Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Apertura automatica saracinesca con PIR

Piccole automazioni, installazioni elettroniche e domotica

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[31] Re: Apertura automatica saracinesca con PIR

Messaggioda Foto Utentenicsergio » 24 mag 2021, 12:35

Se hai scaricato l'ultima versione (0.24.8) serve almeno Java9, io (su Windows10) ho installato Java16
♫♪♫ ƎlectroYou ♫♪♫
⊲∎⊳ ━❍────── ∞
VOLUME : ▁▂▃▅▆▇ 100%
Avatar utente
Foto Utentenicsergio
3.334 1 8 13
Master
Master
 
Messaggi: 454
Iscritto il: 1 gen 2020, 16:42

1
voti

[32] Re: Apertura automatica saracinesca con PIR

Messaggioda Foto Utentegabriele86 » 24 mag 2021, 12:56

nicsergio ha scritto:Se hai scaricato l'ultima versione (0.24.8) serve almeno Java9, io (su Windows10) ho installato Java16


Risolto, grazie :ok: .
Avatar utente
Foto Utentegabriele86
20 3
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 18 mag 2021, 11:32

0
voti

[33] Re: Apertura automatica saracinesca con PIR

Messaggioda Foto Utentegabriele86 » 28 mag 2021, 11:02

Buongiorno gentili utenti, sono arrivato al punto dell'elaborato in cui mi viene richiesto di svolgere e studiare lo schema a blocchi relativo al progetto e mi occorre :
Calcolare il valore di K per cui il sistema è stabile, scegliere un valore di K per cui il sistema è
stabile; scegliere un valore compreso tra l’intervallo di stabilità e studiare la stabilità del sistema con BODE.

I dati che ci ha disposto il nostro prof di sistemi non è sicuro che siano idonei finché non calcoliamo K, visto che li ha stabiliti in modo approssimativo; Ho allegato i calcoli e mi chiedevo se secondo voi posso andare avanti o se dovessi controllare qualcosa dell'equazione fratta alla fine il quale denominatore sarà fondamentale per poter calcolare K. (per quanto riguarda i poli e gli zeri sono sicuro di averli svolti in modo corretto)
Allegati
Schema a blocchi PIR p.3.pdf
(365.91 KiB) Scaricato 26 volte
Schema a blocchi PIR p.2.pdf
(601.63 KiB) Scaricato 27 volte
Schema a blocchi PIR p.1.pdf
(482.63 KiB) Scaricato 29 volte
Avatar utente
Foto Utentegabriele86
20 3
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 18 mag 2021, 11:32

0
voti

[34] Re: Apertura automatica saracinesca con PIR

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 28 mag 2021, 11:20

Mi pare che lo schema a blocchi riportato non sia congruente con il problema di controllo della serrranda. Il controllo serranda è un comando ON OFF ossia apri o chiudi in funzione delle condizioni.

Lo schema a blocchi si riferisce forse a un generico controllo di posizione lineare.

Sro perdendo interesse nel thread. :(
O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
9.296 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4405
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[35] Re: Apertura automatica saracinesca con PIR

Messaggioda Foto Utentegabriele86 » 28 mag 2021, 11:51

Anche se può non sembrare compatibile col progetto ciò che ha rilevanza è farlo con i dati messi a disposizione, credo che i prof lo hanno richiesto giusto come verifica di tale competenza.

Comunque MarcoD non preoccuparti, apprezzo quello che hai fatto aiutandomi con i tuoi consigli e i tuoi materiali, grazie tante :ok: ,
Avatar utente
Foto Utentegabriele86
20 3
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 18 mag 2021, 11:32

0
voti

[36] Re: Apertura automatica saracinesca con PIR

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 28 mag 2021, 14:14

Sono un tale perditempo annoiato che non so resistere a risolvere in modo approssimato i quiz tecnici.
G1(S) = (S+10)/(S+1) ; Per S = 0 G1 = 10
G2(S) = 60 x (S+50) /(S^2+2S+81); per S = 0 G2 = 37 ; W0 = 9 rad/s
H(s) = 1/S;
GH = K x G1 x G2 x H
determinare K per la stabilità

Si trascura lo zero a 10 rad/2, il polo a circa 9 rad/s e lo zero a 50 rad/s

Calcolare K in modo che alla pulsazione S = 1 la funzione attraversi gli 0 dB (guadagno = 1

guadagno 1 = ( k x 10 x 37 ) / 1 rad/s

K < 1/(370) = 0,0027 per la stabilità e un margine di fase di 45° (sfasamento 135°).

Dato che non sono certo dei miei ragionamenti chiedo un parere a g.schgor che è più esperto di me. Foto Utenteg.schgor
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
9.296 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4405
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[37] Re: Apertura automatica saracinesca con PIR

Messaggioda Foto Utentegabriele86 » 30 mag 2021, 19:43

L'ho svolto un po' meglio con open office, anche se è stato un suicidio per quanto è rigido come software ma meglio di niente
Allegati
schema a blocchi PIR.pdf
(395.68 KiB) Scaricato 33 volte
Avatar utente
Foto Utentegabriele86
20 3
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 18 mag 2021, 11:32

0
voti

[38] Re: Apertura automatica saracinesca con PIR

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 31 mag 2021, 8:15

Ho ricordi vaghi del criterio di Routh, mai usato, troppo complicato e non fornisce indicazioni sullo smorzamento.

Complimenti per la faticosa editazione dell' esercizio.
Non ho verificato il procedimento, di cui ho ricordi vaghi.
Nella terzultima riga c'è un errore di battitura: manca K < - 56/1140.

Non ho compreso i risultati, pare che sia K > 0,0491 per la stabilità ?
Mi parrebbe ragionevole se fosse 0 < K < 0,0491,
Sarebbe in accordo con il mio risultato cautelativo derivato da Bode di K < 0,0027.

O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
9.296 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4405
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[39] Re: Apertura automatica saracinesca con PIR

Messaggioda Foto Utentegabriele86 » 31 mag 2021, 10:01

MarcoD ha scritto:Ho ricordi vaghi del criterio di Routh, mai usato, troppo complicato e non fornisce indicazioni sullo smorzamento.

Complimenti per la faticosa editazione dell' esercizio.
Non ho verificato il procedimento, di cui ho ricordi vaghi.
Nella terzultima riga c'è un errore di battitura: manca K < - 56/1140.

Non ho compreso i risultati, pare che sia K > 0,0491 per la stabilità ?
Mi parrebbe ragionevole se fosse 0 < K < 0,0491,
Sarebbe in accordo con il mio risultato cautelativo derivato da Bode di K < 0,0027.

O_/


Grazie del feed, per quanto riguarda il risultato credo sia giusto K > 0,0491, anche K < 0,0027 può esserlo tra l'intervallo 0 e 0,0027 appunto, ho cercato un giudizio dai miei compagni ma neanche una risposta :-| ,spero bene.
Avatar utente
Foto Utentegabriele86
20 3
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 18 mag 2021, 11:32

0
voti

[40] Re: Apertura automatica saracinesca con PIR

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 31 mag 2021, 10:07

credo sia giusto K > 0,0491, anche K < 0,0027 può esserlo tra l'intervallo 0 e 0,0027 appunto,
Non capisco quanto scritto, deve esserci un errore nella logica della frase. Prova a riscriverla.



Ragiona in modo approssimato:
K deve essere sempre positivo, altrimenti da reazione negativa (stabilizzante) si passerebbe as una positiva.

Con K = 0 è sicuramente stabile in quanto è tutto fermo.

Incrementando K si passerà dalla risposta a un gradino "liscia" alla sovraelongazione, al moto oscillatorio smorzato e poi alla instabilità.

Se hai tempo prova risolvere il problema semplificato:
G1(S) = (10)/(S+1) ; Per S = 0 G1 = 10
G2(S) = 60 x ( 50) /(S^2+2S+81); per S = 0 G2 = 37 ; W0 = 9 rad/s
H(s) = 1/S;
GH = K x G1 x G2 x H
determinare campo di K per la stabilità

oppure quello ancora più semplice:
G1(S) = (10)/(S+1) ; Per S = 0 G1 = 10
G2(S) = 60 x ( 50) /(81); per S = 0 G2 = 37 ;
H(s) = 1/S;
GH = K x G1 x G2 x H
determinare campo di K per la stabilità


O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
9.296 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4405
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

PrecedenteProssimo

Torna a Automazione civile

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti