Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Fotocellule collegate a ronzatore...

Piccole automazioni, installazioni elettroniche e domotica

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[31] Re: Fotocellule collegate a ronzatore...

Messaggioda Foto Utentetaldegh » 13 mag 2012, 20:52

Ma certamente! Sono un principiante ma faccio presto ad imparare... :D
Avatar utente
Foto Utentetaldegh
0 2
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 23 apr 2012, 19:43

0
voti

[32] Re: Fotocellule collegate a ronzatore...

Messaggioda Foto Utentetaldegh » 10 gen 2019, 22:24

Ciao a tutti, O_/ O_/ O_/
rispolvero il vecchio post perché mi piacerebbe fare una modifica al circuito fotocellule-ronzatore, che dopo 6 anni funziona ancora perfettamente.
Mi piacerebbe inserire in parallelo una schedina sonoff wifi al fine di accendere e spegnere il circuito predetto anche con lo smartphone.
Ho acquistato la scheda wifi sonoff con alimentazione 5v o 7-32v a corrente continua e a tre contatti puliti.
Guardando diversi schemi mi è parso di capire che nel contatto COM devo mettere il negativo che esce dal trasformatore, ma nel contatto NO non capisco bene quali cavi devo collegare per ottenere il pulsante wifi.
C'è qualcuno che guardando lo schema pubblicato a suo tempo ci capisce qualcosa e mi può dare delle dritte?
Allegati
sonoff-1channel-inching-self-locking-wifi-switch-5v-12v.jpg
sonoff-1channel-inching-self-locking-wifi-switch-5v/7-32v
Avatar utente
Foto Utentetaldegh
0 2
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 23 apr 2012, 19:43

0
voti

[33] Re: Fotocellule collegate a ronzatore...

Messaggioda Foto Utentetaldegh » 12 gen 2019, 13:11

Mi rispondo da solo... Troppo complicato!
La soluzione senz'altro più semplice è mettere un interruttore wifi prima del trasformatore 220VAC/12VDC; si tratta di collegare la fase e il neutro all'interruttore wifi (nel mio caso un Mimoo SW1_10), poi da questo collegare altri due cavi direttamente al trasformatore (vedi circuito allegato). In questo modo posso comandare il tutto da smartphone; l'unico svantaggio è che perdo il controllo dell'interruttore unipolare che deve restare sempre nella posizione di acceso. O_/ O_/ O_/
Allegati
41ivvbxdPvL.jpg
41ivvbxdPvL.jpg (27.29 KiB) Osservato 58 volte
Skema3.jpg
Avatar utente
Foto Utentetaldegh
0 2
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 23 apr 2012, 19:43

Precedente

Torna a Automazione civile

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti