Pagina 4 di 6

Re: Impianto rete LAN domestica

MessaggioInviato: 10 gen 2019, 13:49
da speedyant
Esatto!

Re: Impianto rete LAN domestica

MessaggioInviato: 10 gen 2019, 15:00
da turion95
Si! Nulla di piu semplice. Poi va be ci sarebbero tutte le configurazioni del caso per ogni singolo dispositivo nella rete, ma di base funziona anche già tutto collegando semplicemente i cavi.

Re: Impianto rete LAN domestica

MessaggioInviato: 10 gen 2019, 23:26
da MassimoB
turion95 ha scritto:Si! Nulla di piu semplice. Poi va be ci sarebbero tutte le configurazioni del caso per ogni singolo dispositivo nella rete, ma di base funziona anche già tutto collegando semplicemente i cavi.

Senza configurare la rete col cavolo che funziona semplicemente collegando i cavi.

Diciamola così...

4 device, 2 PC un tablet ed un telefono.

Decido di lavorare con una rete in classe C esempio 192.168.1.0/24

Decido anche di attivare un DHCP server con un pool di indirizzi da 192.168.1.50-100

Poi stabilisco che assegno staticamente gli indirizzi IP ai 2 PC ma tablet e telefono acquisiscono la configurazione tramite DHCP, a questo punto se collego i cavi e mi connetto anche in WI_FI tutto funziona.

Ora decido di acquisire tutte le configurazioni di rete tramite DHCP compreso i 2 PC...

Tutto funziona...

Ma se per sbaglio ad un PC assegno per esempio l'indirizzo 192.168.2.5/24 aimè anche secollego il cavo allo switch di sicuro non comunicherà con gli altri dispositivi e nemmeno riuscirò a connettermi ad Internet...

perché?

Semplice ho assegnato al device un indirizzo IP non appartenente alla rete designata.

Spero di essermi spiegato in modo semplice ma rimango a disposizione per chiarimenti.

Re: Impianto rete LAN domestica

MessaggioInviato: 11 gen 2019, 1:15
da turion95
Ecco tu hai specificato che qualora andassi ad impostare un PC su un IP statico con sottorete diversa da quella del router, succederebbe che non riuscirei a connettermi, e su questo non ci piove..

Ma di base, per gli utenti comuni non esperti in reti, avendo tutti i dispositivi in DHCP funziona tutto regolarmente, a meno di eventuali conflitti casuali di indirizzi IP (o dovuti per colpa di un dispositivo), risolvibili tipicamente mediante un riavvio del router/dispositivi.

Certo, anche io preferisco configurare per bene le reti, riducendo per esempio sui router il range di assegnazione del DHCP, per esempio lo faccio partire da 192.168.1.15 fino a 192.168.1.253. Così poi mi configuro con IP statico da 192.168.1.2 fino a 192.168.1.14 i i dispositivi che sono destinati a rimanere collegati in maniera permanente all’impianto, come telecamere di videosorveglianza, PC fissi, stampanti di rete, e così via.

Considera però che quasi nessuno praticamente va a fare tutte queste operazioni, il 98% degli utilizzatori di una rete domestica attacca i cavi e via.. (o il Wi-Fi), senza assegnare un bel nulla.

Re: Impianto rete LAN domestica

MessaggioInviato: 11 gen 2019, 14:37
da speedyant
E poi si domanda perché la stampante non funziona o "escono dei messaggi di conflitto con gli indirizzi ip, ma io di solito vado solo alla Esso?!?"

Re: Impianto rete LAN domestica

MessaggioInviato: 11 gen 2019, 14:52
da turion95
Ho visto funzionare stampanti di rete per anni ininterrottamente e collegate in DHCP... tutto dipende dai casi, non vige una regola generale.

Re: Impianto rete LAN domestica

MessaggioInviato: 12 gen 2019, 1:14
da MassimoB
turion95 ha scritto:Ho visto funzionare stampanti di rete per anni ininterrottamente e collegate in DHCP... tutto dipende dai casi, non vige una regola generale.

La regola generale è conoscere come funziona il protocollo tcp/ip

Re: Impianto rete LAN domestica

MessaggioInviato: 12 gen 2019, 13:17
da schumy91
Vi ringrazio per il vostro aiuto...ho parlato con l'elettricista per chiedere se era possibile realizzare un'impianto come quello suggeritomi da voi, cioè quello di utilizzare uno switch a 24 porte da cui partiranno tutti i cavi...purtroppo mi ha detto che non è possibile perché non ci sono tubi a sufficienza per far passare tutti questi cavi e quelli passati sono già tutti impegnati...è colpa mia in quanto a questa cosa ci ho pensato troppo troppo tardi :cry: :cry: :cry: ora come potrei rimediare in qualche modo?

Re: Impianto rete LAN domestica

MessaggioInviato: 12 gen 2019, 15:06
da angus
MassimoB ha scritto:Decido di lavorare con una rete in classe C esempio 192.168.1.0/24

Decido anche di attivare un DHCP server con un pool di indirizzi da 192.168.1.50-100

[...]

Ma se per sbaglio ad un PC assegno per esempio l'indirizzo 192.168.2.5/24 aimè anche secollego il cavo allo switch di sicuro non comunicherà con gli altri dispositivi e nemmeno riuscirò a connettermi ad Internet...


sei sicuro?
:roll:

in [22], giustamente, dicevi che il routing è una cosa e il server DHCP è un'altra.
A meno di configurazioni particolari del router (o dello switch), puoi benissimo avere un host con IP statico fuori dal pool DHCP, a patto che sia nella stessa rete. Non vedo perché non debba "comunicare" con gli altri dispositivi.

edit: sbagliato. nella fretta ho letto male l'ip statico. scusate

Re: Impianto rete LAN domestica

MessaggioInviato: 12 gen 2019, 15:29
da maubarzi
perché quello dell'esempio non è nella stessa rete, ha scritto 192.168.2... avesse scritto 192.168.1... avresti avuto ragione ;-)