Pagina 70 di 75

Re: Collaborate allo sviluppo FidoCadJ!

MessaggioInviato: 10 mag 2020, 22:58
da Mono
Ho fatto una prova esportando il file come PNG e ha funzionato correttamente, ma quando ho provato ad esportarlo come pdf il programma mi ha avvisato che alcuni font non sarebbero stati esportati. Potrebbe essere un problema per chi usa Linux, perché i font suggeriti sono di Windows.

Re: Collaborate allo sviluppo FidoCadJ!

MessaggioInviato: 11 mag 2020, 0:13
da DarwinNE
Mono ha scritto:Ho fatto una prova esportando il file come PNG e ha funzionato correttamente, ma quando ho provato ad esportarlo come pdf il programma mi ha avvisato che alcuni font non sarebbero stati esportati. Potrebbe essere un problema per chi usa Linux, perché i font suggeriti sono di Windows.


Quel messaggio è dovuto ad una nota della descrizione del formato PDF che ho consultato quando ho scritto il filtro di esportazione. Mi pare che indicasse che quelli sono i font da considerare disponibili per un lettore PDF generico. Non sono font Windows (che non mi sogno certo di usare), però è vero che non sono font liberi. Credo che il lettore PDF sia comunque capace di trovare font liberi con metriche compatibili, se non altro per un minimo di compatibilità con le specifiche del formato.

L'ideale sarebbe poter includere i font nell'esportazione PDF, ma ci sono ancora tante cose da fare prima di arrivare a quello...

Come ho detto sopra, gli apici ed i pedici NON SONO ANCORA esportati in PDF, ma nessun problema con i file bitmap.

Re: Collaborate allo sviluppo FidoCadJ!

MessaggioInviato: 11 mag 2020, 8:25
da Max2433BO
:ok: ... funziona perfettamente!!!

Anche il pedice "multiplo" e l'apice "multiplo", ovviamente bisogna dimensionare correttamente il carattere, altrimenti l'ultimo pedice (o apice) risulta talmente piccolo da risultare illeggibile. :mrgreen:

Prima che qualcuno te lo chieda, dovresti specificare che, per ora, o fai un pedice o fai un apice, non è possibile ottenere entrambi contemporaneamente sullo stesso carattere.

DarwinNE ha scritto:(...) Avrei bisogno di un parere: questa descrizioncina qui di seguito vi è chiara? (...)


Sarei per istruzioni più dirette:

Pedice Inserire testo tra i caratteri _ e ^ : esempio _12^ stampa il pedice 12
Apice Inserire il testo tra i caratteri ^ e _ : esempio ^56_ stampa l'apice 56
Per stampare il carattere _ o il carattere ^ in un testo, inserirne due consecutivi: esempio 2^^3 stampa 2^3 e 5__9 stampa 5_9.


Personalmente eviterei di inserire le "virgolette" per evidenziare i caratteri da usare perché potrebbe generare confusione, intendendo le virgolette facenti parte del comando da inserire per ottenere quel determinato effetto tipografico...

... almeno io ci ero cascato :oops: :mrgreen:

O_/ Max

Re: Collaborate allo sviluppo FidoCadJ!

MessaggioInviato: 11 mag 2020, 10:45
da Max2433BO
Foto UtenteDarwinNE, ti ho inserito una nuova issue (#188) visto che sei bello carico nei miglioramenti a FidoCadJ... :mrgreen:

In pratica si tratterebbe di inserire tra le opzioni di settaggio la possibilità di scegliere se visualizzare la griglia a punti o a linee: spesso mi sono trovato a dover allineare testi e componenti magari un po' distanti tra loro, e ho dovuto tracciare una linea provvisoria per riuscire nell'intento perché con i soli punti mi si "attorcigliavano" gli occhi.

O_/ Max

Re: Collaborate allo sviluppo FidoCadJ!

MessaggioInviato: 11 mag 2020, 10:51
da PietroBaima
Molti CAD funzionano in modo tale per cui la griglia a punti si trasforma in una griglia a linee quando faccio il drag di una linea, per poi tornare a punti quando ho finito di tracciarla.

Re: Collaborate allo sviluppo FidoCadJ!

MessaggioInviato: 11 mag 2020, 11:47
da ekardnam
Ciao DarwinNE!

Ti avevo risposto su https://github.com/DarwinNE/FidoCadJ/issues/92 a riguardo del packaging su ArchLinux.
Non mi sono mai occupato del packaging su Debian e RedHat, ma se non si trova nessun altro posso provare a farlo io.

Ciao
ekardnam

Re: Collaborate allo sviluppo FidoCadJ!

MessaggioInviato: 11 mag 2020, 13:29
da DarwinNE
ekardnam ha scritto:Non mi sono mai occupato del packaging su Debian e RedHat, ma se non si trova nessun altro posso provare a farlo io.


Ottimo, grazie :ok:

Sono contento di ritrovarti anche qui!

Da quanto ho capito, sarebbe opportuno avere la versione nel nome del file di distribuzione ufficiale, mi era stato detto qui:

https://github.com/DarwinNE/FidoCadJ/issues/100

Io mi occupo della distribuzione generica tramite un file jar e una versione specifica per macOS. In effetti, per Linux non c'è nessuno e del resto il software non è conosciutissimo in questo ambito, ci sarebbe davvero bisogno di qualcuno che ne curi la distribuzione. :ok:

Re: Collaborate allo sviluppo FidoCadJ!

MessaggioInviato: 11 mag 2020, 14:35
da Max2433BO
Io rimango dell'idea che su linux la versione "portable" sia la più comoda: non si installa nulla
e non si è vincolati alla jre installata sul sistema, basta scaricarsi quella opportuna e linkare a quella (io, al momento, ne ho 6 di test più la openjdk installata).

Per contro manca un sistema d'avvio "centralizzato" (si deve lanciare il file .sh per avviare FidoCadJ con la jre scelta oppure si deve avviare lanciando direttamente fidocaj.jar) ma è sempre possibile (... mi ricordo che una volta l'avevo fatto :mrgreen: ) crearsi un lanciatore...

O_/ Max

Re: Collaborate allo sviluppo FidoCadJ!

MessaggioInviato: 11 mag 2020, 15:37
da ekardnam
DarwinNE ha scritto:Da quanto ho capito, sarebbe opportuno avere la versione nel nome del file di distribuzione ufficiale, mi era stato detto qui:
https://github.com/DarwinNE/FidoCadJ/issues/100
Io mi occupo della distribuzione generica tramite un file jar e una versione specifica per macOS. In effetti, per Linux non c'è nessuno e del resto il software non è conosciutissimo in questo ambito, ci sarebbe davvero bisogno di qualcuno che ne curi la distribuzione. :ok:


Sicuramente serve un package diverso per ogni versione. Su ArchLinux il nome di un package deve essere nomepacchetto-versione.tar.xz perché pacman funziona cosi'. Mi informo su come funzionano debian e redhat.

Max2433BO ha scritto:Io rimango dell'idea che su linux la versione "portable" sia la più comoda: non si installa nulla
e non si è vincolati alla jre installata sul sistema, basta scaricarsi quella opportuna e linkare a quella (io, al momento, ne ho 6 di test più la openjdk installata).

Per contro manca un sistema d'avvio "centralizzato" (si deve lanciare il file .sh per avviare FidoCadJ con la jre scelta oppure si deve avviare lanciando direttamente fidocaj.jar) ma è sempre possibile (... mi ricordo che una volta l'avevo fatto :mrgreen: ) crearsi un lanciatore...

O_/ Max


Sono in parte d'accordo visto che il progetto non ha dipendenze (tranne java) e che anche se le avesse si potrebbe fare un jar con incorporate le dipendenze.
Pero' avere i pacchetti e un installazione puo' essere forse piu' user friendly per chi è alle prime armi. Mi pare che su debian/ubuntu i pacchetti si possano installare anche senza terminale ad esempio

ekardnam

Re: Collaborate allo sviluppo FidoCadJ!

MessaggioInviato: 13 mag 2020, 11:28
da Max2433BO
@ Foto UtenteDarwinNE

So che ne hai già perlato con Foto Utenteadmin in [580] e seguenti, ma, al momento non conviene abbandonare la versione 0.24.7 perché, ad esempio, il rendering dei file .fcd implementato sul forum, non gestisce pedice e apice, per cui, la versione 0.24.8 sarebbe utilizzabile solo con limitazioni.

Pedice_non_gestito.png
Pedice_non_gestito.png (15.68 KiB) Osservato 640 volte


O_/ Max