Pagina 3 di 9

Re: Oscilloscopio da 10 euro?

MessaggioInviato: 22 mar 2018, 16:35
da venexian
No, non sono d'accordo.

La conversione del mondo fisico in numeri è fondamento di tutta la scienza. Non sapere che a ogni singola misura è legata la sua incertezza e di conseguenza la sua rappresentazione numerica è inaccettabile senza appello non solo per qualsiasi ingegnere, ma anche per qualsiasi diplomato in materie tecniche. Il fatto poi che sia un docente a non prestarvi attenzione è scandaloso.

Il mio docente di Fisica 1 ce lo ha sparato in testa alla prima ora di lezione e aveva ragione a farlo. Se ora è un concetto trascurato da qualcuno o anche da molti, non è un evoluzione, ma il contrario. Va ricordato che non sono concetti astrusi, difficili o estranei alla quotidianità della professione. Sono trascurati perché ignorati o ritenuti inutili da chi invece dovrebbe insegnarli. Scandaloso.

Se le cose vanno come abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni, è anche per questo motivo.

Re: Oscilloscopio da 10 euro?

MessaggioInviato: 22 mar 2018, 16:42
da brabus
venexian ha scritto:(...)
Se le cose vanno come abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni, è anche per questo motivo.


Grande verità, ne parlavamo anche in un'altra discussione, sempre a proposito del mondo accademico odierno.

Qui lo dico e qui lo nego: vorrei il ritorno al numero chiuso e selezione all'ingresso. Sarà ingiusto e iniquo finché vuoi, ma se studi e ti prepari, l'esame lo passi.

Re: Oscilloscopio da 10 euro?

MessaggioInviato: 22 mar 2018, 16:50
da venexian
Non stiamo dicendo il contrario.

Brabus cerca di... far quadrare la situazione, in un'ottica del 'poco è meglio di niente'. Comprensibile.

Io, forse per la differente età la vedo diversamente, molto più simile al suo ultimo post.

Quando l'università l'ho fatta io, c'erano gli studenti che vomitavano prima di andare a fare l'esame di meccanica razionale, oggi fanno le tesi con Arduino e sono ingegneri come me.

Ingegneri, ma dove... Sinceramente, mi girano le palle.

Re: Oscilloscopio da 10 euro?

MessaggioInviato: 22 mar 2018, 17:05
da WALTERmwp
A me comunque sembra più semplice rispetto al discorso che si sta sviluppando, ritengo sia sufficiente "contestualizzare".
Se poi si ritiene che prima era meglio di adesso (io non lo so ... ), cosa con la quale il povero strumento nulla ha a che fare, tale questione potrebbe divenire interessante argomento d'altro thread.

Saluti

Re: Oscilloscopio da 10 euro?

MessaggioInviato: 22 mar 2018, 17:12
da venexian
La deviazione è solo parziale, dato che i commenti riguardano proprio lo strumento oggetto del thread. Si tratta di un apparecchio che di fatto ha potenzialità interessantissime, ma che il suo sviluppo (condotto da un dipartimento di misure di un'università), lo rende simile a uno dei tanti progetti Arduino.

Re: Oscilloscopio da 10 euro?

MessaggioInviato: 22 mar 2018, 19:10
da Fedhman
brabus ha scritto:Questo per dirti che anche se spiegassimo agli studenti che le ultime tre cifre sono prive di senso, hai davanti due scenari: dieci persone che lo sanno già e hanno già modificato il firmware, e 150 persone che non ascoltano neppure ciò che stai loro dicendo.

[...]

Sarà ingiusto e iniquo finché vuoi, ma se studi e ti prepari, l'esame lo passi.


Entrambe le affermazioni sono vere, anche per i 150 a cui non interessa affatto il discorso sulle cifre significative. Loro l'esame possono passarlo anche con 30L. Non sono ironico o sarcastico.

Resto convinto che qualunque esame di misure debba contenere una parte pratica, in cui si osserva lo studente prendere delle misure su casi reali, anche semplici. Lo dico perché ho visto (dal vivo) gente con voti dal 27 in su misurare correnti su semplici circuiti col multimetro in parallelo. Con nonchalance.

Re: Oscilloscopio da 10 euro?

MessaggioInviato: 22 mar 2018, 19:30
da Piercarlo
Leggendo questo interessante thread mi viene da dire una cosa spiacevole (anche per me): molti di noi sono ormai, nel bene e nel male, troppo vecchi (soprattutto di testa, qualcuno ahimè anche di fisico...) rispetto ai tempi che corrono. Più che un amen non possiamo tirar fuori. Amen!

I bei tempi andati sono ormai belli e andati. Altro amen, con annesso scricchiolio di vecchia sedia a dondolo e cenere di pipa che cade sulle palle...

Re: Oscilloscopio da 10 euro?

MessaggioInviato: 22 mar 2018, 19:36
da richiurci
WALTERmwp ha scritto:...
Se poi si ritiene che prima era meglio di adesso (io non lo so ... ), cosa con la quale il povero strumento nulla ha a che fare, tale questione potrebbe divenire interessante argomento d'altro thread.
...


Sei un po' sado-maso :mrgreen:

Visto che siamo sul "si stava meglio quando si stava peggio"...non so quanti anni ha Venexian, ma credo sia sempre stato così...

Io dai miei 53 anni ogni tanto la penso così, ma poi mio figlio mi prende per il .... (fa il Poli) e la smetto.

Per tornare a strumenti e misure: io (Poli dal 1983 al 1990) da Elettronico indirizzo Telecom ho avuto UN solo esame di misure.
Fu l?UNICO esame in cui andammo realmente in laboratorio, ma queste interessantissime lezioni furono tenute da un vecchio ingegnere, che ci interessò tantissimo facendoci vedere gli strumenti del suo tempo, roba con chassis in LEGNO e circuiti affogati nella paraffina (o quel che era).

Insomma un laboratorio interessante, ma più di "storia degli strumenti" che di "misure". MAI usato un oscilloscopio (a dire il vero neanche un tester)

Non so se il Poli è peggiorato ma francamente peggio di così mi sembra difficile :mrgreen:

Re: Oscilloscopio da 10 euro?

MessaggioInviato: 22 mar 2018, 19:37
da aldofad
E anche in questo thread tutti contro Arduino, ogni colpa è sempre sua

Re: Oscilloscopio da 10 euro?

MessaggioInviato: 22 mar 2018, 19:37
da richiurci
io no, troppo difficile per me non mi ci metto neanche :D :D