Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Incidenti da combustibili fossili

Urbanistica, paesaggio, clima, inquinamento, biodiversità...

Moderatore: Foto Utenteadmin

0
voti

[21] Re: Incidenti da combustibili fossili

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 14 gen 2018, 0:17

Stefano, da talebano a talebano, perché non apri un altro 3d?

Sono quasi rassegnato al fatto che su EY non si riesca a evitare l'OT, specie in 3d che "disturbano" alcuni...ma visto che sembri interessato al consumo di acqua e altri aspetti ambientali...separarli in 3d dedicati renderebbe più efficace e fruibile questa sezione...

Occhio però ai cacciatori di talebani, quando ti mettono nel mirino dello sparapunti non sbagliano un colpo :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
28,4k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7789
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

1
voti

[22] Re: Incidenti da combustibili fossili

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 14 gen 2018, 0:19

richiurci ha scritto:Stefano, da talebano a talebano, perché non apri un altro 3d?

Hai ragione riccardo!
Anzi scusami se ho tirato in ballo la coca cola......ma qui a volte e' come al bar....si chiacchiera si divaga...e si perde il punto della situazione.... :ok:
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
13,7k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3029
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[23] Re: Incidenti da combustibili fossili

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 14 gen 2018, 12:27

:D :D

chiedo il divorzio breve! anche perché sono astemio :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
28,4k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7789
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[24] Re: Incidenti da combustibili fossili

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 14 gen 2018, 12:51

per provare a tornare in tema... oggi grave incidente a Sesto S.Giovanni, una palazzina sventrata da una fuga di gas ma per fortuna nessuna vittima:
http://milano.corriere.it/notizie/crona ... 94cc.shtml

e ricordo che c'è un 3d sugli incidenti domestici legati al gas:
viewtopic.php?f=19&t=41482

Ovviamente nulla vieta di aprire altri 3d sugli incidenti da elettrocuzione, che però così a sensazione mi sembrano meno numerosi...magari sbaglio.

Questo 3d l'ho immaginato più legato all'uso dell'energia da fossile, quindi grossi incidenti dovuti al suo trasporto...se dovessimo parlare degli incidenti automobilistici non finiremmo più :cry:

D'altronde si è aperto un 3d sui rarissimi (per ora?) incidenti legati alle auto elettriche, visto che si apre una problematica "nuova":
viewtopic.php?f=53&t=71658

non mi sembrava così "partigiano" aprire un 3d per ricordarci cosa implica l'uso di gas, petroli e carbone..
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
28,4k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7789
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[25] Re: Incidenti da combustibili fossili

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 15 gen 2018, 2:04

14/1/2018: affonda la petroliera iraniana Sanchi
E' affondata inseguito alla collisione con una nave cinese; morti i 32 membri dell' equipaggio, 136000 tonnellate di greggio ultraleggero causeranno probabilmente un ennesimo disastro ambientale
http://www.corriere.it/esteri/18_gennai ... 94cc.shtml
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
28,4k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7789
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[26] Re: Incidenti da combustibili fossili

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 15 gen 2018, 9:45

La cosa migliore non è spegnere, ma ridurre il più possibile gli sprechi attuando qualche semplice intervento di "RISPARMIO ENERGETICO" :mrgreen:

Se vuoi prendere qualche spunto:
http://www.electroyou.it/richiurci/wiki ... a-classe-d

anche se io uso il metano è lo stesso, in questi giorni vedrò di fare due conti dettagliati per verificare quanto risparmio sul riscaldamento, all'incirca dovrei aver DIMEZZATO i consumi, quindi anche l'inquinamento, la CO2 e gli incidenti causati per rifornirmi.

Sono proprio uno sporco verdista :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
28,4k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7789
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

2
voti

[27] Re: Incidenti da combustibili fossili

Messaggioda Foto Utentefairyvilje » 15 gen 2018, 10:01

richiurci ha scritto:Bovini, esseri umani, combustione della legna...emettono CO2 mediante combustione, ma era CO2 "fresca" perché immagazzinata in pochi mesi o anni.

Con i fossili reimmettiamo in atmosfera bruscamente (100-200 anni) quantità enormi di CO2 che erano stati intrappolati in MILIONI di anni.

Abbi pazienza ma Foto Utentevenexian ha ragione. A parte la diversa composizione percentuale degli isotopi di carbonio per i tempi di decadimento, quale può essere la differenza di una molecola di CO_2 ottenuta bruciando carbone fossile o il mio attestato di laurea? E gli isotopi atomici non comportano alcuna differenza significativa sulle proprietà della molecola in questione.
Poi cosa vuol dire immagazinare CO_2? Si tratta solo del prodotto di reazioni redox a partire da composti chimici più complessi e strutturati. Non è che i materiali organici siano palloncini che esplodono rilasciando anidride carbonica nell'ambiente.
E sentire chiamata combustione quella che avviene nei viventi mi suona davvero troppo male. Glicolisi, ciclo di Krebs, fosforilazione ossidativa. O processi di fermentazione nel caso dei batteri nel rumine dei bovini. Ma combustione proprio non mi piace. :mrgreen: .
"640K ought to be enough for anybody" Bill Gates (?) 1981
Qualcosa non ha funzionato...

Lo sapete che l'arroganza in informatica si misura in nanodijkstra? :D
Avatar utente
Foto Utentefairyvilje
11,8k 4 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2508
Iscritto il: 24 gen 2012, 19:23

0
voti

[28] Re: Incidenti da combustibili fossili

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 15 gen 2018, 10:13

Ciao Fairy... mai detto che ci siano differenze nella molecola.

Avevo usato termini elementari e in parte inappropriati per semplicità, ma non capire la differenza tra fonti "rinnovabili" e energia da fonti fossili è per me difficilmente comprensibile, se ne parla da decenni ....

Io non sono un chimico né un biologo, ma comunemente si dice che un albero immagazzina CO2 grazie ai suoi processi vitali, noi bruciando legna la reimmettiamo in atmosfera, ma SE riforestiamo, cioè sfruttiamo le foreste in modo sostenibile, il bilancio è nullo.

Dinosauri e foreste morti milioni di anni fa e trasformati in petrolio rappresentano quantità enormi di CO2 "intrappolata", che noi abbiamo liberato in atmosfera in tempi brevissimi. Idem per il gas.

Bilancio nullo mi replicherai, peccato che si rischia (e sembra stia già avvenendo) di non dare tempo al sistema di riassorbirla, e quindi di raggiungere concentrazioni di CO2 pari o superiori a quelle che si avevano in tempi non proprio volto "salubri" della vita sulla Terra.

Salubri per noi e molti esseri viventi, magari insetti e protozoi se la passeranno benissimo.

Il metano emesso dagli allevamenti è molto "climalterante" e si sta cercando di agire anche su quello (biogas e dintorni)... ma continuare a non far niente perché "le mucche fanno scoregge tremende" mi sembra troppo comodo :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
28,4k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7789
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

5
voti

[29] Re: Incidenti da combustibili fossili

Messaggioda Foto Utentefairyvilje » 15 gen 2018, 10:39

richiurci ha scritto:Ciao Fairy... mai detto che ci siano differenze nella molecola.

Ciao Foto Utenterichiurci :mrgreen: .

richiurci ha scritto:Avevo usato termini elementari e in parte inappropriati per semplicità, ma non capire la differenza tra fonti "rinnovabili" e energia da fonti fossili è per me difficilmente comprensibile, se ne parla da decenni ....

Certo, e si tratta di capire su che modello energetico si stia basando la propria economia. Fonte rinnovabile però vuol solo dire sostenibile per il futuro ma non implica l'essere ad impatto zero sull'ambiente. Anzi paradossalmente si fanno meno danni a bruciare l'equivalente energetico in carbone fossile di quanto non sia l'alternativa in legna. Anche rimboscando, il processo richiede aree estese e porta ad una continua perturbazione dell'equilibrio ecologico rischiando di mettere a rischio la biodiversità. Senza considerare il costo e l'energia per il trasporto più alti visto la minore densità energetica e via dicendo.

richiurci ha scritto:Io non sono un chimico né un biologo, ma comunemente si dice che un albero immagazzina CO2 grazie ai suoi processi vitali, noi bruciando legna la reimmettiamo in atmosfera, ma SE riforestiamo, cioè sfruttiamo le foreste in modo sostenibile, il bilancio è nullo.

No l'albero non immagazzina CO_2, la usa per i suoi processi anabolici, ovvero di sintesi. La CO_2 viene usata come fonte di carbonio per la costruzione degli scheletri carbonici nelle sue molecole. La CO_2 in quanto tale non è sottoposta a storing, non ce ne sono riserve all'interno delle piante.

richiurci ha scritto:Dinosauri e foreste morti milioni di anni fa e trasformati in petrolio rappresentano quantità enormi di CO2 "intrappolata", che noi abbiamo liberato in atmosfera in tempi brevissimi. Idem per il gas.

Ed il problema è la quantità ed "i tempi brevissimi". Non la sorgente. Se versassimo lo stesso contenuto da fonti rinnovabili come le piante, i problemi ambientali sarebbero gli stessi se non maggiori per quanto detto prima.
Il punto non è quello di trovare fonti energetiche rinnovabili, questo serve solo per permettere alla nostra economia di espandersi o per lo meno restare stabile. Il punto è consumare meno energia, perché non è il petrolio il problema, ma la combustione in se. O in alternativa cercare di produrre energia senza alterare l'equilibrio nell'ambiente.
Ma questo a mio avviso va oltre l'essere una fonte "rinnovabile".
Con questo ho comunque concluso, il mio scopo era solo chiarire da un punto di vista tecnico la cosa sulla CO_2 per evitare che qualcuno leggendo potesse fraintendere. Saluti :)
"640K ought to be enough for anybody" Bill Gates (?) 1981
Qualcosa non ha funzionato...

Lo sapete che l'arroganza in informatica si misura in nanodijkstra? :D
Avatar utente
Foto Utentefairyvilje
11,8k 4 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2508
Iscritto il: 24 gen 2012, 19:23

-1
voti

[30] Re: Incidenti da combustibili fossili

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 15 gen 2018, 10:48

ok grazie per le precisazioni, sono totalmente d'accordo sulla conclusione, tranne sulle rinnovabili: la loro stessa natura tende a ridurre gli sprechi e anche le emissioni globali di CO2, che attualmente SEMBRANO essere un problema.

Riguardo questo 3d, le rinnovabili hanno anche il pregio di non causare disastri ecologici, o perdite di vite umane, come i fossili... a meno che non inizi l'ecatombe di incidenti di camion che trasportano batterie :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
28,4k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7789
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

PrecedenteProssimo

Torna a Ambiente

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti