Pagina 20 di 20

Re: Alimentatore da banco, di base

MessaggioInviato: 7 apr 2020, 8:32
da setteali
Puoi anche fare una scala sulla manopola , ma credo che l'unico modo sia di mettere in corto l'uscita e regolare la corrente che vuoi.
L'alimentatore deve fare questo !

Re: Alimentatore da banco, di base

MessaggioInviato: 7 apr 2020, 8:44
da Fabiano71
Ma è quello che si fa normalmente in un laboratorio? Non so perché ma non mi lascerebbe tranquillo questa pratica :-k

Re: Alimentatore da banco, di base

MessaggioInviato: 7 apr 2020, 10:48
da edgar
Fabiano71 ha scritto:Ma è quello che si fa normalmente in un laboratorio?

Yesss :ok:
Gli alimentatori seri non hanno problemi in quel senso.
Il mio primo alimentatore 50 V 1,5 A, costruito 35 anni fa replicando un circuito della Lambda, non ha mai dato alcun problema anche corticircuitandolo con la massima tensione e corrente. Mai cambiato nemmeno un fusibile.

Re: Alimentatore da banco, di base

MessaggioInviato: 7 apr 2020, 11:33
da Fabiano71
Ok questo mi rassicura. Grazie

Re: Alimentatore da banco, di base

MessaggioInviato: 7 apr 2020, 12:38
da setteali
E poi noi tutti, stiamo incrociando le dita :D :D
:ok:

Re: Alimentatore da banco, di base

MessaggioInviato: 7 apr 2020, 17:09
da Fabiano71
setteali ha scritto:E poi noi tutti, stiamo incrociando le dita :D :D
:ok:

:lol: :lol: :lol: :lol: