Pagina 2 di 2

Re: Rosmetro autocostruito

MessaggioInviato: 24 nov 2018, 15:49
da MarcoD
Concordo con l'ipotesi di Foto UtenteEcoTan :ok: O_/

Re: Rosmetro autocostruito

MessaggioInviato: 24 nov 2018, 20:23
da rodolfok
MarcoD ha scritto:Sarebbe bene non applicare più di 1 o 2 watt.
O_/

Corretto, dovrei mettere un attenuatore perché la minima potenza che posso usare è 5W. Ho un portatile che arriva a 1W ma al momento non posso collegarlo, ma farò le prove con quello.
A questo link (http://vk5ajl.com/projects/swrmeter.php) c'è un tizio che sostiene che l'unico modo di misurare i ROS è quello a micro stripline, ma ho letto alcuni pareri contrari; in ogni caso il radioamatore cileno del primo link mi pare sappia il fatto suo, ci siamo anche scritti tempo fa. L'articolo è interessante se avete la pazienza di leggerlo tutto.

Re: Rosmetro autocostruito

MessaggioInviato: 24 nov 2018, 21:12
da AZZZ
Scusate se mi intrometto, ma su che frequenze state trattando?

Re: Rosmetro autocostruito

MessaggioInviato: 25 nov 2018, 11:25
da EcoTan
Hai usato i diodi 1N34 al germanio? Sarebbe carino ripetere le prove indicate nell'articolo.

Re: Rosmetro autocostruito

MessaggioInviato: 6 dic 2018, 15:56
da rodolfok
AZZZ ha scritto:Scusate se mi intrometto, ma su che frequenze state trattando?

VHF e UHF

Re: Rosmetro autocostruito

MessaggioInviato: 6 dic 2018, 21:25
da AZZZ
UHF vuol dire anche 860MHz... comunque non importa! Quel rosmetro fatto così al massimo potrebbe arrivare forse a 30MHz O_/