Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Petizioni, notizie, novità dal mondo ambientalista

Urbanistica, paesaggio, clima, inquinamento, biodiversità...

Moderatore: Foto Utenteadmin

1
voti

[81] Re: Petizioni, notizie, novità dal mondo ambientalista

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 6 apr 2018, 23:52

Ciao Archimede,

sei nuovo, forse non hai notato la sezione "veicoli elettrici" nella quale si parla anche di veicoli a idrogeno.

Per le auto elettriche il problema principale è il costo, l'autonomia sta aumentando rapidamente e tra qualche anno non sarà più limitante.
Sono auto già molto affidabili, io ne ho una del 2001 e ancora funziona perfettamente, pur essendo FIAT :mrgreen:

Le auto a idrogeno ad oggi sono poco più che prototipi, per il costo elevatissimo e la mancanza di punti per rifornirsi (almeno in Italia)
Hanno il vantaggio di una autonomia elevata, ma rendimento molto basso, quindi non darebbero un vantaggio come costo chilometrico.
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
24,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6722
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[82] Re: Petizioni, notizie, novità dal mondo ambientalista

Messaggioda Foto UtenteArchimede1 » 7 apr 2018, 0:05

Ti ringrazio per la risposta, mi scuso per aver sbagliato sezione, in effetti non ho visto bene in giro, ho visto questa discussione ed ho provato a chiedere, colpa mia :mrgreen:
se posso, solo un ultima curiosità, come fai a rifornirti di carburante? io si e no ho visto un paio di colonnine per auto elettriche in giro, tra l'altro con auto ferme in carica e conducente chi sa dove (mi veniva anche da pensare che ci volesse abbastanza tempo per la carica).
Avatar utente
Foto UtenteArchimede1
35 2
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 2 apr 2018, 0:29

1
voti

[83] Re: Petizioni, notizie, novità dal mondo ambientalista

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 7 apr 2018, 0:12

Io mi "rifornisco" nel mio box, l' energia elettrica è ovunque :mrgreen:

La ricarica casalinga sarà sempre la più diffusa e conveniente, le colonnine serviranno per spostamenti lunghi o per chi non ha disponibilità in box o posto auto condominiale
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
24,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6722
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[84] Re: Petizioni, notizie, novità dal mondo ambientalista

Messaggioda Foto UtenteArchimede1 » 7 apr 2018, 0:21

thx
Avatar utente
Foto UtenteArchimede1
35 2
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 2 apr 2018, 0:29

1
voti

[85] Re: Petizioni, notizie, novità dal mondo ambientalista

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 7 apr 2018, 5:04

Saranno i soliti disfattisti .....

Ma avete visto in giro quali sono le prospettive in termini di tempi di realizzazione e costi per la realizzazione delle "colonnine" ? E sorvoliamo sui tempi di ricarica reali, non quelli ipotetici futuri a venire (che a breve ce li sognamo)

Di contro la Cina ha annunciato che a breve, da loro, non si faranno più auto che non siano elettriche

------

Solo pochi anni fa pareva che ormai il mercato sarebbe stato invaso da celle a.combustibile (alcol mi pare) le quali sarebbero state presenti ovunque, su tablet, portatili, cellulari ...... ma la cosa (chissà perché) e svanita, evaporata nell'aria senza nessun motivo apparente

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
2.948 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1953
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[86] Re: Petizioni, notizie, novità dal mondo ambientalista

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 7 apr 2018, 8:35

Le celle migliori hanno rendimenti scadenti, intorno al 50-60% se ricordo bene, e gli idrocarburi per farle funzionare vanno prodotti.

Quindi I motivi per la loro mancata affermazione sono anzitutto tecnologici ed.economici.

C'è un articolo di 6367 che.descrive in modo chiaro le differenze tra auto elettriche a batteria o a celle (idrogeno), e gli svantaggi delle seconde
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
24,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6722
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

1
voti

[87] Re: Petizioni, notizie, novità dal mondo ambientalista

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 7 apr 2018, 17:28

All'epoca mi pare si parlasse (non specificamente per autotrazione) di alcol che essendo bene rinnovabile (e probabilmente a minor impatto sull'ambiente rispetto gli idrocarburi) avrebbe risolto vari problemi

tant'è che in Brasile già una parte del parco veicoli viene alimentato ad aclool, cosa che qui da noi credo (credo) sia stata messa in atto soltanto in tempi di autarchia, durante la Seconda Guerra

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
2.948 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1953
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

1
voti

[88] Re: Petizioni, notizie, novità dal mondo ambientalista

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 7 apr 2018, 17:36

Kagliostro ha scritto:All'epoca mi pare si parlasse (non specificamente per autotrazione) di alcol.... avrebbe risolto vari problemi
infatti, ma evidentemente c'è qualcosa che non da abbastanza reddito per qualcuno, forse è meglio produrre batterie e centrali elettriche.

mah.

saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
1.835 2 7 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2025
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[89] Re: Petizioni, notizie, novità dal mondo ambientalista

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 7 apr 2018, 17:44

Se ricordo bene ha avuto successo solo in Brasile, forse perché ricavano alcol dalle canne da zucchero.

Non bisogna sempre vedere complotti, le tecnologie si affermano se vantaggiose e/o incentivate.

Comunque pensare che elettricità e batterie siano privilegiati cozza abbastanza con la situazione visibile a tutti
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
24,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6722
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

1
voti

[90] Re: Petizioni, notizie, novità dal mondo ambientalista

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 7 apr 2018, 21:12

Non bisogna sempre vedere complotti, le tecnologie si affermano se vantaggiose e/o incentivate.


Appunto, qui stiamo vedendo che c'è una fortissima (dire forte sarebbe troppo poco) tendenza ad incentivare l'autotrazione elettrica (e questo è sotto gli occhi di tutti)

Non molto tempo fa (forse un paio di settimane) c'è stato in rete un chiarimento riguardo il fatto che i diesel sono stati effettivamente più inquinanti dei veicoli a ciclo otto ma questo fino a pochi anni fa, attualmente i veicoli diesel usano una tecnologia che numeri alla mano risulta essere vincente rispetto l'attuale tecnologia dei motori ciclo otto

Ovviamente, se si tiene conto solo del veicolo in sé e non di tutto il "corollario" l'auto elettrica surclassa diesel e ciclo otto, ma se si tengono in debito conto tutte le variabili in gioco è facile rendersi conto che dietro una scelta verso questa soluzione ci sono dei grossi, grossissimi interessi privati più che pubblici/della società

Se non fosse per l'evidente pericolo di usi impropri molto ma molto pericolosi, probabilmente invece dell'uso delle batterie, ci si sarebbe già orientati da tempo all'uso di piccoli generatori termoelettrici a radioisotopi, come da anni si fa in campo spaziale e nella marina militare (vedi nei sommergibili) ................

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
2.948 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1953
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

PrecedenteProssimo

Torna a Ambiente

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti