comportare a fronte di una richiesta di dichiarazione di conformità , senza che ne esista una già depositata e senza che lui abbia fatto nessun tipo di lavoro!!.

La dichiarazione di conformità si rilascia solo se si effettuano lavori di nuovo impianto e non come in questo caso che non esiste nessuna dichiarazione e i lavori sono stati fatti da altra imprese.
Le informazioni non sono errate perché dopo la mia dichiarazione di rispondenza il fabbricato ha ottenuto lagibilità, non potevo fare nessuna certificazione dato che ho solo adeguato e verificato l'impianto, in pratica l'impianto era già a norma io ho solo sostituito un interruttore nel bagno e ho fatto tutte le verifiche come da guide CEI.
Lo stabile è stato costruito nel 1989 e venduto nel 1994 ma per le leggi attuali devi avere una dichiarazione di rispondenza o rifare l'impianto e di conseguenza farti rilasciare una dichiarazione di conformità, altrimenti non puoi vendere l'appartamento a nessuno, almeno queste sono le interpretazioni dei Notai in Emilia Romagna.
Nessuno poi ti rilascia una dichiarazione di conformità senza fare nessun tipo di lavoro....

Re: DICHIARAZIONE DI CONFORMITA'

MessaggioInviato: 3 dic 2019, 9:46
da paolo a m
coppo76 ha scritto:La dichiarazione di conformità si rilascia solo se si effettuano lavori di nuovo impianto

Sicuro? Forse dimentichi che la dichiarazione di conformità è d'obbligo anche per lavori di trasformazione, ampliamento, e persino di manutenzione straordinaria.
coppo76 ha scritto:non potevo fare nessuna certificazione dato che ho solo adeguato e verificato l'impianto,

Appunto hai fatto dei lavori e, quand'anche di sola manutenzione straordinaria avresti dovuto rilasciare la dichiarazione di conformità.

Re: DICHIARAZIONE DI CONFORMITA'

MessaggioInviato: 3 dic 2019, 12:32
da Danielex
Foto Utentecoppo76 la dichiarazione di rispondenza si può produrre solo ed esclusivamente per impianti realizzati fra il 1990 ed il 2008 (periodo in cui è rimasta in vigore la L. 46/90).

Per gli impianti precedenti non è prevista la possibilità di effettuare una dichiarazione di rispondenza ai sensi del D.M. 37/08.

Il fatto che ai notai o ai tecnici comunali vada bene non è significativo, si risolve il problema documentale e nessuno per adesso effettua ulteriori verifiche.
In caso di contenzioso però le cose andrebbero diversamente.

TI invito pertanto a rileggere il D.M. 37/08, poi se ti va possiamo continuare la discussione.

O_/

Re: DICHIARAZIONE DI CONFORMITA'

MessaggioInviato: 3 dic 2019, 13:36
da coppo76
Ok grazie, mi documenterò meglio.

Re: DICHIARAZIONE DI CONFORMITA'

MessaggioInviato: 3 dic 2019, 14:09
da paolo a m
Nota di servizio:
ai moderatori di questo forum, chiedo se non sia il caso che questa discussione, visto l'argomento, venga spostata in Impianti ...

Re: DICHIARAZIONE DI CONFORMITA'

MessaggioInviato: 5 dic 2019, 20:07
da lillo
Foto Utentepaolo a m ha scritto:visto l'argomento, venga spostata in Impianti ...

fatto.
riguardo la discussione sono totalmente d'accordo con Foto Utentepaolo a m.